Asiatica Film Mediale

Regé-Jean Page ha parole dure per il suo personaggio di Bridgerton dopo l’uscita

Regé-Jean Page ha parole dure per il suo personaggio di Bridgerton dopo l’uscita
Debora

Di Debora

14 Luglio 2022, 13:00


Il Regé-Jean Page di Bridgerton riflette sul suo personaggio Simon Basset, definendo esilarante il duca un “f**kboy della Reggenza”. Basato sulla serie di romanzi di Julia Quinn, Bridgerton è diventato famoso quando è stato pubblicato per la prima volta nel 2020, battendo rapidamente record importanti per la sua casa di streaming di Netflix. Raccontando la storia dei Bridgerton, una famiglia benestante che vive nella Londra dell’era Regency, Bridgerton ha interpretato Phoebe Dynevor nel ruolo di Daphne Bridgerton al fianco del duca di Hastings di Page, con la prima stagione che si è fortemente appoggiata al tanto amato tropo della “fake romance”, la coppia alla fine innamorarsi l’uno dell’altro con il progredire della stagione.

Dopo una serie di ruoli minori, Bridgerton ha visto Page spinto sotto i riflettori dopo che gli spettatori sono stati immediatamente presi dal fascino diabolico del Duca. La prima stagione ha esplorato il disinteresse di Simon per il matrimonio e la creazione di una famiglia, in contrasto con Daphne, che cercava con impazienza di trovare il suo perfetto “match amoroso”. Dopo che la loro storia ha avuto un lieto fine nella stagione 1, molti sono rimasti devastati dalla notizia che Page non sarebbe tornato per la stagione 2, che è arrivata sugli schermi all’inizio di quest’anno, con l’attore stesso che ha recentemente represso tutte le speranze per eventuali ritorni futuri in prossime stagioni di Bridgerton.

Durante una recente intervista con Variety, Page discute il suo personaggio di Bridgerton e ha alcune parole scelte per il Duca e le sue azioni durante la prima stagione. L’attore chiama Simon “un po’ orribile”, spiegando come l’arco di redenzione del personaggio possa spesso portare le persone a dimenticare alcuni dei suoi precedenti momenti imperfetti. Page continua a riferirsi scherzosamente a Simon come a un “fottuto Regency” prima di discutere di come la redenzione di Simon sia stata in definitiva una scelta coraggiosa per il finale. Dai un’occhiata alla citazione completa di Page qui sotto.

Abbiamo fatto così bene in quell’arco di redenzione che la gente dimentica che Simon era un po’ orribile. Era il miglior esempio di fottuto Regency in cui ognuno di noi si fosse imbattuto e quindi, poiché abbiamo chiuso il cerchio così bene, perché abbiamo bloccato quell’atterraggio, ti rimane questa grande sensazione. Devi davvero essere coraggioso nel porre fine a storie del genere.

Page condivide anche che se Bridgerton decidesse di riformulare Simon Basset in futuro, non avrebbe scrupoli, dato che alla fine era incredibilmente soddisfatto di come la storia del suo personaggio si è conclusa. Da quando ha lavorato a Bridgerton, Page è stato al centro di una serie di progetti entusiasmanti, incluso il suo ultimo film The Grey Man, che lo vede recitare al fianco di Chris Evans e Ryan Gosling. L’attore ha anche visto il suo nome scambiato considerevolmente per quanto riguarda chi assumerà il ruolo del prossimo James Bond, con molti che sperano di vedere Page scelto per questo ruolo molto ambito.

Per molti, i momenti “f**ckboy” di Simon, e soprattutto il suo cambio di opinione nelle ultime parti della stagione, sono stati ciò che ha reso il personaggio di Page così interessante da guardare. È esilarante ascoltare la battuta di actpr sul suo personaggio in questo modo, anche se è chiaro che è piuttosto soddisfatto di come si è conclusa la storia di Simon. Per ora, molti aspettano con impazienza cosa accadrà per la star, anche se, nonostante il giudizio esilarante di Page sul suo personaggio, è lecito presumere che è improbabile che le campagne per il ritorno di Bridgerton del Duca si interrompano presto.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Le immagini di Rings of Power mostrano Galadriel nel regno umano di Tolkien Númenor
Le immagini di Rings of Power mostrano Galadriel nel regno umano di Tolkien Númenor

Nuove immagini per Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere mostrano Galadriel nel regno umano di Númenor, una città mai mostrata sullo schermo prima. La prima stagione di otto episodi dell’epopea fantasy sarà presentata in anteprima il 2 settembre su Prime Video e lo spettacolo è già stato rinnovato per la stagione 2, le […]

The Conners Stagione 5: lo spettacolo potrebbe gestire l’uscita di Jackie?
The Conners Stagione 5: lo spettacolo potrebbe gestire l’uscita di Jackie?

Non è ancora chiaro se Jackie di Laurie Metcalf lascerà o meno The Conners nella quinta stagione, ma vale la pena chiedersi se la sitcom potrebbe andare avanti senza il coinvolgimento del suo personaggio. The Conners non è estraneo ai rimpasto di casting. Dopotutto, l’unico motivo per cui la sitcom esiste in primo luogo è […]