RecensioniRecensione M3GAN: AI Doll diventa selvaggia nel film horror...

Recensione M3GAN: AI Doll diventa selvaggia nel film horror Wickedly Fun di Johnstone

-


Spostati, Chucky! C’è una nuova bambola assassina in città. È l’androide generativo modello 3, o M3GAN in breve, ed è la più grande compagna di un bambino e la più grande alleata di un genitore. Una meraviglia dell’intelligenza artificiale, la bambola realistica può ascoltare, guardare e imparare sul posto per diventare una compagna migliore per il bambino a cui è legata. Ma cosa succede quando un’intelligenza artificiale diventa selvaggia e semina il caos in nome della protezione del suo proprietario? Questo concetto è esplorato in modo umoristico nel film horror campy di Gerard Johnstone tratto da una storia di Akela Cooper e James Wan. Unendo cuore e umorismo in un film con abbondanti uccisioni sanguinarie, M3GAN è un momento divertente al cinema.

Allison Williams di Get Out interpreta la brillante robotica Gemma, le cui ambizioni sul lavoro spesso la mettono nei guai con il suo insopportabile capo David (Ronny Chieng). Dopo che sua nipote di otto anni, Cady (Violet McGraw), è rimasta orfana dopo un terribile incidente, Gemma scopre improvvisamente che la sua vita è stata sospesa per fare la badante. Dati i requisiti stridenti della genitorialità, Gemma mette la sua energia nel suo ultimo progetto, M3GAN, nel tentativo di eludere i suoi doveri fornendo a Cady un sistema di supporto nel processo. Ma quando M3GAN inizia a portare all’estremo il suo compito di proteggere Cady dai danni fisici ed emotivi, deve trovare un modo per disattivare definitivamente l’IA o subire conseguenze inimmaginabili.

Allison Williams e Violet McGraw in M3GAN

L’ultimo film horror di Blumhouse contiene gli ingredienti di un nuovo classico dell’orrore. Come il franchise di Child’s Play ha fornito brividi e uccisioni per una generazione di fan dell’horror, così può fare M3GAN con le sue sequenze violente, i dialoghi funky ma divertenti, i grandi momenti musicali e la capacità di appoggiarsi pesantemente al campo completo. Dai trailer, si poteva intuire che il film potesse contenere queste caratteristiche e questi momenti. Ma ciò che rende davvero degno di essere visto il film nelle sale è la sua narrazione. Incentrato sul dolore e sulla sua influenza sui bambini, così come sulla dipendenza delle persone dalla tecnologia e su come ciò influisca sulla psiche, M3GAN è il tipo di film che andrebbe per la storia e rimarrebbe per il divertimento che sicuramente ci sarà.

C’è un’ulteriore bellezza che viene fornita con un film come M3GAN. Non solo è puramente divertente, ma offre anche ottimi commenti su argomenti importanti in modi avvincenti. Il dolore e la tecnologia sono stati temi nei film da quando esiste il mezzo. Ma la capacità di Cooper e Wan di incorporarli in questo film horror non deve essere sottovalutata. È l’equilibrio di fondere il vecchio con il nuovo, mantenendo il valore dell’intrattenimento all’interno di concetti familiari e mantenendo il divertimento anche quando il film si avventura in modalità campo pieno. Forse non è un’impresa sorprendente per il duo di sceneggiatori poiché il loro film precedente, Malignant, ha regalato al pubblico molte sorprese nel 2021. Ma è comunque impressionante.

Violetta McGraw in M3GAN

Attraverso Cady di McGraw, Cooper scrive anche un’affascinante sceneggiatura sul dolore di un bambino e sulla conversione di quell’emozione in dipendenza e fissazione su un oggetto inanimato. Come gli adulti possono diventare ossessionati dalle tecnologie che li circondano, così può fare un bambino quando cerca di sostituire il proprio dolore con qualcos’altro. A tal fine, Violet McGraw offre una performance eccezionale per tutto il film. Dalla rabbia e dall’ansia alla profonda tristezza e frustrazione, è in grado di dimostrare in modo convincente una gamma di emozioni complesse. I suoi partner di scena, Amie Donald e Jenna Davis, che forniscono rispettivamente il movimento e la voce di M3GAN, portano l’effettiva inquietudine in ogni dato momento. Se c’è qualche dubbio sul fatto che una bambola possa essere incredibilmente dolce ma snervante allo stesso tempo, non guardare oltre le loro esibizioni.

Pieno di grandi sequenze horror, un cast eccezionale e una storia avvincente, M3GAN è un grande momento al cinema. La sceneggiatura di Akela Cooper fa un ottimo lavoro facendo avanzare la trama attraverso affascinanti interazioni tra i personaggi mentre affrontano dolore, traumi e nuovi adattamenti della vita. Quando il film non è pesante sulle uccisioni sanguinarie, c’è una storia adeguatamente ritmata che è abbastanza interessante da mantenere l’attenzione dei suoi spettatori e stare in piedi da sola. Ma grazie alla natura intrigante dell’esistenza del personaggio titolare, il pubblico di tutto il mondo può aspettarsi un elettrizzante film horror che capitalizzi il fascino e la recitazione dei suoi protagonisti, le sequenze campy e gli usi divertenti della musica. Questo è il tipo di film che si gode di più con la folla.

M3GAN debutta nelle sale il 6 gennaio. Il film dura 102 minuti ed è classificato PG-13 per il terrore, il linguaggio forte, i riferimenti suggestivi e il contenuto violento.

Ultime News

L’intricato set LEGO Il Signore degli Anelli unisce la compagnia a Rivendell

Dopo quasi 9 anni dalla fine della linea originale, LEGO torna nel mondo de Il Signore degli Anelli...

Perché il finale del film Teen Wolf di Derek Hale è stato così brutale

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Teen Wolf: il film. Teen Wolf: The Movie risolve molti fili...

Il ragazzo incontra l’attore mondiale ha smesso di recitare dopo essere quasi morto per abuso di sostanze

L'attore di Boy Meets World Blake Sennett ha rivelato perché ha smesso di recitare e in che modo...

La concept art di House Of The Dragon Vhagar esplora in dettaglio il più grande drago dello show

Questo articolo contiene alcuni dettagli spoiler dal libro Fire & Blood, su cui si basa House of the...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te