Notizie FilmResurretions ha quasi riportato in vita un altro attore...

Resurretions ha quasi riportato in vita un altro attore di Matrix originale

-


Matrix Resurrections ha quasi riportato in vita un altro attore originale. La trilogia di Matrix dei Wachowski è stata pubblicata dal 1999 al 2003 e incentrata su Keanu Reeves nei panni di Neo, alias Colui che è destinato a liberare l’umanità dalla morsa delle Macchine. Hugo Weaving ha interpretato il ruolo del suo arcinemico, il programma Agent Smith, che intende fermarlo. Al fianco di Neo ci sono Morpheus (Laurence Fishburne) e Trinity (Carrie-Anne Moss), che lo hanno aiutato a liberarlo da Matrix, una realtà simulata progettata da macchine per distrarre gli umani mentre si nutrono dei loro corpi come fonte di energia.

Ambientato 60 anni dopo gli eventi della trilogia originale, Resurrections presenta il ritorno di Neo di Reeves e Trinity di Moss, sebbene gli ex amanti non si ricordino l’uno dell’altro. Questo perché Neo è tornato all’interno di Matrix, vivendo una vita normale a San Francisco con il suo nome di nascita, Thomas Anderson. Il suo terapista gli prescrive delle pillole blu per sopprimere la sua memoria fino a quando una nuova versione di Morpheus, interpretato da Yahya Abdul-Mateen II, gli offre la pillola rossa, che riapre la sua mente al mondo di Matrix.

Durante una recente discussione con Gizmodo, il co-sceneggiatore di Matrix Resurrections Aleksandar Hemon ha rivelato che era sempre stata loro intenzione introdurre un nuovo Morfeo. Durante la sua risposta, ha lasciato intendere che non è sempre stato così con l’agente Smith, che ora interpreta Jonathan Groff. Dopo che Hemon ha detto di aver scritto un ruolo per un attore che non poteva tornare, l’intervistatore ha seguito, e Hemon apparentemente ha confermato che una volta erano in trattative preliminari con Weaving per tornare come Smith. Leggi cosa ha detto di seguito:

Ci sono stati colloqui preliminari [presumably with Hugo Weaving] e quindi non siamo stati coinvolti in loro con le persone, ma non è stato del tutto risolto. Perché la premessa di Matrix e [this] il film è in qualche modo diverso, l’agente Smith sarebbe stato diverso in qualche modo, indipendentemente da chi l’avesse interpretato. E Jonathan Groff è fantastico in quel ruolo. Ha aggiunto una dimensione che non potevo prevedere mentre scrivevamo. Ma c’è una maggiore emotività emotiva nel film e quindi si inserisce in questo schema.

Durante il meta set di apertura di Resurrections all’interno di Matrix, Thomas Anderson è uno sviluppatore di videogiochi di successo che ha creato una serie basata sui suoi deboli ricordi come Neo. Questo spiega perché Morpheus e Smith ora appaiono in modo diverso, interpretati rispettivamente da Abdul-Mateen e Groff. Mentre Resurrezioni includeva sempre una versione diversa di Morfeo, sembra basato sulla risposta di Hemon, inizialmente hanno cercato di riportare Weaving nel suo ruolo.

Indipendentemente da chi interpretava il ruolo dell’agente Smith, il personaggio sarebbe sempre stato diverso da come era nella trilogia originale, data la premessa del nuovo film. Groff ha finito per fare un lavoro ammirevole nel ruolo, poiché ha lavorato duramente per rendere suo il personaggio e non dare l’impressione di Weaving. The Matrix Resurrections è ora in onda nei cinema e in streaming su HBO Max per coloro che non hanno visto la sua esibizione.

Fonte: Gizmodo

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Il quarto ritardo di Mission: Impossible 7 significa che potrebbe essere il miglior film di M:I di sempre

La decisione di ritardare Mission: Impossible 7 una quarta volta potrebbe frustrare il pubblico desideroso, ma è anche...

L’anime Bakuten!! rivela un trailer per il suo prossimo lungometraggio

Sul sito ufficiale del franchise animato di Bakuten!! (Capovolgimento all'indietro!!) ha pubblicato un nuovo video promozionale per il...

Kirsten Dunst si unisce al cast del nuovo film dell’ex regista di Machina

Kirsten Dunst si è unita al cast del nuovo film d'azione di A24 intitolato Civil War, che sarà...

Il trailer della seconda stagione di Sweet Magnolias svela segreti, romanticismo e altri Margarita

Il trailer della seconda stagione dell'affascinante serie di successo di Netflix, Sweet Magnolias, è finalmente uscito. La...

The Batman Runtime continua una tendenza iniziata DOPO i film di Burton

La lunga durata di The Batman continua una tendenza nei film da solista del Cavaliere Oscuro iniziata dopo...

Il trailer di Moon Knight ottiene 75 milioni di visualizzazioni nelle prime 24 ore

Il primo trailer dei Marvel Studios Moon Knight ha attirato un numero enorme di 75 milioni di spettatori....

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you