Asiatica Film Mediale

Ryan Reynolds usa il meme ABBA di TikTok per ricordare Hugh Jackman degli X-Men

Ryan Reynolds usa il meme ABBA di TikTok per ricordare Hugh Jackman degli X-Men
Erica

Di Erica

15 Giugno 2022, 11:37


Ryan Reynolds segue la tendenza dei meme degli ABBA per prendere in giro Wolverine dell’attore degli X-Men Hugh Jackman. L’attore di Deadpool ha fatto il suo debutto in franchising nel film X-Men Origins: Wolverine della Fox, ma da allora ha fatto una rinascita con il personaggio nella sua serie di film. Mentre lavora ad altri progetti al di fuori del suo periodo Marvel, Reynolds non riesce a staccarsi completamente dal suo personaggio da fumetto, poiché di tanto in tanto fa emergere la giocosità di Wade Wilson nel mondo reale.

Dopo aver lavorato insieme in X-Men Origins: Wolverine, Reynolds e i personaggi Marvel di Jackman non hanno mai più condiviso lo schermo, nonostante il clamore per questo. Mentre Deadpool prosperava grazie alla sua ritrovata popolarità, Jackman ha concluso il suo tempo nei panni di Wolverine nel film acclamato dalla critica Logan del regista James Mangold. Ma nonostante il ritiro della star australiana dal mondo del cinema di supereroi, il suo nome continua a essere invocato da Reynolds, sia nei suoi progetti Deadpool che in una “faida” online nella vita reale.

Ora, l’attore di Deadpool accede al suo account TikTok ufficiale e salta sulla tendenza dei meme degli ABBA sottolineando la sua amicizia con Jackman nel corso degli anni. Anche se sono passati anni da quando l’acquisto della Fox da parte della Disney ha effettivamente posto fine al franchise di X-Men, sembra che Reynolds non stia lasciando andare l’idea di una riunione. Per non essere da meno, tuttavia, Jackman risponde, citando la canzone di Taylor Swift “We Are Never Ever Getting Back Together”. Dai un’occhiata ai rispettivi post di seguito:

Clicca qui per vedere il post originale

Jackman non è mai apparso in nessuno dei film di Deadpool e, nonostante l’interesse del pubblico per lui a riprendere Wolverine nel MCU, l’attore è stato irremovibile sul suo ritiro dal ruolo. Nel frattempo, Reynolds continuerà il franchise di Deadpool sotto lo stendardo del MCU, con Deadpool 3 che segna il suo primo progetto R-rated. Grazie alla sua capacità di sfondare il quarto muro, per non parlare del nascente multiverso Marvel, sarebbe abbastanza facile spiegare il trasferimento del franchise. Nonostante non abbiano più lavorato come i rispettivi supereroi Marvel, il cameo di Free Guy di Jackman lo ha almeno inserito in un altro film di Reynolds, e questa è probabilmente la cosa più vicina ai fan per condividere il grande schermo per ora.

Mentre Reynolds prende regolarmente in giro Jackman sui social media, vale comunque la pena chiedersi se c’è qualcosa di più nel loro ultimo scambio. I due sono buoni amici l’uno con l’altro e, dopo il cameo di Doctor Strange 2 Professor X di Patrick Stewart, non è fuori dal regno delle possibilità che Jackman sia stato finalmente convinto a riprendere il suo ruolo negli X-Men in Deadpool 3. Altrimenti, questo potrebbe basta essere una nervatura sui social media tra falsi rivali, e rimane comunque divertente per i loro fan.

Fonte: Hugh Jackman/Twitter

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Chris Hemsworth non sarebbe tornato per Thor 4 se non fosse stato per questo motivo
Chris Hemsworth non sarebbe tornato per Thor 4 se non fosse stato per questo motivo

Chris Hemsworth ammette che potrebbe non essere tornato per il prossimo film del MCU Thor: Love and Thunder se non fosse stato per una ragione. L’attesissimo sequel di Thor vede il personaggio titolare raccogliere i pezzi della sua vita dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Con Thanos ora sconfitto e Asgard trasferito sulla Terra, Thor […]

Black Canary Star parla del nuovo film solista del suo eroe DC
Black Canary Star parla del nuovo film solista del suo eroe DC

La star di Black Canary, Jurnee Smollett, parla del prossimo film da solista di Dinah Lance e di ciò che è entusiasta di esplorare con l’eroina DC. Nel 2020, Birds of Prey (e la Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) è servito come introduzione di diverse iconiche eroine DC mentre arricchiva il personaggio titolare di […]