Notizie FilmRocky III ha cambiato il franchise in 6 modi...

Rocky III ha cambiato il franchise in 6 modi principali

-


Nessun film Rocky ha cambiato il franchise più di Rocky III. Pubblicato nel 1982, Rocky III è stato scritto e diretto da Sylvester Stallone e ha continuato la saga di Rocky Balboa, che è diventato il campione del mondo dei pesi massimi alla fine di Rocky II. Rocky III è stato un successo al botteghino, incassando 270 milioni di dollari in tutto il mondo, superando l’incasso di Rocky II. Inoltre, Rocky III ha modificato il corso dei sequel a venire e ha aperto le porte a un film Rocky da realizzare ogni decennio, con la saga che ora continua attraverso i film spin-off di Creed.

Ambientato cinque anni dopo che Rocky Balboa ha sconfitto Apollo Creed (Carl Weathers) per vincere il titolo dei pesi massimi, Rocky III vede Balboa stabilito come un campione popolare con dieci difese del titolo al suo attivo. Tuttavia, il suo sfidante più pericoloso, un sadico livido di nome Clubber Lang (Mr. T), accusa Rocky di essere un campione di carta. Balboa accetta la sfida di Lang contro la volontà del suo manager, Mickey Goldmill (Burgess Meredith). Un alterco prima della lotta tra Rocky e Clubber fa morire Topolino di infarto. Distratto e sconvolto, Clubber mette fuori combattimento Rocky per diventare il nuovo campione. Dopo aver seppellito Topolino, Rocky è al suo punto più basso quando Apollo si offre inaspettatamente di addestrarlo per una rivincita. Ma Creed non contava su quanto Rocky fosse effettivamente rotto. Dopo che la moglie di Rocky, Adrian (Talia Shire), lo costringe ad ammettere che ha paura, Rocky si dedica alla sua formazione e riacquista “l’occhio della tigre”. Nella rivincita, un Balboa più magro e meschino sconfigge Lang e lo mette fuori combattimento in tre round per riconquistare il campionato. Successivamente, Rocky e Apollo hanno un incontro di gomma privato per determinare chi è veramente il combattente migliore.

L’originale Rocky, diretto da John G. Avildsen, ha vinto l’Oscar al miglior film ed è stato un film grintoso indicativo degli anni ’70. Scritto da Stallone, Rocky ha introdotto i personaggi principali come Balboa, Adrian, Apollo e Paulie (Burt Young) e l’iconica colonna sonora, “Gonna Fly Now”, composta da Bill Conti, oltre agli elettrizzanti montaggi di allenamento che sono diventati un punto fermo del franchising. Prendendo la sedia del regista, Rocky II di Stallone ha seguito alla lettera la formula del film originale, con Rocky che ha vinto il titolo alla fine. Ma con Rocky III, Stallone ha rotto gli schemi e ne ha creato uno nuovo elettrizzante e infinitamente divertente che avrebbe determinato il corso di ogni film di Rocky e Creed per i prossimi 40 anni.

Rocky è diventato “più intelligente” in Rocky III

Rocky Balboa in realtà è diventato più intelligente in Rocky III. Nei primi due film di Rocky, Balboa era un combattente di club part-time ignorante e un sicario della mafia a South Philadelphia. Sebbene Rocky abbia un cuore d’oro e intelligenza di strada, è stato umiliato quando altri hanno scoperto che non sapeva leggere in Rocky II. Rocky ha imparato da solo a leggere e, da Rocky III, Balboa si è trasformato in una figura mediatica raffinata che era ricercata per importanti sponsorizzazioni e pubblicità.

Rocky non è mai stato così articolato e intelligente come in Rocky III. I successivi sequel di Rocky e Creed lo hanno reso più simile a come era nel primo Rocky, forse a causa del danno cerebrale che ha subito combattendo Ivan Drago (Dolph Lundgren) in Rocky IV. Tuttavia, il più anziano Rocky ha avuto una vita di esperienza e saggezza da condividere con suo figlio Robert (Milo Ventimiglia) e il suo protetto, Adonis Creed (Michael B. Jordan).

Rocky III ha inaugurato i fisici dei bodybuilder

Apollo e Rocky erano certamente in forma per combattere nei primi due film di Rocky, ma Sylvester Stallone ha subito una straordinaria trasformazione fisica per Rocky III. L’interesse di Stallone per il bodybuilding era evidente nel fisico muscoloso e scolpito di Rocky Balboa nel terzo film. Allo stesso modo Carl Weathers ha ottenuto ancora più buff quando Apollo per Rocky III e anche Clubber Lang di Mr. T ha seguito l’esempio. Con Rocky III uscito nel 1982, Stallone ha anticipato ed è stato all’avanguardia della rivoluzione degli eroi dei film d’azione a Hollywood, in cui anche altri uomini muscolosi come Arnold Schwarzenegger e Jean-Claude Van Damme hanno dominato il botteghino. Dopo Rocky III, ogni combattente nei film Rocky e Creed si conformava all’ideale fisico preferito da Stallone.

Rocky III ha cambiato il tono dei film Rocky

MTV fu lanciato nell’agosto del 1981 e, meno di un anno dopo, Rocky III sarebbe diventato uno dei primi film in “stile MTV” degli anni ’80. Stallone ha evitato l’approccio più radicato dei primi due film Rocky e l’adrenalinico Rocky III, che è montato velocemente come un video musicale. Il tono di Rocky III era decisamente più da cartone animato e diretto, con una storia molto semplice del bene di Rocky contro il male di Clubber Lang al centro. Mr. T’s Clubber è una “macchina per uccidere” spietata che aggredisce persino verbalmente Adrian, e Lang è il primo vero supercriminale del franchise di Rocky. Il dilemma di Rocky di sentirsi come se “non fosse più un uomo” dopo aver perso Topolino ed essere stato umiliato da Clubber, e la missione di Apollo di ripristinare “l’occhio della tigre” di Balboa erano semplici da capire, che è una delle ragioni principali per cui Rocky III ha giocato così bene per pubblico internazionale.

Il primo film Rocky ha avuto un’apparizione come ospite speciale dell’ex campione dei pesi massimi Smokin ‘Joe Frazier, ma per Rocky III, Stallone ha sfruttato la superstar del wrestling in ascesa Hulk Hogan per combattere Rocky Balboa in una partita di pugili contro wrestler. Il ruolo principale di Hogan come Thunderlips, l’Ultimate Male in Rocky III, ha contribuito a lanciare la sua carriera per diventare il più grande nome nel wrestling professionistico della sua epoca. Nel frattempo, la mischia Rocky vs. Thunderlips è diventata un’anteprima di Balboa che affronta un altro gigante biondo, Ivan Drago, in Rocky IV e Adonis Creed che combatte il figlio di Ivan, Viktor (Florian Munteanu) in Creed II.

Rocky III è stato il primo a usare “Eye Of The Tiger”

Insieme a “Gonna Fly Now”, la canzone più famosa del franchise di Rocky è “Eye of the Tiger” di Survivor, che ha debuttato in Rocky III. “Eye of the Tiger” riprodotto nel montaggio di apertura di Rocky III è l’inizio letterale di come Rocky III riavvia il franchise, che è accompagnato da fuochi d’artificio. In modo divertente, i testi di “Eye of the Tiger” descrivono anche la trama di Rocky III. Stallone ha cercato di ripetere il successo di “Eye of the Tiger’s” in Rocky IV con “Burning Heart” di Survivor e “Hearts on Fire” di John Cafferty e Beaver Brown Band. Tuttavia, “Eye of the Tiger” è diventato un successo duraturo sinonimo di Rocky III e Sylvester Stallone ha scelto di riciclare la traccia di Survivor per i suoi Rocky Vs. Drago: Rocky IV Director’s Cut nel 2o21 in modo che “Eye of the Tiger” ora accompagni il trionfante Balboa dopo aver sconfitto Ivan Drago.

Rocky III ha cambiato il ruolo di Apollo Creed

Apollo era l’antagonista arrogante e dalla parlantina veloce dei primi due film di Rocky, anche se ha assunto un vantaggio più cattivo in Rocky II quando ha spinto senza sosta Balboa a una rivincita (che Creed ha poi perso). Eppure Apollo era così popolare e carismatico che Sylvester Stallone lo riportò in Rocky III, ma con una svolta: Apollo avrebbe sostituito Topolino come mentore di Rocky. Ancora meglio, Rocky e Apollo sarebbero diventati migliori amici e coetanei in un modo in cui Topolino e Rocky non avrebbero mai potuto essere.

Rocky III è probabilmente la migliore vetrina del franchise per Apollo. Prendendo Balboa sotto la sua ala, Creed riporta “The Italian Stallion” alle sue radici a Los Angeles, e Apollo ricostruisce completamente tutto ciò che Rocky sa sulla boxe, trasformandolo in un combattente più completo. Il fatto che Apollo abbia addestrato Rocky a battere Clubber Lang in modo che Balboa gli dovesse “un favore”, che si è rivelato essere una rivincita privata, è stato ancora più delizioso. Stallone ha ucciso Apollo in Rocky IV, un atto di cui ora si rammarica, ma la trasformazione di Apollo in un nobile spirito combattivo è stata completata dai film di Creed, dove funge da ispirazione per suo figlio Adonis.

Rocky III ha dimostrato che i personaggi di Rocky potrebbero morire

Mentre Rocky III ha trasformato Balboa in un supereroe, anche la morte e la mortalità sono diventate punti cardine del franchise grazie al terzo film. Mickey era ovviamente anziano, quindi la scelta di Stallone di uccidere il manager di Rocky (e sostituirlo con Apollo) era comprensibile. La morte di Topolino (e Rocky che gli ha mentito sul letto di morte per aver picchiato Clubber) rimane straziante, anche se lo spirito di Goldmill sarebbe stato evocato nei sequel successivi (e Topolino sarebbe persino apparso in un flashback di Rocky V).

Topolino è stata la prima grande morte dei film di Rocky, ma non sarebbe stato l’ultimo poiché quasi tutti i sequel vedrebbero Rocky perdere qualcuno a lui più vicino. La morte di Apollo per mano di Ivan Drago in Rocky IV ha alimentato il suo bisogno di vendicare il suo migliore amico. Rocky stesso doveva morire in Rocky III fino a quando Stallone non avesse cambiato idea. In Rocky Balboa del 2006, Adrian era già morto di cancro quando Rocky decise di combattere un’ultima rimonta contro il campione dei pesi massimi, Mason “The Line” Dixon (Antonio Tarver). Con Creed nel 2005, anche Paulie era morta e suo figlio Robert si era trasferito, lasciando Rocky da solo quando Adonis gli chiese di diventare il suo allenatore. Rocky ha anche evitato per un soffio di morire di cancro in Creed. Si spera che il franchise non rappresenti mai la morte dell’anziano Rocky Balboa, ma in Rocky III, lo “stallone italiano” nel suo apice fisico poiché il sequel cambia per sempre il franchise di Rocky.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Gli agenti BAU finalmente arrivano a giurare in Criminal Minds Stagione 16

Criminal Minds: Evolution includerà un linguaggio più "inappropriato" rispetto alla serie originale. Creato dallo scrittore e produttore...

Perché House Of The Dragon Episodio 6 Recast Rhaenyra e Alicent

House of the Dragon stagione 1, episodio 6 rifonde Alicent Hightower e Rhaenyra Targaryen, e ci sono un...

Reese Witherspoon e Ashton Kutcher prendono in giro la commedia Netflix in un nuovo video

A pochi mesi dalla sua uscita, Reese Witherspoon e Ashton Kutcher hanno pubblicato un video che prende in...

Dig Review: Thomas e Harlow Jane fanno squadra per un thriller sfortunato

Dig vanta una colonna sonora killer che ha di tutto, dalla Motown al folk. Sfortunatamente, è qui...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te