Notizie FilmRisultato del reclamo Key Prey dei fan che ricordano...

Risultato del reclamo Key Prey dei fan che ricordano erroneamente Predator, afferma il regista

-


Il regista di Prey, Dan Trachtenberg, ha affermato che le lamentele sulla protagonista femminile del film Naru, interpretata da Amber Midthunder, derivano dal fatto che i fan ricordano male la dinamica fondamentale tra gli eroi e il cattivo nella prima uscita del franchise, Predator. In onda su Hulu e Disney+ all’inizio di quest’anno, Prey di Trachtenberg è il quinto film del franchise, ma segue una cronologia narrativa che risale alla prima caccia sullo schermo dei Predators. Il film ha invitato gli spettatori ad assistere all’iconico cattivo terrorizzare una nuova serie di protagonisti all’inizio del 1700, affrontando l’eroina Naru mentre tenta di proteggere la sua tribù Comanche da un destino raccapricciante.

Entrambi rendono omaggio ai precedenti film all’interno del franchise e presentano prospettive rinfrescanti da cui comprendere il conflitto centrale tra cacciatore e preda. Il film ha offerto tante fughe tese e scontri violenti quanti ci si poteva aspettare dal ritorno di uno dei mostri più temuti del cinema. Dall’uscita nel 1987 del classico di John McTiernan, Predator, i fan hanno ipotizzato come se la sarebbe cavata Predator di fronte a guerrieri di tutto il tempo. Da una battaglia a lama contro i Cavalieri Templari alla battaglia contro l’icona DC Batman, cortometraggi e storie di fan incentrati sul cacciatore definitivo popolano Internet. Prey ha spogliato la sua eroina e il cattivo che avrebbe affrontato fino alle ossa nude, combattendo con tomahawk e archi, ottenendo recensioni per lo più positive e molti lo hanno definito il miglior film del franchise sin dal primo.

Imparentato:

Tuttavia, una lamentela è stata particolarmente importante all’uscita del film, riguardo alla credibilità di una protagonista femminile in grado di gestire se stessa contro un nemico così minaccioso. Parlando al podcast Screen Time di Radio 1, Trachtenberg afferma di ritenere che questa denuncia sia basata su un ricordo errato del conflitto centrale del film originale. Guarda cosa ha da dire qui sotto:

C’è stata anche una reazione molto strana, in… è quasi una cosa dell’Effetto Mandela del modo in cui le persone ricordano male il film originale. […] Ma non ho mai voluto correggere quel pensiero, perché aiuta il film. Questo film è tanto più eccitante quanto più ti senti tipo: ‘Come farà a farcela?’ […] Sono felice che le persone la pensino in questo modo, anche se pensi un po’ di più a Predator, la fine di quel film è dove inizia, sai? Come se finisse in un posto in cui tutti i Comanche avessero quella base di conoscenze a cui Arnold deve ricorrere, quindi… Ma sono stato felice che le persone lo dimenticassero. Penso che la gente ricordi Predator come, “I ragazzi con armi grosse combattono contro la cosa”, sai?

Trachtenberg sembra ricordare agli spettatori che il film originale non parlava mai di enormi eroi d’azione maschi che spazzavano via la minaccia aliena, ma piuttosto spogliandoli dell’arsenale che dà loro un vantaggio. In sostanza, sia Predator che Prey costringono il cacciatore in una posizione di vulnerabilità. Le loro soluzioni per eludere e sconfiggere un’entità molto più potente fisicamente e tecnologicamente di loro sono da dove viene l’eccitazione del conflitto.

Ovviamente, si potrebbe dire che Prey sia carica di sequenze d’azione che richiedono una sospensione dell’incredulità, ma in un mondo in cui i fan hanno messo a confronto il Predator contro il Crociato Incappucciato su YouTube, la denuncia di una protagonista femminile priva della credibile capacità di affrontare il suo nemico sembra sospetto nella sua convinzione. Il film tenta di evitare le critiche sulla fisicità del suo ruolo principale, evidenziando come lei superi in astuzia il rivale più grande piuttosto che affrontarlo frontalmente, che alla fine è sempre stato il fattore decisivo per il successo dell’eroe nel franchise. Ciò che si ottiene è un’interessante giustapposizione con gli enormi fotogrammi di Arnold Schwarzenegger e Adrien Brody per uno stile rinfrescante del protagonista nel franchise, presentando una minaccia diversa per la bestia che le dà la caccia. Tenendo presente i commenti di Trachtenberg, i fan possono godersi lo streaming di Predator e Prey su Hulu.

Fonte: Podcast Screen Time di Radio 1s

Ultime News

Spiegazione del finale della ragazza più fortunata al mondo (in dettaglio)

Il finale di La ragazza più fortunata del mondo porta una conclusione soddisfacente al turbolento viaggio del suo...

Spiegazione della storia familiare dei Bloodstones e del futuro dell’MCU di Elsa

Attenzione: Spoiler per Werewolf By Night Introdotti in Werewolf by Night, i Bloodstones portano un'importante eredità che...

Il nuovo film di M. Night Shyamalan ottiene la data di uscita nel 2024

Un nuovo film di M. Night Shyamalan arriverà nelle sale tra due anni, poiché la Universal darà al...

Il nuovo costume MCU di Daredevil evidenziato nel poster di She-Hulk

Il nuovo costume del Marvel Cinematic Universe di Daredevil prende i riflettori nei nuovi poster da solista di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te