Asiatica Film Mediale

Sam Neill ha ragione: Jurassic Park 3 è meglio di quanto ricordi

Sam Neill ha ragione: Jurassic Park 3 è meglio di quanto ricordi
Erica

Di Erica

07 Giugno 2022, 19:13


Sam Neill ha riflettuto su Jurassic Park 3, suggerendo che vale la pena rivisitare il terzo capitolo della trilogia di Jurassic Park, e ha ragione. Intervistato per Gizmodo per promuovere Jurassic World: Dominion, Sam Neill ha detto che “Penso che funzioni davvero bene e che ci siano delle cose davvero buone”. Pubblicato nel 2001, il seguito di Joe Johnson ai primi due film di Jurassic Park di Steven Spielberg ha visto il ritorno del dottor Alan Grant, che è stato indotto in errore a unirsi a una missione di salvataggio su Isla Sorna.

Nonostante abbia ottenuto ottimi risultati al botteghino, Jurassic Park 3 si è comportato male sia con la critica che con il pubblico. Hanno criticato il film per la sua trama scadente, le decisioni sui personaggi e la famigerata scena che coinvolge un rapace parlante. Secondo Neill, ci sono state varie riscritture che si sono aggiunte ai considerevoli problemi di produzione del film. Nonostante tutto questo, come dimostrerà Sam Neill, il film contiene ancora “alcune cose davvero buone”.

Jurassic Park 3 si collega a Jurassic World tramite una meta sorprendentemente intelligente del franchise che vale la pena rivisitare prima di Jurassic World: Dominion. Laddove Jurassic World era un film sul ridicolo intrinseco dei sequel in franchising e sul loro bisogno di diventare più grandi, Jurassic Park 3 è anche un film sulle pressioni dell’eredità. In una delle scene di apertura del film, il dottor Alan Grant tiene una conferenza sui rapaci a un pubblico sempre più disinteressato. Quando un mare di mani si alza durante la sessione di domande e risposte, Grant chiede al suo pubblico se qualcuno ha una domanda che non riguarda Jurassic Park. È una gag che rompe il quarto muro sulla vita di Sam Neill – poiché, nonostante i numerosi grandi crediti della sua filmografia, anche lui risponderà alle domande su Jurassic Park per il resto della sua carriera. È la stessa vena di meta-umorismo che ha attraversato Jurassic World, dal personaggio di Jake Johnson che indossa una t-shirt originale di Jurassic Park alle battute sui pericoli di fare di nuovo la stessa cosa. È uno dei tanti elementi che collegano le trilogie di Jurassic Park e Jurassic World e rende Jurassic Park 3 migliore di quanto il pubblico ricordi.

Anche il modo in cui il film gestisce i rapaci è un elemento interessante di Jurassic Park 3. La sequenza del sogno dei rapaci parlanti è diventata un momento degno di un meme, ma l’idea di comunicare con loro è diventata una caratteristica distintiva del franchise di Jurassic World. Chris Pratt comunica con i rapaci durante i film di Jurassic World, formando un legame particolare con Blue. Questo legame conferma le teorie che Grant condivide nell’apertura di Jurassic Park 3 e sembra anche essere il principale motore della trama di Jurassic World: Dominion mentre Owen cerca di salvare il figlio di Blue. Ha il potenziale per essere un film di gran lunga migliore di Jurassic World: Fallen Kingdom, che ha cercato senza successo di applicare il franchise di Jurassic Park a un film horror su una casa infestata.

Per alcuni aspetti, Jurassic Park 3 è stato un film horror giurassico di maggior successo. Il laboratorio in disuso pieno di embrioni di dinosauro morti e gusci d’uovo rotti provoca un grande spavento che coinvolge un rapace che scruta attraverso un barattolo di formaldeide. Un’altra scena vede il personaggio di Téa Leoni legato in un paracadute con un cadavere in decomposizione attaccato ad esso. Sebbene sia sovrastimato da Leoni, l’idea è molto più orribile di qualsiasi altra cosa in Jurassic World: Fallen Kingdom. Sebbene il film abbia indiscutibilmente i suoi problemi, la commedia intelligente, le stravaganti teorie paleontologiche e le scene horror rendono Jurassic Park 3 un film molto migliore di quanto suggerisca la sua reputazione, e vale la pena rivisitarlo prima del ritorno del dottor Alan Grant in Jurassic World: Dominion .

Date di uscita chiave Jurassic World: Dominion (2022)Data di uscita: 10 giugno 2022


Potrebbe interessarti

Il trailer di The School For Good & Evil rivela il film da favola di Netflix
Il trailer di The School For Good & Evil rivela il film da favola di Netflix

È arrivato il primo teaser trailer dell’adattamento di Netflix di The School For Good And Evil. Basato sulla serie di romanzi da favola scritta da Soman Chainani, The School For Good And Evil è il primo libro della serie in sette volumi che si concentra sui bambini che vengono portati in un “istituto incantato”. Lì, […]

Tom Holland ha rovinato Spider-Man: non c’è modo di tornare a casa per la signora Marvel Star
Tom Holland ha rovinato Spider-Man: non c’è modo di tornare a casa per la signora Marvel Star

La star della Marvel Iman Vellani rivela che Tom Holland ha viziato Spider-Man: No Way Home per lei durante il loro primo incontro. L’ultima espansione della Marvel nelle serie TV Disney+, Ms. Marvel vedrà Vellani fare il suo debutto nel MCU come l’eroe titolare dello show, altrimenti noto come Kamala Khan. La serie di sei […]