Notizie Serie TVRussell T. Davies spiega perché tornerà per Doctor Who...

Russell T. Davies spiega perché tornerà per Doctor Who Stagione 14

-


Lo scrittore Russell T. Davies, che ha rianimato Doctor Who per il pubblico moderno nel 2005, elabora la sua decisione di tornare alla serie per la stagione 14. Dopo la cancellazione di Doctor Who nel 1989, la serie sembrava come se potesse rimanere una reliquia del 20° secolo La televisione britannica è rimasta in qualche modo viva grazie a una base di fan dedicata e media ausiliari, come romanzi e drammi audio. Tutto questo è cambiato nel 2005, quando il fan e l’acclamato scrittore Davies ha preso l’audace decisione di portare la serie nel 21° secolo con un rinnovamento incredibilmente popolare che da allora è continuato sotto i successivi showrunner Steven Moffat e Chris Chibnall.

Dopo una pausa di oltre 10 anni, in cui ha scritto drammi degni di nota come It’s A Sin, Davies tornerà come showrunner per Doctor Who, dallo speciale del 60° anniversario nel 2023 alla stagione 14. Davies prenderà il le redini di Chibnall quando lui e l’attuale dottoressa Jodie Whittaker se ne andranno in un lungometraggio speciale entro la fine dell’anno, che si collegherà alle celebrazioni del centenario della BBC. La stagione 14 sarà realizzata da Bad Wolf Productions e Davies sarà raggiunto da diverse figure chiave del dietro le quinte della sua corsa, tra cui il produttore esecutivo Julie Gardner e il produttore Phil Collinson.

In un’intervista con Radio Times, Davies descrive in dettaglio le sue ragioni per tornare nello show e cosa trova così eccitante nello scrivere nuovi episodi di Doctor Who. Davies osserva di aver lavorato su drammi per lo più autonomi, al contrario delle serie in corso, dicendo: “Mi piace guardare ogni volta una nuova serie di sfide e una pagina bianca, ma Doctor Who è sempre una pagina bianca”. Quindi continua a dare leggerissime prese in giro sui nuovi episodi e su come è stata la sua esperienza nello scriverli.

Ci sono cose in arrivo che sono modi nuovi di zecca di raccontare storie che non sono mai state fatte prima, quindi sembra semplicemente nuovo. Non ci tornerei se non fosse nuovo. Ma questo è il punto di Doctor Who: ogni episodio è nuovo. Ogni singolo episodio. Sono seduto qui ora, a 10 pagine da un climax e penso: ‘Dio, non ho mai scritto prima in questo territorio – questo è strano e nuovo’ – quindi è sempre nuovo. È uno spettacolo che si rinnova da sé.

La logica di Davies si inserisce in uno dei punti di forza intrinseci di Doctor Who: la sua capacità di rinnovarsi costantemente. Questo è più evidente nel concetto di rigenerazione, che ha portato numerosi attori ad assumere la parte principale, ognuno dando la propria interpretazione unica del personaggio. Tuttavia, la reinvenzione a cui Davies sembra fare riferimento è come, a livello di sceneggiatura, ogni episodio o serie in Doctor Who debba essere una bestia completamente diversa da quella precedente. Ciò deriva principalmente dall’idea centrale di viaggiare attraverso il tempo e lo spazio, il che significa che il team del TARDIS potrebbe esplorare un pianeta alieno in un episodio prima di ritrovarsi in un western nel prossimo.

La palpabile eccitazione di Davies nel modo in cui parla dei suoi prossimi episodi dovrebbe essere incoraggiante per tutti i fan che anticipano la sua nuova era, ispirando fiducia nel fatto che lo scrittore non riposerà semplicemente sugli allori nonostante i numerosi membri della troupe di ritorno dalla sua precedente serie. Ciò solleva anche speculazioni su come la stagione 14 di Doctor Who potrebbe essere scritta in modo diverso, soprattutto rispetto alle stagioni precedenti di Davies. L’ultima stagione dello spettacolo, sottotitolata Flux, si è distinta per essere un’avventura serializzata in sei parti in contrasto con le narrazioni a episodi che sono state lo standard nel moderno Doctor Who. I fan dovranno vedere se Davies continua questo approccio in un’era di streaming e intrattenimento on-demand, si attiene alla formula collaudata o forse prova qualcosa di completamente nuovo.

Fonte: Radio Times

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Brock Lesnar chiamato fuori dal vecchio rivale per il match di WrestleMania 39

Sembra giusto presumere che Brock Lesnar riapparirà nella programmazione della WWE sulla strada per WrestleMania 39, e un...

La star di Daredevil e Ahsoka Rosario Dawson vuole recitare in Star Trek Next

La star di Daredevil e Ahsoka, Rosario Dawson, ha recentemente espresso il suo desiderio di apparire nel prossimo...

Visita The Last of Us Boston Quarantine Zone su Google Earth

Gli spettatori in attesa della serie HBO The Last of Us possono ora visitare la zona di quarantena...

Kristen Stewart difende i crimini del futuro dopo gli scioperi a Cannes

Kristen Stewart ha difeso il suo ultimo film, Crimini del futuro, dopo che la sua prima a Cannes...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te