Notizie FilmSam Raimi spiega le numerose riprese di Doctor Strange...

Sam Raimi spiega le numerose riprese di Doctor Strange 2

-


Sam Raimi spiega in dettaglio di cosa trattavano esattamente le riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Doctor Strange in the Multiverse of Madness è un evento monumentale in quanto è il primo film di Raimi in nove anni, è l’inizio della stagione cinematografica estiva ed è destinato a cambiare le regole del gioco nel MCU con diversi cameo. L’attesa è alta poiché il film è già sulla buona strada per battere The Batman per il più grande weekend di apertura del 2022.

Tuttavia, nonostante l’attesa per il sequel, c’è una certa trepidazione. Nel novembre 2021, è stato riferito che Doctor Strange 2 stava subendo nuove riprese significative. Con la notizia così vicina dopo l’annuncio che la data di uscita del film è stata posticipata dal 25 marzo 2022 al 6 maggio 2022, combinata con il fatto che il regista originale Scott Derrickson ha abbandonato a causa di divergenze creative con la Marvel, molti avevano preoccupazioni sullo stato del film.

Durante un’intervista con Rolling Stone, Raimi ha approfondito le riprese del film. Ha detto che la cosa più importante che le riprese hanno aiutato a realizzare è stata chiarire alcuni elementi che il pubblico ha trovato confusi nelle proiezioni di prova, o sbarazzarsi di scene estranee che hanno spiegato eccessivamente un concetto. Ha anche detto che parte di ciò è stato riconoscere ciò che il pubblico ha davvero apprezzato nella proiezione di prova e forse dare loro più di quell’elemento o personaggio. Raimi ha detto:

“Ci sono molti punti in cui il pubblico dice: “Non capisco questo. Non capisco questo concetto”. Oppure: “Sono consapevole di questo concetto, e poi l’hai spiegato di nuovo nel terzo atto”. “Oh, hai ragione. Il pubblico lo sa già.” Oppure: “Dovevano saperlo per accettare il ritmo della prossima storia”. In gran parte si tratta di proiezioni di prova, imparare cosa c’è di confuso in un’immagine complessa come questa, o imparare cose che sono rimaste oltre il loro benvenuto. Riconoscere quando qualcosa è troppo lento, e anche se è un ritmo adeguato da inserire, il pubblico non lo fa Non ne hanno bisogno. Possono capirlo da soli, quindi quello che sembrava un passaggio logico ora diventa, nel processo di montaggio, “Hmm. Questo ci sta rallentando. Saltiamolo e lasciamo che il pubblico faccia il salto da solo”. Ma si tratta anche di riconoscere ciò che gli piace veramente e, a volte, espandere quelle cose a cui stanno davvero reagendo bene. È riconoscere ciò che è originale nell’immagine e, quando ne hai l’opportunità, espanderlo”.

Parte di questo ha un certo senso. Sebbene originariamente non fosse pianificato in questo modo, Doctor Strange in the Multiverse of Madness uscirà dopo che il pubblico non solo ha visto Spider-Man: No Way Home nei cinema, ma probabilmente ha visto Loki e What If…? su Disney+, quindi il concetto di multiverso potrebbe essere già ben delineato. Quella natura fluida del programma di rilascio della Marvel potrebbe anche spiegare perché Bruce Campbell ha affermato che la Marvel ha imposto nuove riprese poiché alcune scene potrebbero essere irrilevanti o dover essere aggiunte su come si stavano muovendo le cose nel MCU da quando sono state originariamente girate.

Negli ultimi anni, l’idea di girare nuovamente un film ad alto budget tende a mandare in panico alcuni membri del pubblico dopo che l’associazione di progetti come Fantastic 4, Suicide Squad e Justice League ha avuto un impatto negativo sui loro film. Tuttavia, le riprese sono solo una parte naturale del processo di realizzazione del film, tanto che i Marvel Studios lo tengono in considerazione nel programma di produzione dei film poiché sanno che quando montano alcune cose dovranno cambiare. Uno dei momenti più memorabili dell’MCU, Tony Stark che ha detto “I am Iron Man” prima di scattare il Guanto dell’Infinito in Avengers: Endgame, è stato un primo colpo dopo la fine della produzione, quindi le riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness non lo sono necessariamente un segnale di avvertimento in quanto è solo una pratica standard.

Fonte: Rolling Stone

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023

Ultime News

La star di Daredevil e Ahsoka Rosario Dawson vuole recitare in Star Trek Next

La star di Daredevil e Ahsoka, Rosario Dawson, ha recentemente espresso il suo desiderio di apparire nel prossimo...

Visita The Last of Us Boston Quarantine Zone su Google Earth

Gli spettatori in attesa della serie HBO The Last of Us possono ora visitare la zona di quarantena...

Kristen Stewart difende i crimini del futuro dopo gli scioperi a Cannes

Kristen Stewart ha difeso il suo ultimo film, Crimini del futuro, dopo che la sua prima a Cannes...

Finale della stagione 9 di Chicago PD: Il destino di Anna suggerisce a Voight’s End

Avvertimento! Spoiler avanti per il finale della stagione 9 di Chicago PD. Il destino di Anna Avalos nel...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te