Asiatica Film Mediale

Rivelazione del cast della stagione 14 di Archer su quali icone frasi di riferimento sentiranno la mancanza dopo la fine dello show

Rivelazione del cast della stagione 14 di Archer su quali icone frasi di riferimento sentiranno la mancanza dopo la fine dello show
Debora

Di Debora

23 Dicembre 2023, 05:36


Sommario

  • Amber Nash: “Sploosh” e “noice” sono le frasi iconiche che mi mancherà dire. “Sploosh” è diventato un meme, ovunque lo si sente. Sarà triste non poterla dire sempre. E un’altra, più recente ma molto divertente per me, è “noice”. [Ride] È una cosa strana da dire, un po’ da bullo, ed è qualcosa che Pam dice sempre. Mi fa molto ridere.
  • Chris Parnell: Mi mancheranno le relazioni tra Archer e Cyril, e Cyril e Lana, e tutte le altre. Erano interazioni divertenti da interpretare, anche se avvenivano solo nella mia mente quando le registravo. Beh, non è vero. Le facevo con Matt Thompson, o Casey, o Pierre o chiunque fosse dall’altra parte dello Zoom, ma sì, mi mancheranno. La cosa che mi mancherà di più saranno le conventions di fumetti, gli eventi. Faremo uno spettacolo dal vivo di Archer il 13 dicembre al teatro Alex di Glendale, noi che riusciamo a farlo e siamo molto entusiasti. Abbiamo fatto alcuni spettacoli dal vivo di Archer in passato, e sono sempre stati fantastici perché hai un pubblico, un pubblico dal vivo, stai leggendo scene dello show, stai interagendo con loro. Sono sempre stati molto divertenti, e poi incontrare i fan, vedere i fan alle convention, sentire cosa hanno da dire, fare panel insieme di fronte a una sala con circa 2000 persone eccitate di essere lì. Mi mancherà sicuramente quella parte.
  • H. Jon Benjamin: [Risate] Beh, adesso uso “phrasing” nella mia vita reale, il che è veramente ironico e probabilmente non è una buona idea per un attore che fa una frase ricorrente in televisione usarla nella sua vita reale. Immagino che anche Sean Connery non ordinasse i martini nei bar in quel modo. [Imitando Sean Connery] “Shaken, not stirred”. Ma sicuramente ho usato “phrasing” molto spesso, e lo sento spesso anche da altre persone. Quindi mi mancherà sicuramente. Mi sono davvero divertito, e dato che condivido questa cosa con Archer—non è stata un’idea mia, ma le registrazioni delle segreterie telefoniche, che non fanno più molto spesso, o almeno non lo fanno da molti anni. Ma adoravo davvero farle, ed è qualcosa che facevo anche nella vita reale. Registravo dei messaggi stupidi per le segreterie al solo scopo di rendere la gente nervosa, quindi mi identificavo molto con Archer in quel senso.

Conclusa la sua esperienza con The Agency per il momento, il cast di Archer riflette su quali frasi iconiche mancheranno loro. Creato da Adam Reed, questa commedia animata sullo spionaggio ha trascorso 14 acclamate stagioni su FX e FXX, raccontando le avventure dello spia protagonista e dei suoi amici e colleghi in un’organizzazione indipendente di spionaggio. Dopo essere stato inizialmente cancellato con la quattordicesima stagione, lo show ha avuto una serie finale di tre parti intitolata “Into the Cold”, che ha concluso la serie nel dicembre 2023, poco più di 14 anni dopo la sua prima messa in onda.

Durante le interviste per il finale con Screen Rant, al cast di Archer è stato chiesto quali frasi iconiche dei loro personaggi avrebbero avuto nostalgia di dire. Mentre Chris Parnell ha indicato di aver nostalgia dell’esperienza complessiva di fare lo show, in particolare per le relazioni tra i personaggi principali, H. Jon Benjamin e Amber Nash hanno condiviso le citazioni più memorabili dei loro personaggi, “phrasing” e “sploosh”, come quelle che sentiranno la mancanza, con il primo che ha anche scherzosamente rivelato di aver portato alcune delle frasi ricorrenti e delle gag dello show nella sua vita reale. Di seguito potete trovare ciò che hanno condiviso:

Amber Nash: Sì, “sploosh” è una frase così iconica che penso che non finirà mai. La gente la usa, è un meme, è ovunque. Ma sarò triste di non poterla dire sempre. E un’altra, meno vecchia, ma molto divertente per me è “noice”. [Ride] Che cosa strana da dire, una cosa da ragazzo, ed è qualcosa che Pam dice sempre. Mi fa molto ridere.

Chris Parnell: Sì, penso che mi mancheranno proprio quelle relazioni tra Archer e Cyril, e Cyril e Lana, e tutti gli altri. Erano interazioni divertenti da interpretare, anche se accadevano solo nella mia mente quando le registravo. Beh, non proprio vero, accadevano con Matt Thompson, o Casey, o Pierre o chiunque stesse dall’altra parte dello Zoom, ma sì, mi mancheranno. La cosa che mi mancherà su una scala più ampia sarà proprio il passare del tempo con il cast alle conventions di fumetti e altri eventi. Faremo uno spettacolo dal vivo di Archer il 13 dicembre al Teatro Alex di Glendale, solo per quelli di noi che possono farlo, e siamo molto entusiasti. Abbiamo fatto qualche spettacolo dal vivo di Archer in passato, e sono sempre stati fantastici perché hai un pubblico, un pubblico dal vivo, stai leggendo scene dallo show, stai interagendo con loro. Queste cose sono sempre state molto divertenti, e poi incontrare i fan, vederli alle convention e sentire cosa hanno da dire, fare i panel insieme davanti a una sala con circa 2000 persone eccitate di essere lì. Di sicuro mi mancherà quella parte.

H. Jon Benjamin: [Risate] Beh, adesso uso “phrasing” nella mia vita reale, il che è veramente ironico e probabilmente non è una buona idea per un attore che fa una frase ricorrente in televisione usarla nella sua vita reale. Immagino che anche Sean Connery non ordinasse i martinis nei bar in quel modo. [Imitando Sean Connery] “Shaken, not stirred”. Ma sicuramente ho usato “phrasing” molto spesso, e lo sento molto spesso anche da altre persone. Quindi di sicuro mi mancherà. Mi sono davvero divertito, e dato che condivido questa cosa con Archer—non è stata un’idea mia, ma registrare le segreterie telefoniche, cosa che non fanno più molto spesso, o almeno non lo fanno da molti anni. Ma adoravo davvero farlo, ed è qualcosa che facevo anche nella vita reale. Registravo messaggi stupidi per le segreterie solo per fare irritare le persone, quindi mi identificavo molto con Archer in quel senso.

Le Frasi Iconiche di Ogni Personaggio di Archer

In aggiunta a offrire dinamiche di personaggi uniche e avventure esilaranti, parte della ragione per cui Archer è diventato un punto di riferimento culturale sono le sue varie frasi ricorrenti durante le sue 14 stagioni. Oltre al “phrasing” menzionato sopra da Benjamin, lo spia protagonista è stato il responsabile di numerose citazioni iconiche e running gags, principalmente “danger zone”, ossessionato dalla canzone di Kenny Loggins in Top Gun e spesso alla ricerca dell’atmosfera testosterone del film. Archer è anche l’unico nella sua ufficio ad essere costantemente preoccupato per le formiche, urlando spesso ai suoi colleghi quando fanno cose che portano all’infestazione di insetti.

Oltre a Sterling, gli altri personaggi di Archer hanno avuto molte frasi ricorrenti e citazioni uniche che li hanno resi ancora più memorabili. Il Dr. Krieger di Lucky Yates è spesso visto lamentare la distruzione di dispositivi nelle prime stagioni dello show, reagendo allo stesso modo di George di Charlton Heston alla fine de Il Pianeta delle Scimmie originale, sbattendo il pugno a terra e gridando “maniachi!”; era anche noto per le sue allusioni a situazioni in cui si eccitava in modo pericoloso e per ripetere continuamente “yep” per evitare confronti.

La scomparsa di Jessica Walter ha lasciato un vuoto nella serie, e spesso Malory Archer era caratterizzata da una varietà di citazioni esilaranti durante il suo tempo in Archer, la più nota delle quali era “stai zitto”, pronunciata sempre con un umorismo secco, talvolta persino ripetendola nella stessa frase. Aisha Tyler con Lana spesso respingeva richieste con un deciso “nope”, mentre Judy Greer con Cheryl si rifiutava di ascoltare le autorità urlando “non sei il mio supervisore!” persino al suo capo, Malory. Le stelle e il team di scrittori hanno trovato molte diverse modalità per rendere questi personaggi memorabili.

Archer è una sitcom animata che segue gli agenti e il personale di supporto dell’ISIS (International Secret Intelligence Service). Sterling Archer (H. Jon Benjamin) è il protagonista narcisista dello show e l’agente di punta dell’ISIS, che lavora sotto sua madre, Malory (Jessica Walter), e insieme agli agenti Lana (Aisha Tyler) e Cyril (Chris Parnell). Con un senso dell’umorismo eccentrico e irriverente, Archer parodizza storie di spie con le avventure dei personaggi colorati che fanno parte dell’ISIS.

Cast: Lucky Yates, Aisha Tyler, Adam Reed, Amber Nash, H. Jon Benjamin, Chris Parnell, Judy Greer, Jessica Walter
Generi: Animazione, Commedia, Azione
Stagioni: 13
Elenco stagioni: Archer – Stagione 1, Archer – Stagione 2, Archer – Stagione 3, Archer – Stagione 4, Archer – Stagione 5, Archer – Stagione 6, Archer – Stagione 7, Archer – Stagione 8, Archer – Stagione 9, Archer – Stagione 10, Archer – Stagione 11, Archer – Stagione 12, Archer – Stagione 13, Archer – Stagione 14
Scritto da: Adam Reed
Scrittori: Adam Reed
Network: FX
Servizio di streaming: Hulu


Potrebbe interessarti

Doctor Who: David Tennant riflette sulla rilevanza dell’ultima battuta del Decimo Dottore
Doctor Who: David Tennant riflette sulla rilevanza dell’ultima battuta del Decimo Dottore

Sommario Tennant riflette sull’importanza della sua ultima battuta come Decimo Dottore, che risuonava con il suo percorso personale e il lascito dello show. L’impatto della battuta potrebbe essersi attenuato quando Tennant è tornato come una nuova incarnazione del Dottore, ma per i fan ha ancora un peso emotivo. “Non voglio andare” segna la fine di […]

Spiegato da una star e produttrice dello show di Disney+, il cameo importante dell’episodio 1 di Percy Jackson.
Spiegato da una star e produttrice dello show di Disney+, il cameo importante dell’episodio 1 di Percy Jackson.

Avviso! Questo articolo contiene spoiler per gli episodi 1 e 2 di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo. Riassunto Il cameo di Rick Riordan nel primo episodio di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo mostra il suo coinvolgimento diretto e entusiasmo per il nuovo show. I fan della serie di libri potrebbero vedere Riordan fare […]