Notizie Serie TVRick & Morty ammette quanto sia stupido il suo...

Rick & Morty ammette quanto sia stupido il suo più grande tormentone

-


Rick e Morty hanno appena ammesso quanto sia stupido lo slogan di Rick. Rick and Morty stagione 6, episodio 4, “Night Family”, ha messo la famiglia Smith contro i riflessi oscuri di se stessa. Dopo essere stato scoperto a fare scricchiolii nel sonno, Rick ha presentato alla sua famiglia una macchina chiamata Sonnambulator. Il dispositivo ha trasformato le persone in “Persone della notte”, versioni addormentate di se stesse che avrebbero inconsciamente svolto le proprie responsabilità per loro. Volendo essere liberi dalle loro faccende, Beth, Jerry, Morty e Summer hanno deciso di usare anche loro il dispositivo. Rick e Morty hanno incaricato le loro controparti di fare crunch tutta la notte per ottenere gli addominali. Fatto ciò, la coppia ha avviato un podcast incentrato sui loro addominali, opportunamente intitolato “Fab-Solutely Ab-Ulous”.

Durante la registrazione di un episodio, Rick e Morty leggono un annuncio del loro sponsor, Boxer Lobster, un’azienda di biancheria intima. Alla fine dell’annuncio, Morty ha rivelato che la società voleva che Rick dicesse il suo tormentone, “Wubba Lubba Dub-Dub”, a cui Rick ha rifiutato. La battuta era un riferimento al fatto che lo slogan fosse un aspetto altamente commerciabile della serie, mostrando, a sua volta, quanto fosse stupido “Wubba Lubba Dub-Dub”. La frase è stata pronunciata per la prima volta da Rick alla fine del quinto episodio della prima stagione, “Meeseeks and Destroy”. Poi, nel finale della prima stagione di Rick and Morty, “Ricksy Business”, Birdperson ha rivelato che, nella sua lingua madre, la frase significava “Soffro molto. Per favore aiutami”, servendo come un’altra dimostrazione del terrore esistenziale di Rick. “Wubba Lubba Dub-Dub” è diventato incredibilmente popolare, apparendo su numerosi articoli di merchandising. Lo slogan è diventato persino un uovo di Pasqua di Google.

Tuttavia, l’episodio 4 di Rick and Morty, stagione 6, è servito a ricordare la natura intenzionalmente casuale e priva di senso della frase. La menzione di “Wubba Lubba Dub-Dub” in “Night Family” è servita come meta riferimento al suo successo e commerciabilità non intenzionali. Come ha spiegato Justin Roiland, star e co-creatore di Rick e Morty, durante un’intervista con Den of Geek, “Wubba Lubba Dub-Dub” era una battuta improvvisata pensata per prendere in giro slogan televisivi e cinematografici, come “Bazinga” di Sheldon Cooper in The Teoria del Big Bang. Pertanto, è stato uno sviluppo ironico vederlo trasformato in un punto fermo dello spettacolo attraverso l’accoglienza da parte del pubblico. Tuttavia, con il suo quarto episodio, la sesta stagione di Rick and Morty ha ricordato ai fan che “Wubba Lubba Dub-Dub” non è una frase reale. È una parodia di slogan destinati a enfatizzare ulteriormente il punto di vista satirico dello spettacolo.

Rick & Morty possono ancora usare lo slogan Wubba Lubba Dub-Dub?

Rick e Morty riconoscendo così apertamente “Wubba Lubba Dub-Dub” come lo scherzo sciocco che doveva essere fin dall’inizio solleva la domanda: la frase potrebbe essere ritirata? Non necessariamente. Mentre il rifiuto di Rick di dire che potrebbe essere un messaggio di rottura del quarto muro dai creatori dello spettacolo al pubblico sul fatto che non verrà più utilizzato, “Wubba Lubba Dub-Dub” probabilmente non è andato per sempre. La frase è sempre stata pensata per essere un’interpretazione ironica di slogan di TV e film. Non è mai stato inteso come un aspetto distinguibile del personaggio di Rick Sanchez e la serie non lo ha mai abbracciato in quanto tale. Anche il vero significato della frase, legato al tragico retroscena di Rick in Rick and Morty, aveva lo scopo di sovvertire le aspettative del pubblico al riguardo, come ha spiegato Justin Roiland a Entertainment Weekly:

“[We] prendevano in giro l’idea di stupidi slogan. [At first], non era affatto quello, e poi è stato divertente perché era uno stupido slogan, e poi l’abbiamo sovvertito facendolo significare qualcosa di veramente deprimente. I fan più accaniti ottengono l’ironia dietro. Ma penso che alcuni fan forse no?”

La battuta in “Night Family” ha continuato l’uso ironico dello slogan di Rick da parte dello show. Si è semplicemente ampliato su di esso, rendendo abbondantemente chiara la vera natura della frase. Un altro aspetto importante da considerare è il fatto che “Wubba Lubba Dub-Dub” non ha avuto molta presenza nello spettacolo. È stato detto con parsimonia, il che significa che probabilmente non verrà menzionato per un po’. Tuttavia, la sua assenza non segnalerà necessariamente il suo ritiro, come dimostrato da quanto affermato nella sesta stagione di Rick e Morty, episodio 4. “Wubba Dubba Dub-Dub” è un aspetto caratteristico di Rick e Morty, e sebbene lo spettacolo abbia affrontato il modo in cui stupido lo è davvero, la natura stessa del detto significa che Rick Sanchez è libero di continuare a usarlo.

Ultime News

Chiudi Recensione: un’indimenticabile meditazione sull’amicizia e l’infanzia

Sotto il sole dell'estate belga, Léo (Eden Dambrine) e Rémi (Gustav De Waele) condividono un'amicizia tanto intima quanto...

Guardiani della Galassia 3 regala a Drax un finale perfetto, afferma Dave Bautista

Guardiani della Galassia Vol. 3 dà a Drax il finale perfetto secondo la star Dave Bautista. ...

Recensione di Holy Spider: il potente film di un serial killer corre dei rischi e ha successo

Il genere horror è sempre stato esaminato attentamente per il suo rapporto con la violenza sullo schermo, ma...

La clip di Ant-Man 3 rivela come Endgame abbia danneggiato la relazione tra Scott e Cassie

Una nuova clip di Ant-Man and the Wasp: Quantumania rivela come gli eventi di Avengers: Endgame abbiano cambiato...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te