Asiatica Film Mediale

Rivelato il mese della premiere della prima parte della seconda stagione di The Nevers (ed è molto presto)

Rivelato il mese della premiere della prima parte della seconda stagione di The Nevers (ed è molto presto)
Debora

Di Debora

11 Ottobre 2022, 21:19


La star di Nevers, Laura Donnelly, rivela che la serie tornerà su HBO molto presto. Sviluppatosi negli ultimi anni dell’era vittoriana, The Nevers si concentra su un gruppo noto come i Touched. Composti principalmente da donne, i Toccati manifestano abilità straordinarie. Alcune di queste abilità possono essere affascinanti e abbastanza benigne, mentre altre sono decisamente più pericolose. Amalia True (Donnelly) e Penance Adair (Ann Skelly) sono tra quelli con doni speciali, che mantengono un rifugio per altri come loro.

Prima di riaffiorare le accuse sul suo comportamento tossico sui set di Buffy l’ammazzavampiri e del suo spin-off Angel, il creatore di Nevers Joss Whedon ha annunciato che sarebbe uscito dallo show della HBO. Ha citato la stanchezza e la necessità di concentrarsi sul proprio benessere. The Nevers è stato presentato in anteprima nell’aprile 2021, con la prima stagione divisa in due parti e Philippa Goslett che ha assunto il ruolo di showrunner. Dopo una conclusione movimentata di metà stagione, lo spettacolo è andato in pausa prolungata. È stato riferito, nel giugno 2021, che i nuovi episodi sarebbero arrivati ​​nel 2022. Ma con l’anno che stava per finire, stava iniziando a sembrare dubbioso.

In un’intervista con Den Of Geek, per promuovere il suo ruolo di Elsa Bloodstone nello speciale Marvel Werewolf By Night, Donnelly ha anche discusso brevemente della prima stagione di The Nevers. L’attrice ha confermato che il dramma di fantascienza della HBO avrebbe debuttato con nuovi episodi a dicembre.

Cosa aspettarsi quando The Nevers tornerà

Prima che andasse in pausa, The Nevers ha rimodellato l’intera premessa e l’ambientazione su cui si basava. Lasciandosi alle spalle l’era vittoriana, il sesto episodio si svolge in futuro. In un’ora frenetica, gli spettatori vengono presentati allo Zephyr Alexis Navine. Conosciuto come Stripe, e interpretato anche da Donnelly, il futuro soldato entra nel corpo di Amalia. Questo rimodella l’intera premessa, collegando chi era la protagonista principale prima che diventasse Toccata e offrendo uno sguardo terrificante su un futuro in cui la situazione è essenzialmente sprofondata in una guerra totale.

Coloro che hanno seguito il lavoro di Whedon riconosceranno che ha tirato fuori un trucco narrativo simile con una serie precedente, Dollhouse, in cui un flashforward verso un futuro distopico ha riconfigurato una premessa già complessa. Dato che c’è un nuovo showrunner al timone, e dato che si sa così poco in cosa consisteranno i nuovi episodi, The Nevers ha l’opportunità di definire chiaramente il suo percorso quando tornerà tra pochi mesi. Può riprendere concentrandosi maggiormente sullo sfondo vittoriano che ha contribuito a vendere la serie o appoggiarsi a Zephyr e alle sue circostanze infernali.

Fonte: Den Of Geek


Potrebbe interessarti

Perché la guerra con le pietre miliari è ANCORA in corso
Perché la guerra con le pietre miliari è ANCORA in corso

Attenzione: SPOILER per l’episodio 8 della stagione di House of the Dragon E Fire & Blood in arrivo. L’episodio 8 di House of the Dragon ha rivelato come Corlys Velaryon fosse ancora molto coinvolto nella Guerra per le Stepstones, ed ecco perché non si è fermato solo dopo Daemon Le azioni di Targaryen all’inizio della […]

Quel colpo di pugnale di Catspaw collega correttamente House Of The Dragon a GOT
Quel colpo di pugnale di Catspaw collega correttamente House Of The Dragon a GOT

Attenzione: contiene SPOILER per House of the Dragon stagione 1, episodio 8, “Il Signore delle Maree”. Un’inquadratura del pugnale catspaw in House of the Dragon stagione 1, episodio 8 rafforza il collegamento tra lo spettacolo e il suo predecessore, Il Trono di Spade. House of the Dragon si collega a Game of Thrones in alcuni […]