RecensioniRecensione Samaritan: Il film sui supereroi di Sylvester Stallone...

Recensione Samaritan: Il film sui supereroi di Sylvester Stallone non può salvarsi

-


A questo punto, l’ubiquità dei film sui supereroi è un argomento riduttivo su cui rivolgere l’attenzione. Sono diventati così radicati nel panorama del settore che un sottogenere di film di supereroi che non sono collegati alla Marvel o alla DC è diventato esso stesso un’industria artigianale. Film come Chronicle e Brightburn hanno tentato di aggiungere una nuova dimensione al concetto di base di persone comuni con abilità straordinarie, con vari gradi di successo. Al contrario, The Boys ha sapientemente mostrato i modi in cui il genere può essere spinto brillantemente al suo punto di rottura in termini di violenza implicita ed edonismo che sottolinea l’idea stessa di eroi. A volte, però, vale la pena riconoscere il lato negativo della pervasività dei supereroi nella cultura popolare, se non altro per fare una distinzione tra ciò che può rendere grande il genere e quali possono essere le sue insidie. Samaritan, diretto da Julius Avery con una sceneggiatura di Bragi F. Schut, è un esempio di queste insidie: non fare nulla per espandere il genere e presentare una storia che sarà fin troppo familiare al suo pubblico.

Samaritan segue Sam (Javon Walton), un ragazzo che vive nella perennemente piovosa Granite City. La madre di Sam, Tiffany (Dasha Polanco), sta cercando di tenere a galla la famiglia, ma Sam si ritrova ancora a fare truffe ai proprietari di bodega locali e a scherzare con aspiranti criminali. Incombe sulla città il mito di Samaritan e Nemesis, due fratelli super potenti che hanno combattuto tanto tempo fa. Samaritan salvò la città, uccidendo suo fratello nel processo, e si credette che fosse morto. Quando Sam incontra Joe (Sylvester Stallone), però, inizia a credere che Samaritan sia ancora vivo e che potrebbe salvare la città da una crescente rivolta generata dalle azioni di un uomo malvagio di nome Cyrus (Pilou Asbæk, protagonista del Trono di Spade).

Pilou Asbæk e Sylvester Stallone in Samaritan

Samaritan evita il tipico formato della storia delle origini, spiegando la storia del suo eroe titolare e del suo fratello condannato in una sequenza animata dei titoli di testa. Da allora, Granite City è apparentemente caduta in disordine a causa della scomparsa del suo eroe. L’immondizia sui marciapiedi e il cielo costantemente coperto sono sostituti visivi di un realismo grintoso che il film spera possa telegrafare la profondità. Questo degrado urbano offre a Cyrus l’opportunità perfetta per trarre vantaggio dalla popolazione di Granite City, stimolandola a rivolte e violenze. Questa parte della storia non viene mai ampliata in alcun modo significativo.

Cyrus – che sale al potere dopo aver rubato l’arma scelta da Nemesis (una specie di martello super potente, le cui origini non sono chiare) – è ritenuto il supercriminale dai cittadini di Granite City, e lo seguono in uno pseudo-populista rivolta. I disordini affliggono la città sullo sfondo del film mentre Sam conosce Joe, portando il supereroe fuori dal personaggio di Stallone. È strano ma non del tutto sorprendente vedere la malvagità ritratta in questo modo, sottolineando la mancanza di pensiero nella storia di Samaritan e nei suoi temi. Asbæk fa abbastanza bene nel ruolo. La sua faccia è perfetta per il cattivo, come dimostra il suo turno nella già citata serie drammatica della HBO e altri ruoli che hanno incasellato l’attore versatile come il nemico perfetto. Questo, tuttavia, non salva il film dalla sua trama da colorare in base ai numeri che sembra priva di qualsiasi consapevolezza socio-politica.

Javon Walton e Sylvester Stallone in Samaritan

Sia Walton che Polanco fanno quello che possono nei loro ruoli. Il giovane Walton brilla nei panni di Sam, dimostrando il talento già in mostra in Euphoria e nella serie Netflix The Umbrella Academy. Polanco, che è stata criminalmente sottoutilizzata in quasi tutti i ruoli dalla fine del suo turno in Orange is the New Black, è un’altra grande risorsa che cade nel dimenticatoio a causa della natura stessa del suo personaggio. Stallone, che dovrebbe essere il supereroe al centro del film, si sottrae in una felpa con cappuccio, non impegnandosi in alcun atto eroico fino a più di un’ora dall’inizio del film. Anche il suo cuore sembra non esserci, e una svolta nel terzo atto che coinvolge il suo personaggio non fa molto per rafforzare quello che alla fine è un personaggio sottosviluppato.

Samaritan, che avrebbe potuto prendere molte direzioni interessanti, non è abbastanza coraggioso da essere brutale o aspro come The Boys, né cerca di rompere gli schemi dei supereroi come la Marvel ha tentato di fare negli ultimi due anni con gli spettacoli. come Wanda Vision. Vedere uno Stallone superpotente può essere eccitante per alcuni, ma il film gli dà a malapena il tempo di mostrare i suoi poteri prima del culmine del film, che cade nel cliché eroico del “salva-il-giorno”. È anche chiaro che il cuore di Stallone non è davvero dentro. Alla fine, Samaritan commette un peccato capitale del genere dei supereroi: pensa che un attore di alto profilo con superpoteri vagamente definiti sia sufficiente per rendere il film interessante quando ha chiaramente bisogno di qualcosa di più.

Samaritan è in streaming su Prime Video a partire da venerdì 26 agosto. Il film dura 99 minuti ed è classificato PG-13 per la forte violenza e il linguaggio forte.

Date di rilascio chiave Data di rilascio del samaritano: 04-06-2021

Ultime News

La quinta stagione di The Conners deve ancora risolvere un problema con Roseanne

Avvertimento: Spoiler per la stagione 5 di The Conners. The Conners ha ottenuto molte cose per bene nella...

Margot Robbie della DCEU si rivolge a Lady Gaga che interpreta Harley Quinn in Joker 2

L'attore Margot Robbie si è recentemente rivolto a Lady Gaga per il ruolo di Harley Quinn nel prossimo...

Rivelati la data di uscita della seconda stagione di Good Omens e il nuovo cast

La finestra di uscita per la stagione 2 di Good Omens è stata finalmente annunciata, oltre ai nuovi...

Christian Bale dice che ogni suo ruolo è stato trasmesso per la prima volta da Leo DiCaprio

Christian Bale ha spiegato che quasi tutti i ruoli che ha interpretato come attore sono stati trasmessi per...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te