Asiatica Film Mediale

Rivelati i dettagli sulla storia del film rifiutato di Doctor Strange di Guillermo Del Toro

Rivelati i dettagli sulla storia del film rifiutato di Doctor Strange di Guillermo Del Toro
Erica

Di Erica

29 Agosto 2022, 03:08


Nuovi dettagli sulla presentazione di Doctor Strange rifiutata da Guillermo del Toro sono stati rivelati dal suo quasi collaboratore Neil Gaiman. Grazie a Doctor Strange del 2016, al suo sequel del 2022 Doctor Strange in the Multiverse of Madness e alla sua apparizione in altri film del MCU, il personaggio del dottor Stephen Strange è ora più popolare che mai. Tuttavia, all’inizio del MCU, il personaggio era una delle proprietà Marvel meno conosciute; in effetti, era una delle 10 proprietà che i Marvel Studios hanno messo in garanzia per assicurarsi il prestito originale di 525 milioni di dollari per produrre i loro film.

I tentativi di un film di Doctor Strange erano stati presi in considerazione per anni in vari studi, tra cui Full Moon Entertainment, Dimension Films e Miramax prima che i Marvel Studios ottenessero i diritti nel 2005. Mentre Hellboy 2: The Golden Army stava girando, il creatore di The Sandman Gaiman ha visitato sul set, e sia lui che del Toro hanno parlato della possibilità di fare un film di Doctor Strange. Come parte della Fase 3 del MCU, Doctor Strange sarebbe stato poi diretto da Scott Derrickson e interpretato da Benedict Cumberbatch.

In un’apparizione al podcast Happy, Sad, Confused con Josh Horowitz (tramite The Direct), Gaiman getta alcuni ulteriori dettagli sul processo di discussione. Gaiman dice che lui e del Toro hanno discusso su Doctor Strange prima che Gaiman proponesse alcune idee di Kevin Feige nel 2007, un anno prima che Iron Man e L’incredibile Hulk dessero il via al MCU. Tuttavia, non era nelle carte per una delle ragioni principali. Leggi cosa ha da dire Gaiman sul progetto di seguito:

“Kevin e io abbiamo parlato un paio di volte nel corso degli anni su alcune cose. L’unico che vorrei, anche se probabilmente è probabile che il modo in cui lo hanno fatto commercialmente fosse migliore di… ma ricordo che nel 2007 ho avuto conversazioni minimaliste con Kevin Feige su “E il dottor Strange?” Poi parlando con Guillermo Del Toro, e io e Guillermo abbiamo queste idee su Doctor Strange e iniziamo l’inizio, io inizio la conversazione con Kevin su “Potrei fare Doctor Strange con Guillermo”. E fondamentalmente, hanno detto: “Vogliamo concentrarci sui personaggi principali in questo momento. Doctor Strange è in cima alla linea, non vogliamo andarci”. C’erano alcune cose interessanti in esso. La mia cosa preferita di Doctor Strange era l’idea di… l’unica cosa che volevamo davvero fare era vivere le sue avventure, farlo diventare un alcolizzato e un medico radiato dall’albo, tutto quel genere di cose, accadeva in 1920. Quindi l’idea è che, ha affrontato tutto questo e la formazione per diventare il più grande mago del mondo forse nei primi anni ’30, alla fine degli anni ’20, e ha vissuto nel Greenwich Village per 90 anni con lo stesso aspetto nel suo posto, e nessuno se ne accorge davvero. Ci è piaciuta l’idea, e sarebbe stato un po’ fuori tempo. Ma a parte questo, sarebbe stato solo una specie di Steve Ditko, perché, sai, è il migliore .”

I Marvel Studios hanno deciso di concentrarsi su personaggi come Capitan America e Thor, con Doctor Strange che non è entrato correttamente in fase di sviluppo fino al 2010, quando sono stati assunti i primi sceneggiatori. Del Toro, nel frattempo, avrebbe collaborato con i Marvel Studios, tentando di sviluppare una serie televisiva su Hulk. Sfortunatamente, il progetto non ha mai superato lo sviluppo. Nel frattempo, Gaiman ha proposto allo studio un adattamento del suo fumetto Marvel 1602 e, sebbene una versione live-action non si sia mai materializzata, il fumetto ispirerà un episodio della seconda stagione della serie animata Disney+ What If…?.

La cosa affascinante del discorso di Del Toro e Gaiman sul Doctor Strange degli anni ’20 o ’30 è che è molto simile all’idea di Edgar Wright per Ant-Man di avere Hank Pym come un supereroe negli anni ’60, e anche al discorso originale dei Fantastici Quattro di Peyton Reed alla Fox, che era un pezzo d’epoca ambientato negli anni ’60. Mentre i successivi film degli X-Men della Fox sarebbero stati film d’epoca, l’MCU ne ha realizzati solo due: Captain America: The First Avenger, ambientato nella seconda guerra mondiale, e Captain Marvel, ambientato nel 1990. Scavare di più nella storia immaginaria del MCU è sempre un’idea allettante, e questo fa sembrare l’idea di Del Toro e Gaiman una vera opportunità persa. La prospettiva di quanto sarebbe diverso l’MCU se i Marvel Studios fossero andati con un film d’epoca degli anni ’20 Doctor Strange è sufficiente per far riflettere anche l’Osservatore su cosa sarebbe potuto essere.

Fonte: Happy Sad Confused (tramite The Direct)

Data di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 08-11-2024
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 2025-11-07


Potrebbe interessarti

Guarda Anya Taylor-Joy rap a Lose Yourself di Eminem nel nuovo video
Guarda Anya Taylor-Joy rap a Lose Yourself di Eminem nel nuovo video

Anya Taylor-Joy rappa insieme a “Lose Yourself” di Eminem in un nuovo video condiviso sui suoi social media. Taylor-Joy, che ha guadagnato un immenso seguito negli ultimi anni, è protagonista di un paio di accattivanti film in uscita nel 2022. Questi includono Amsterdam, un dramma storico costellato di star del regista David O. Russell, e […]

Freezer di Dragon Ball diventa uno xenomorfo in Alien Crossover Art
Freezer di Dragon Ball diventa uno xenomorfo in Alien Crossover Art

Sulla scia del ritorno sul grande schermo del franchise, il cattivo di Dragon Ball Freezer diventa uno xenomorfo nella nuova grafica del crossover Alien. L’iconico e sopraffatto cattivo Freezer è un punto fermo del franchise di Dragon Ball e ha quasi distrutto la razza Saiyan. L’avversario che ha ucciso Crilin, la migliore amica d’infanzia di […]