Asiatica Film Mediale

Riepilogo della premiere di Survivor 42: un amuleto di vantaggio e un sacco di sangue (falso).

Riepilogo della premiere di Survivor 42: un amuleto di vantaggio e un sacco di sangue (falso).
Erica

Di Erica

10 Marzo 2022, 04:33


La premiere della stagione 42 di Survivor era simile alla premiere della stagione 41, tranne per il fatto che era migliore in quasi tutti i modi. Le storie personali sembravano più una parte della trama. I concorrenti non solo hanno preso vita; sono saltati fuori dallo schermo, in particolare Maryanne Oketch, che non è riuscita a trattenere il sorriso quando è uscita per la prima volta dalla spiaggia.

Non tutto è andato secondo i piani. Non lo fa mai. Jackson Fox, il primo concorrente apertamente transgender, è stato rimosso dal gioco dopo che è stato scoperto che non aveva rivelato informazioni mediche prima di iniziare il gioco che metteva in pericolo la sua sicurezza. Aveva detto alla sua tribù di essere transgender la prima notte, un momento toccante e necessario vista l’intensa legislazione anti-transgender approvata in tutto il paese. È stata la terza volta, dopo Pat Cusack e Kourtney Moon, che un concorrente è stato rimosso per motivi medici nel primo episodio. Ma Survivor ha ormai imparato, eccetto quella la scorsa stagione, che tutti gli episodi dovrebbero finire con una votazione fuori perché questo è il pane quotidiano di questo spettacolo. È ciò che mantiene le persone sintonizzate per oltre 20 anni.

E la parte migliore del consiglio tribale è che, non importa per quanto tempo questo show sia in onda, è ancora quasi impossibile avere sempre ragione su chi sta tornando a casa. A volte è la persona che tutti pensano. Altre volte, è qualcuno che nessuno aveva nel proprio radar. La premiere è stata piena di alti e bassi emotivi intensi, nessuno dei quali ha sperimentato l’intera gamma di questo come l’eventuale primo giocatore ad essere formalmente escluso, Zach Wurtenberger.

La più selvaggia modifica di un singolo episodio

Se hai passato la maggior parte di questo episodio credendo di sapere chi avrebbe potuto vincere questa stagione, non eri solo. Zach Wurtenberger, un mix di 22 anni di Adam Klein e John Cochran, sembrava aver avuto la mano sul polso del gioco fin dall’inizio. C’è stata anche una parte del montaggio quando Jeff ha parlato di vincere la partita e la telecamera ha spostato Zach. Questo è un regalo morto! E poi Zach è entrato in stretto contatto con la maggior parte della sua tribù. Era vicino ai giovani della sua tribù e poi ha stretto un’alleanza tra ragazzi magri con Romeo Escobar; pesano un totale di 230 libbre, o un Jonathan Young. Nonostante fosse un tale fan sfegatato del gioco, aveva una forte comprensione dell’umore della tribù.

All’inizio sembrava che Rocksroy Bailey stesse andando a casa per primo. Zach ha detto di aver assunto il “ruolo più da leader” di qualsiasi concorrente in 40 stagioni di Survivor, un’affermazione che farebbe arrossire gli ex costruttori di rifugi prepotenti dell’episodio 1 come Natalie Cole e il compianto BB Anderson. Rocksroy è stato il primo avvio più ovvio che mai, sottolineando un approccio di prima squadra in un gioco che tutti gli altri sanno essere fisico ed essendo così irritante con gli altri concorrenti che Drea Wheeler ha dovuto ricordargli di “abbassarlo un po’. ” Ringrazia il montaggio per aver raccontato la storia personale di Rocksroy, fornendo ai fan un contesto sul perché si comportava così forte fuori dal cancello. Spesso, uomini e donne di colore sono descritti come pigri e aggressivi e il montaggio delle ultime stagioni ha adottato misure per dipingere un quadro più completo dei personaggi sullo schermo per evitare stereotipi spericolati.

Dopo che Rocksroy è stato respinto come potenziale bersaglio, l’attenzione si è spostata su Tori Meehan. Tori era andata alla ricerca della radice di taro e il resto della tribù pensava che stesse cercando un idolo. Dopo la sfida dell’immunità, ha cercato di assicurare a tutti che non aveva un idolo, ma questo non le ha tolto l’obiettivo. Al tribal, il voto era presumibilmente tra Zach e Tori, ma sembrava comunque che Zach avesse i voti dalla sua parte. Ha giocato il suo Shot in The Dark e la triste probabilità di uno su sei ha stabilito che non era al sicuro. Quindi, ogni voto era per Zach. Che cosa?!? Perché eri tu Romeo, il suo più stretto alleato? Non aveva senso. Ma era anche un’ottima TV. Ci mancherà Zach, il più superfanny di tutti i superfan di questa stagione. Mentre stava uscendo, Zach ha detto: “Sono appena stato escluso da Survivor. È fantastico. È stato bello.

Peggior uso degli oggetti di scena: il sangue finto di Hai

Nella sfida premio, tre concorrenti di diverse tribù si incontrano alla seconda tappa di una staffetta per recuperare le pagaie. Hai Giang, Lindsay Dolashewich e Drea sono invitati a collaborare per ricevere ciascuno un vantaggio nel gioco. Sarebbero sciocchi a non dire di sì perché questo è SURVIVOR! Fortunatamente non hanno visto la scorsa stagione quando Xander Hastings ha rischiato per un vantaggio all’inizio del gioco e gli è costato il voto fino alla fusione. Questo sembra dare i suoi frutti, poiché l’alleanza tra le tribù vince un Advantage Amulet, che, se stai tenendo il conto a casa, è all’incirca il 576esimo nome per una svolta nelle 42 stagioni di Survivor. Questo suona davvero interessante, però, perché lascia ai giocatori la scelta se ritengono vantaggioso lavorare insieme per usare l’Amuleto insieme o tagliarsi la gola a vicenda per aumentarne il potere. Hai la chiama una “rete complessa di teoria dei giochi”.

Parlando di Hai, va un po’ fuori bordo nella sfida qui. Mentre questi tre concorrenti stanno prendendo la decisione, il resto del cast presume che stiano correndo da molto tempo, il che non avrebbe davvero senso. Survivor ha un sacco di cameraman, ma sicuramente non ne hanno abbastanza per allungare un miglio attraverso la spiaggia e coprire una gara di lunga distanza. Per ingannare la loro tribù, Hai, Lindsay e Drea sono invitati a coprirsi di fango e sangue finti. Hai, inizialmente esitante – “Ho seguito una routine di cura della pelle così rigida”, dice – getta al vento la cautela e strofina tutto il suo corpo con sangue finto. Lindsay e Drea adottano un approccio più metodico con il sangue. Quando Hai ritorna, sembra meno come se fosse stato tagliato a pezzi da alcuni rami e più come se fosse stato immerso in una vasca di sangue. La sua tribù è scossa. Lydia Meredith, incredula, gli chiede: “Stai bene? Stai sanguinando molto. Fortunatamente, erano diretti verso l’acqua, dove Hai poteva risciacquare e negare qualsiasi prova di aver appena perso litri di sangue durante una lunga corsa nella sabbia.

Peggiore confronto: la spalla lussata

Dopo quarantadue stagioni, è difficile per i superfan emergere. Sono ovunque, non più valori anomali e ancor di più la linfa vitale del gioco. È meno probabile che qualcuno venga preso di mira perché sa troppo dello spettacolo perché a questo punto tutti sanno troppo dello spettacolo. Questo crea un livello di comprensione tra il cast e Jeff Probst: possono fare riferimento ai giocatori del passato a loro piacimento, sapendo che il resto del cast saprà di chi stanno parlando e anche gran parte del pubblico ricorderà perché stiamo ancora guardando 22 anni in questo esperimento sociale.

Daniel Strunk è uno di quei superfan impazziti e ha riconosciuto il suo posto nella tradizione di Survivor durante la prima sfida. Quando stava tornando dal primo ostacolo, la faccia di Daniel si è piantata nella sabbia e si è lussato una spalla. In seguito, ha detto a Jeff: “Penso di aver tirato una Stephenie LaGrossa”. È vero che Stephenie si è lussata la spalla nella premiere di Heroes vs. Villains, ma l’ha strappata dalla presa in una delle sfide più fisiche nella storia di Survivor. Daniel è un po’, è solo che, sai, è caduto. Cosa c’è di più: Steph l’ha ricacciato lei stessa nella presa, mentre la ferita di Daniel sembrava più grave.

Il medico è uscito per controllarlo e ha avvertito Daniel di non aggravarlo. Non sentiamo più parlare della spalla, ma chiaramente Daniel sta ancora lavorando nella sfida dell’immunità, a un certo punto afferrandogli la spalla. All’inizio non era un concorrente fisico, ma sembra essere un ragazzo davvero simpatico con una bella storia sul superamento della leucemia da bambino. Se riesce a superare la parte tribale del gioco, ha una vera possibilità. Sfortunatamente, l’unione non è proprio dietro l’angolo ed è difficile aiutare la tua tribù a vincere con il sedere.

Survivor va in onda il mercoledì alle 20:00 EST su CBS.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

CODA Star spiega perché usare la lingua dei segni sul set era così speciale
CODA Star spiega perché usare la lingua dei segni sul set era così speciale

Amy Forsyth, protagonista di CODA, descrive quanto sia stato speciale usare il linguaggio dei segni sul set del film. Regia di Sian Heder, CODA interpreta Emilia Jones nei panni di una figlia di adulti sordi (CODA) che deve bilanciare le proprie aspirazioni con i suoi tentativi di sostenere gli affari in difficoltà della sua famiglia. […]

Bill Murray spiega perché ha rinunciato a interpretare Batman
Bill Murray spiega perché ha rinunciato a interpretare Batman

Una volta Bill Murray è stato contattato per recitare in un film di Batman diretto da Ivan Reitman, tuttavia, il progetto proposto ha avuto una brusca fine quando Murray ha rinunciato al ruolo. Batman è stato presentato al mondo nel 1939 come personaggio dei fumetti. The Caped Crusader è poi passato a uno spettacolo televisivo […]