Asiatica Film Mediale

Ryan Reynolds e Rob McElhenney confermano il benvenuto nella seconda stagione di Wrexham

Ryan Reynolds e Rob McElhenney confermano il benvenuto nella seconda stagione di Wrexham
Debora

Di Debora

18 Ottobre 2022, 17:22


Ryan Reynolds e Rob McElhenney confermano che Welcome to Wrexham avrà una stagione 2. La serie di documentari sportivi della società di produzione di Reynold, Boardwalk Pictures, ha debuttato su FX quest’estate ottenendo recensioni entusiastiche, con una recente nomination al Critic’s Choice Award. Welcome to Wrexham racconta l’acquisto da parte della coppia di Hollywood nel 2020 della squadra di football dell’associazione gallese Wrexham AFC. La docuserie vede gli attori di Deadpool e Mythic Quest tentare di far rivivere la squadra in difficoltà e farli passare dalla National League alla Premier League.

Oltre a documentare il viaggio della squadra sotto la sua nuova leadership famosa, anche se inesperta, Welcome to Wrexham mette in luce anche la comunità operaia locale in cui la squadra ha sede nel Galles settentrionale. Durante la serie, Reynolds e McElhenney ottengono ciò per cui si erano prefissati e la squadra migliora notevolmente, vedendo Wrexham salire dal 20° al 2° posto nella National League. Tuttavia, gli ultimi episodi rivelano che la squadra ha appena perso l’opportunità di essere promossa, anche se la serie si è conclusa con una nota positiva; evidenziando il bene che Reynolds e McElhenney hanno fatto per la comunità.

Ora, dopo le prime nomination ai premi della stagione, Reynolds e McElhenney confermano che la storia di Welcome to Wrexham continuerà in una seconda stagione di docuserie. Le star hanno celebrato la notizia dei Critics Choice Awards in un video pubblicato sui loro account Twitter. Guarda l’annuncio qui sotto:

Quali sono le prospettive per Welcome To Wrexham

Benvenuti alla stagione 1 di Wrexham si è conclusa con una nota ottimistica, con i giocatori e i proprietari che hanno visto la stagione calcistica come un successo considerando da dove è iniziata la squadra. Nonostante le vittorie della stagione, il finale, intitolato “Do Or Die”, ha dato ai giocatori la prima possibilità in 14 anni di essere promossi fuori dalla National League. La squadra, sfortunatamente, “muore” poiché perde di poco l’occasione dopo essere atterrata al 2° posto. Tuttavia, è chiaro che Reynolds e McElhenney sono impegnati a portare a termine la loro missione e continueranno il loro viaggio con Wrexham nella stagione 2. Nel video, stanno promuovendo la FA Cup del 18 ottobre, che sarà trasmessa in streaming su ESPN+ e vedrà la squadra affrontare contro i Blyth Spartans.

Il Wrexham ha fatto abbastanza bene nella stagione in corso, mantenendo il 2° posto tra le squadre della National League. Hanno però molta strada da fare per essere promossi fino in fondo alla Premier League. Ciò richiederebbe promozioni attraverso National League, League Two, League One e poi vincere il campionato EFL. Mentre gli esperti dicono che è improbabile, con Reynolds e McElhenney dalla loro parte, tutto sembra possibile per Wrexham. La loro vittoria richiederà alcuni anni di duro lavoro e dedizione, ma con la conferma della seconda stagione di Welcome to Wrexham, è chiaro che la squadra è pronta per la sfida.

Fonte: Ryan Reynolds/Twitter


Potrebbe interessarti

The Rings of Power prepara il suo prossimo cattivo per la stagione 2 (non Sauron)
The Rings of Power prepara il suo prossimo cattivo per la stagione 2 (non Sauron)

Attenzione: spoiler in anticipo per il finale della prima stagione di The Rings of Power. Il Signore degli Anelli: The Rings of Power ha gettato le basi per il cattivo della seconda stagione, ma non stiamo parlando di Sauron. Emergendo dal finale della prima stagione di The Rings of Power di Amazon, gran parte delle […]

George manipola abilmente suo figlio in Young Sheldon Stagione 6 Episodio 4 Clip
George manipola abilmente suo figlio in Young Sheldon Stagione 6 Episodio 4 Clip

Una nuova clip della sesta stagione di Young Sheldon rivela che George manipola abilmente Sheldon. Da quando ha perso il lavoro a tempo pieno come capo allenatore di football della Medford High School, il patriarca di Cooper è rimasto a casa più a lungo. Anche se a lui non sembra importare della sua attuale situazione, […]