Notizie Serie TVRings Of Power Ep 5 sfata 1 teoria di...

Rings Of Power Ep 5 sfata 1 teoria di Adar/Sauron (e ne crea una più grande)

-


Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 5 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. L’episodio 5 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere ha smentito una delle principali teorie sul misterioso cattivo Adar, ma ne ha creata una ancora più grande. Ambientata durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, molto prima degli eventi de Il Signore degli Anelli, l’ultima serie TV fantasy di Amazon ha comunque colto di sorpresa gli spettatori introducendo una serie di personaggi che non sembrano avere alcun fondamento nella mitologia di Tolkien. Uno di questi, Adar, sembra addirittura essere il principale antagonista dell’episodio 5 di The Rings of Power.

Adar servì l’essere oscuro Morgoth durante le guerre della Prima Era, e sembra essere uno degli antichi luogotenenti di Morgoth, insieme a Sauron. Il suo nome deriva da un’antica parola elfica che significa “padre”, forse sottintendendo che è lui a creare gli Orchi dato che lo trattano con un atteggiamento di adorazione reverenziale. Adar sembra mettere in atto un piano elaborato secoli prima in caso di sconfitta di Morgoth, per essere seguito dal suo successore prescelto. Sotto la guida di Adar, un esercito di Orchi sta conquistando le Terre del Sud, la regione destinata a diventare l’aspra e minacciosa landa vulcanica di Mordor. Ciò ha portato naturalmente alla speculazione sul fatto che stia lavorando per Sauron, o in realtà sia uno pseudonimo di Sauron stesso.

L’episodio 5 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere ha fortemente suggerito che non fosse così, tuttavia. In uno sfogo di rabbia, Adar rifiuta qualsiasi suggerimento che in realtà si stia nascondendo Sauron in bella vista, forse alludendo a una potenziale rivalità tra il personaggio e il leggendario Signore Oscuro. Sembra che la serie Amazon stia rifuggendo da una trama così semplice e stia invece allestendo qualcosa di molto più complesso: una storia in cui il male si rivolta contro il male, piuttosto che allearsi contro le forze della luce. Questo è un approccio intelligente, e significherebbe anche ora che gli spettatori devono ancora vedere la mano di Sauron, sfatando la teoria originale di Adar/Sauron nel processo.

Rings Of Power Episodio 5 suggerisce fortemente che Adar non sta lavorando per Sauron

Nell’episodio 5 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, un gruppo di lealisti di Sauron si avvicina agli Orchi e si offre di unirsi alle forze di Adar. Uno di loro, Waldreg, si rivolge scioccamente ad Adar chiamandolo Sauron; l’Elfo caduto rabbiosamente nega questo, e in effetti sembra indignato per il confronto. Dato che Adar è colui che attua l’antico piano riservato al successore di Morgoth, è molto probabile che sia lui a rivendicare quel mantello, non Sauron. Mentre è vero che Sauron ha spesso lavorato tramite intermediari ne Il Signore degli Anelli di Tolkien, Adar sembra essere un antagonista importante e indipendente a pieno titolo.

Un Elfo caduto è, ovviamente, una forza da non sottovalutare in primo luogo. Sebbene JRR Tolkien abbia giocato con l’idea che gli Orchi fossero creati da Elfi caduti durante la creazione della Terra di Mezzo, si è allontanato dall’idea; Tolkien preferiva credere che le sue razze fantastiche avessero qualità innate, e quindi sottolineò la nobiltà intrinseca degli Elfi. Adar non infrange del tutto il canone de Il Signore degli Anelli, ma probabilmente si avvicina all’idea tanto quanto lo show televisivo Amazon è disposto ad andare. Adar è presumibilmente vecchio almeno quanto Galadriel, con la sua amara storia che spiega le cicatrici che segnano il suo viso e il suo corpo, e se è davvero il creatore degli Orchi, allora si dimostrerà sicuramente un degno successore di Morgoth.

Rings Of Power prende in giro Sauron ha tradito Morgoth e organizza un combattimento con Adar

La maggior parte degli spettatori ha condiviso il punto di vista di Galadriel, secondo cui Sauron è il vero responsabile della crescente oscurità sulla Terra di Mezzo. Questa ipotesi è naturale, dato che Sauron è il grande cattivo de Il Signore degli Anelli; è anche il responsabile della forgiatura dell’Unico Anello, e la serie Amazon è un’esplorazione dell’origine dell’Anello. Tuttavia, se Sauron non è il successore di Morgoth, allora è possibile che stia invece realizzando i propri scopi nell’ombra sempre più profonda.

Questo sarebbe un approccio intelligente per Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, rafforzando la sensazione che il male di Sauron non provenga da una forza schiacciante, ma piuttosto dai suoi complotti machiavellici. La forza della reazione di Adar suggerisce che ora è visto come un traditore di Morgoth e del suo successore, qualcuno che agisce in modo indipendente e che approfitterà del caos causato da Adar per ottenere ciò che vuole. Ciò solleva anche la possibilità che Sauron abbia sempre fatto parte dello spettacolo, dato che Tolkien lo immaginava come un maestro del travestimento. Piuttosto che agire in segreto, potrebbe farlo allo scoperto, preparandosi all’inevitabile momento in cui si troverà faccia a faccia con il suo rivale Adar e si dimostrerà il migliore dei due.

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere rilascia nuovi episodi alle 21:00 Pacific Time il giovedì e alle 00:00 Eastern Time il venerdì su Prime Video. Vuoi altri articoli di The Rings of Power? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Quanti episodi degli anelli del potere ci sono (e quando è il finale)
  • Gli anelli del potere: cast e descrizioni dei personaggi
  • Tutto ciò che The Rings of Power tralascia sulla Guerra dell’Ira
  • Spiegazione di ogni nuova posizione di Tolkien negli anelli del potere

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Ultime News

Potenziale finestra di rilascio della stagione 5 di Stranger Things suggerita da Star

Mentre il pubblico attende con impazienza il capitolo finale dello show, Finn Wolfhard ha un'idea della finestra di...

Film biografico su Michael Jackson brutalmente condannato per aver lasciato il regista di Neverland

Dan Reed, regista del controverso documentario Leaving Neverland, condanna brutalmente l'imminente film biografico su Michael Jackson, Michael. ...

I cattivi di Terrifier 2 e Skinamarink si uniscono per inorridire nell’arte del film horror

Terrifier 2 e i cattivi di Skinamarink si sono uniti in un'inquietante fan art. Terrifier 2, presentato...

Il modo sottile in cui Gus di Breaking Bad è così terrificante secondo Esposito

La star di Breaking Bad e Better Call Saul, Giancarlo Esposito, spiega il modo attento in cui ha...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te