Asiatica Film Mediale

Rupert Grint ha superato in astuzia la sicurezza e ha rubato oggetti di scena dal set di Harry Potter

Rupert Grint ha superato in astuzia la sicurezza e ha rubato oggetti di scena dal set di Harry Potter
Erica

Di Erica

06 Febbraio 2023, 15:07


La star di Harry Potter Rupert Grint spiega come ha superato in astuzia la sicurezza e ha rubato uno strano oggetto di scena l’ultimo giorno di riprese per il franchise. Basato sugli amati romanzi dell’autore JK Rowling, il franchise principale di Harry Potter è andato in onda dal 2001 al 2011, raccontando l’epico viaggio di Harry (Daniel Radcliffe), Ron (Grint) e Hermione (Emma Watson). Considerando che avevano interpretato i rispettivi ruoli per dieci interi anni in otto film, l’ultimo giorno di riprese è stato indubbiamente emozionante e l’ultimo commento di Grint rivela che voleva conservare un oggetto del set come ricordo.

In una recente intervista a People, Grint ricorda che, l’ultimo giorno delle riprese di Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2, la sicurezza sul set era particolarmente rigorosa per impedire il furto di oggetti di scena. L’attore spiega che ha dovuto essere un po’ creativo quando si è trattato di contrabbandare un oggetto fuori dal set, e l’oggetto stesso è sicuramente una scelta interessante. Dai un’occhiata al commento completo di Grint qui sotto:

“Sono stati molto severi. Negli ultimi giorni c’era la sicurezza ai cancelli che perquisiva letteralmente le auto. Ma me la sono cavata con il numero della porta della casa di Harry. Ho dovuto svitarlo. Era così losco.”

Il cast originale di Harry Potter tornerà mai?

Sono passati più di dieci anni dall’ultimo film di Harry Potter, ma l’interesse per il franchise rimane. I film spin-off di Animali fantastici potrebbero non aver toccato la stessa corda della serie originale di film, ma a Radcliffe, Watson e Grint continua a essere chiesto se sarebbero disposti a tornare ai loro ruoli. Mentre Radcliffe è stato abbastanza chiaro sul fatto che non è ancora interessato a tornare, le sue costar sembrano un po’ più disponibili.

La Watson ha precedentemente confermato che sarebbe disposta a riprendere il suo ruolo di Hermione se la Rowling, che ora è una figura controversa a causa delle osservazioni che sono state ritenute transfobiche, non fosse coinvolta in alcun modo nel progetto. Grint ha anche espresso la sua disponibilità a tornare nei panni di Ron in un futuro progetto di Harry Potter, ma solo se anche le sue costar riprenderanno i loro ruoli. In futuro, se Radcliffe dovesse cambiare tono, non è chiaro per quale progetto torneranno le tre stelle originali.

Con i film di Animali fantastici ora apparentemente sul ghiaccio, un adattamento cinematografico di Harry Potter e la maledizione dell’erede, uno spettacolo teatrale, può sembrare un posto logico per il franchise. Il film introdurrà una serie di nuovi personaggi più giovani, riportando al contempo versioni precedenti di Harry, Ron ed Hermione. Con Radcliffe concentrato principalmente su progetti al di fuori dell’universo di Harry Potter al momento, tuttavia, sembra un potenziale; la riunione tra le tre stelle originali è ancora lontana un certo numero di anni.

Fonte: persone


Potrebbe interessarti

Il fancast di Reed Richards più sexy del MCU non è quello che pensi
Il fancast di Reed Richards più sexy del MCU non è quello che pensi

Tra i tanti fancast di Reed Richards emersi negli ultimi anni, le voci indicano un attore che potrebbe essere una scelta coraggiosa per interpretare Mister Fantastic dell’MCU nel prossimo film dei Fantastici Quattro. John Krasinski ha fatto il suo debutto nell’MCU come variante multiversale di Reed Richards in Doctor Strange in the Multiverse of Madness […]

Perché Anna Kendrick trova la scena della canzone della Coppa di Pitch Perfect difficile da guardare ora
Perché Anna Kendrick trova la scena della canzone della Coppa di Pitch Perfect difficile da guardare ora

L’attrice di Pitch Perfect Anna Kendrick spiega perché trova una famigerata scena di Pitch Perfect difficile da guardare: la scena della canzone “tazze”. La canzone “Cups” di Pitch Perfect, il cui testo proviene originariamente dalla canzone della famiglia Carter “When I’m Gone”. Quando Pitch Perfect è stato rilasciato nel 2012, questa canzone, che in Pitch […]