Asiatica Film Mediale

Roman Reigns vs Brock Lesnar a SummerSlam potrebbe non essere il capitolo finale

Roman Reigns vs Brock Lesnar a SummerSlam potrebbe non essere il capitolo finale
Debora

Di Debora

08 Luglio 2022, 22:26


La WWE ha pubblicizzato l’imminente match di SummerSlam tra Roman Reigns e Brock Lesnar come la fine della loro lunga storia, ma a quanto pare, potrebbe non essere così. Il duo ha più o meno definito questa era dello spettacolo sportivo, e sono senza dubbio due delle più grandi star della storia della federazione. In quanto tali, i fan li hanno visti in più programmi nel corso degli anni, ma l’evento principale di Last Man Standing al Biggest Party Of The Summer doveva essere la fine.

Questa non era la direzione in cui la WWE voleva andare quest’estate. L’idea era quella di dare il tempo alla faida di Reigns e Lesnar di rinfrescarsi dopo che la loro partita a WrestleMania 38 è stata utilizzata per unificare i due principali campionati maschili della compagnia. Il loro incontro ha avuto una grande sensazione di combattimento in testa, ma il prodotto finale ha finito per essere un po’ una delusione dato tutto ciò che era in gioco. Il piano era originariamente per Randy Orton di affrontare Reigns invece di Brock Lesnar a SummerSlam, ma un infortunio alla schiena potrebbe impedire a The Viper di lottare fino alla fine del 2022.

Ciò ha costretto la WWE a tornare bene su Reigns vs Lesnar. Ciò che rendeva questo incontro potenzialmente speciale era che veniva annunciato come il capitolo finale tra The Beast Incarnate e The Tribal Cheif, ma potrebbe non essere così. Nell’edizione dell’11 luglio della newsletter del Wrestling Observer, Dave Meltzer ha scritto quanto segue: “Theory on Raw ha affermato che la partita Reigns vs. Lesnar è stata l’ultima volta che quei due avranno mai avuto una partita. C’è stata una spinta promozionale per questa partita come l’ultimo incontro in assoluto tra i due, ma ci viene detto che non pensano che sia ufficiale perché se ne avessimo bisogno di nuovo a causa di una situazione di infortunio o di un’altra situazione in cui qualcuno è caduto da una partita come ha fatto Orton qui e Lesnar si chiama perché è un grande spettacolo”.

I fan della WWE hanno già ascoltato questa canzone e fatto questo ballo. L’esempio più famoso del ritorno di pubblicità come questa è stato quando The Rock ha affrontato John Cena a WrestleMania 29, anche se il loro incontro nell’evento principale a WrestleMania 28 era stato annunciato come “Once In A Lifetime”. È ancora un meme nell’IWC oggi ed è facile capire perché. Soprattutto se questa notizia su SummerSlam non pone fine alle cose tra Reigns e Lesnar.

A difesa della WWE, la perdita di Orton per infortunio e l’infortunio di Cody Rhodes hanno probabilmente fatto deragliare molti dei loro piani per i prossimi mesi. Orton avrebbe presentato una legittima sfida a Reigns, mentre The American Nightmare ha continuato ad aumentare le sue azioni. Ci vorrà un po’ prima che i fan sappiano se SummerSlam sarà effettivamente per Reigns e Lesnar, ma sulla base di questo rapporto, non sembra promettente.

Fonte: Newsletter di Wrestling Observer

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Secondo quanto riferito, Bayley è pronta a tornare in WWE "Relativamente presto"
Secondo quanto riferito, Bayley è pronta a tornare in WWE "Relativamente presto"

Bayley non lotta in televisione WWE da oltre un anno, ma sembra che sia vicina al ritorno dalla lacrima ACL che ha subito durante l’allenamento nel luglio del 2021. Il suo ultimo incontro si è svolto il 25 giugno 2021, edizione di Friday Night SmackDown, dove ha collaborato con Seth Rollins per affrontare Bianca Belair […]

3 grandi superstar della WWE non vengono pubblicizzate per regole estreme
3 grandi superstar della WWE non vengono pubblicizzate per regole estreme

Con l’enorme successo di Money In The Bank nonostante la mancanza di potere da star di fascia alta, la WWE potrebbe provare a ricreare la stessa magia con l’evento live premium Extreme Rules di ottobre. Non ci sono state partite importanti per il titolo maschile all’evento live premium Money In The Bank. Ronda Rousey ha […]