Notizie FilmRespinta la causa dei lavoratori di Disneyland che chiedono...

Respinta la causa dei lavoratori di Disneyland che chiedono un aumento del salario minimo

-


Un giudice della Corte Superiore della Contea di Orange ha stabilito mercoledì che Disneyland non è tenuta a rispettare l’ordinanza sul salario minimo approvata dagli elettori di Anaheim, respingendo una causa collettiva intentata contro la compagnia da oltre 25.000 dipendenti del parco.

La causa sosteneva che Disneyland non stava rispettando la misura L, che stabilisce che ogni azienda privata che riceve sussidi dalla città è tenuta ad aumentare il salario di ogni dipendente a 18 dollari l’ora entro il 2022. Votato in legge dagli elettori di Anaheim nel 2018, la Misura L ha visto i salari minimi saltare a 15 dollari l’anno successivo, con un aumento orario annuale di 1 dollaro in seguito per costruire il requisito del 2022. Una coalizione significativa di dipendenti di Disneyland ha sostenuto l’iniziativa nel 2018.

La causa ha sostenuto che Disneyland ha preso una sovvenzione della città permettendo che il parcheggio Mickey and Friends fosse costruito dalla città di Anaheim sul terreno dell’azienda. La città ha preso un’obbligazione municipale da 550 milioni di dollari per finanziare la costruzione del garage e fornire alcune finanze a Disneyland e all’Anaheim Convention Center. La proprietà del parcheggio Mickey and Friends tornerà alla Disney una volta che il bond sarà rimborsato.

La sentenza del giudice William Claster ha stabilito che Disney non sta tecnicamente ricevendo un sussidio dalla città, anche se riceve un “beneficio significativo” dalla città.

“Che gli imputati Disney abbiano ricevuto un ‘sussidio pubblico’ in senso generale è una questione diversa dal fatto che abbiano ricevuto o abbiano diritto a ricevere un sussidio cittadino come definito, cioè un rimborso delle tasse (sotto forma di rimborso, abbattimento, esenzione, ecc.)”, ha detto Claster.

“Se gli imputati della Disney avessero raccolto fondi per la costruzione privatamente, avrebbero dovuto effettuare sia i pagamenti delle tasse che quelli del servizio del debito”, ha continuato Claster. “L’emissione di obbligazioni qui è stata strutturata in modo che essi hanno ricevuto una parte dei proventi dell’emissione di obbligazioni, ma in cambio devono solo fare pagamenti di tasse. Le loro tasse vanno nel fondo generale della città, e il denaro del fondo generale alla fine serve il debito (dopo una serie di transazioni). Questo è un beneficio significativo per gli imputati Disney, ma, di nuovo, non c’è alcuna prova che l’accordo finanziario diminuisca in qualche modo il loro obbligo fiscale. Pertanto, il beneficio pubblico conferito agli imputati Disney dall’accordo finanziario non crea una sovvenzione cittadina”.

Randy Rennick, l’avvocato che rappresenta i dipendenti di Disneyland nel caso, afferma che i suoi clienti probabilmente faranno appello alla decisione.

“Gli elettori di Anaheim sono andati alle urne e hanno votato che le compagnie che prendono sussidi dalla città devono pagare ai loro lavoratori un salario adeguato”, ha detto Renick. “La sentenza iper-tecnica del giudice che le centinaia di milioni ricevuti dalla Disney non si qualificano come un sussidio ignora il chiaro intento degli elettori… La misura L è super chiara. Se prendi un sussidio, devi pagare un salario adeguato. È frustrante, a dir poco, che la Disney lo stia eludendo”.

I negoziati tra Disneyland e Teamsters Local 495, il sindacato che rappresenta i dipendenti del parco che lavorano sulle attrazioni, sono crollati a fine ottobre. Secondo WDW News Today, il sindacato ha lottato per un salario orario di 17 dollari per eguagliare i salari di altri datori di lavoro di Orange County. La controfferta della Disney di un aumento del 3% al suo salario iniziale di 15,50 dollari è stata rifiutata.

“Mentre non vorremmo mai vedere una disputa come questa finire in tribunale, apprezziamo la determinazione del giudice”, ha detto la città di Anaheim in una dichiarazione. “Convalida ciò che già sapevamo e abbiamo detto – la città di Anaheim non fornisce alcuno sconto o sussidio alla Disney… Il Mickey & Friends parking structure e il relativo finanziamento erano parte di un’espansione da 1,9 miliardi di dollari… una partnership pubblico-privato che riflette l’interesse reciproco nell’economia dei visitatori di Anaheim.”

Disneyland è il più grande datore di lavoro ad Anaheim. Alcuni lavoratori hanno sostenuto che il parco sperimenta alti tassi di turnover, dato che non ci si aspetta che i dipendenti durino più di qualche anno.

Disney ha riportato 17 miliardi di dollari di entrate per il suo più recente trimestre finanziario, compresi 4,3 miliardi di dollari di entrate registrate dalla divisione parchi, esperienze e prodotti dell’azienda.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime News

Quale stagione di American Horror Story ha il maggior numero di vittime?

La serie antologica dell'orrore American Horror Story ha avuto alcune morti davvero raccapriccianti durante i suoi 11 anni,...

Furiosa Set Foto Suggerimenti Il grande mistero di Mad Max sarà risolto

Nuove foto dal set hanno rivelato il primo sguardo ad Anya Taylor-Joy nei panni di Furiosa, suggerendo un...

Rogue One di Star Wars ottiene la riedizione IMAX con il nuovo filmato di Andor

Rogue One sarà ripubblicato in alcune sale IMAX selezionate, insieme a uno sguardo esclusivo alla prossima serie di...

Lo spinoff di Rocky’s Drago può ancora funzionare, nonostante sia in ritardo di 37 anni

Nonostante sia arrivato oltre tre decenni dopo Rocky IV, uno spin-off di Ivan Drago potrebbe ancora funzionare se...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te