RecensioniRecensione KIMI: Zoë Kravitz è eccellente in Slick Thriller...

Recensione KIMI: Zoë Kravitz è eccellente in Slick Thriller di Steven Soderbergh

-


Una manciata di anni fa, il regista Steven Soderbergh ha detto che si sarebbe ritirato dall’industria cinematografica, ma è stato di breve durata. Ora è nel bel mezzo di un primo accordo con HBO e HBO Max, alla guida del nuovo thriller KIMI per lo streamer. Liberato dal tipico sistema di studio di Hollywood, il fascino di una voce unica come Soderbergh che firma un accordo con un servizio di streaming è una partnership che potrebbe portare a progetti creativi e interessanti che si distinguono. A questo proposito, KIMI ha per lo più successo. KIMI è rafforzato dalla performance centrale di Zoë Kravitz e dall’abilità tecnica di Soderbergh nel fornire un thriller moderno e frenetico.

In KIMI, Kravitz interpreta Angela Childs, una donna agorafobica che lavora per un’azienda tecnologica, risolvendo i problemi degli utenti con il loro prodotto KIMI, un dispositivo di tipo Alexa. Durante l’ascolto dell’ultima serie di affermazioni, Angela si allarma quando sente ciò che sospetta sia un’aggressione registrata dal dispositivo KIMI di un utente. Cercando di assicurare alla giustizia il misterioso colpevole, Angela avverte i suoi superiori della registrazione, ma incontra numerosi ostacoli lungo la strada.

Zoe Kravitz in KIMI

Sulla carta, la premessa di KIMI copre territori familiari come la corruzione aziendale e la prevalenza della tecnologia nella nostra vita quotidiana. Ma attraverso l’obiettivo di Soderbergh, il materiale viene presentato in un modo coinvolgente. Con soli 89 minuti, il film non si avvicina mai nemmeno al limite del suo benvenuto, arrivando dritto al punto e andando avanti con slancio fino a quando i titoli di coda non escono. Non c’è un riempitivo narrativo; quasi tutto sullo schermo serve per dare corpo ad Angela come personaggio o per raccontare la storia. Ciò consente al pubblico di rimanere investito per tutto il tempo. Questo approccio è il benvenuto, anche se ci sono alcuni casi in cui KIMI racconta, piuttosto che mostra, in particolare quando si tratta di aspetti chiave del retroscena di Angela. Gli spettatori potranno simpatizzare con Angela, ma la narrazione si basa in alcuni punti sul dialogo espositivo.

In altre aree, Soderbergh usa una forte narrazione visiva per illustrare aspetti del personaggio di Angela. Si è configurata in modo efficiente come una solitaria tagliata fuori dal mondo esterno. La sua agorafobia è implementata molto bene nel film, creando sequenze tese e inquietanti che ruotano attorno a qualcosa di banale come uscire. Le condizioni di Angela danno più profondità alla storia in generale. Non è solo una persona che cerca di fare ciò che è giusto; sta uscendo volentieri dalla sua zona di comfort (per ragioni che diventano sempre più evidenti man mano che il film va avanti). Kravitz interpreta Angela con un taglio un po’ tagliente di un estraneo sociale, ma motiva anche il personaggio con abbastanza umanità da renderla avvincente. In un certo senso, aiuta ad elevare ciò che è sulla pagina trasmettendo frammenti della storia e dei sentimenti di Angela attraverso le interazioni con altri personaggi.

Zoe Kravitz in KIMI

Kravitz porta KIMI con la sua performance, anche se il cast di supporto sembra sottoservito. Il resto dell’ensemble sembra in gran parte bidimensionale, come se fosse lì solo allo scopo di ricoprire ruoli nella narrazione. Dal momento che KIMI è raccontato dal punto di vista di Angela, questo ha senso. Per sua natura, non è una che ha una pletora di relazioni ben sviluppate con le persone. Anche la mancanza di connessioni di Angela sembra un sottoprodotto della produzione di KIMI durante la pandemia. Soderbergh usa FaceTime in modo creativo per diverse scene in cui Angela parla con gli altri come soluzione alle condizioni del COVID-19, ma molti attori sono cambiati. Anche Byron Bowers nei panni di Terry, la cosa più vicina a un amico che Angela ha, non ha molto da fare. Nessuno degli attori è cattivo nei loro ruoli, ma a causa della costruzione della sceneggiatura, Kravitz è davvero l’unico nel cast che ha un impatto significativo.

Lo streaming è il luogo ideale per un film come KIMI. Anche in epoca pre-pandemia, è il tipo di titolo su scala ridotta che si sarebbe perso nella confusione con un’ampia uscita nelle sale. Andando direttamente su HBO Max, sarà facilmente accessibile e dovrebbe essere in grado di trovare la sua nicchia a casa. KIMI potrebbe non essere tra le migliori opere della leggendaria carriera di Soderbergh, ma è comunque un thriller ben fatto e intelligente, alimentato da temi pertinenti e tempestivi. I fan di Soderbergh e coloro che cercano un thriller brillante dovrebbero essere inclini a dare un’occhiata a KIMI quando ne hanno la possibilità.

KIMI trasmette in streaming su HBO Max il 10 febbraio 2022. Il film dura 89 minuti ed è classificato R per violenza, linguaggio e breve sessualità/nudità.

Date di rilascio chiave KIMI (2022)Data di rilascio: 10 febbraio 2022

Ultime News

La star della seconda stagione di Loki prende in giro la storia post-TVA di Ravonna

La star della seconda stagione di Loki, Gugu Mbatha-Raw, anticipa cosa ci aspetta per il suo personaggio Ravonna...

Il finale del 1899 ha fatto sì che una stella prendesse a pugni il marito quando l’ha letta

Attenzione: questo post contiene spoiler per la prima stagione del 1899. L'attore Gabby Wong di Yuk Je rivela...

Il fan poster di Crystal Lake immagina il Jason del prequel di venerdì 13

Un poster di un fan di Crystal Lake ritrae l'iconico venerdì 13 slasher, Jason Voorhees, come se stesso...

Joker 2 Art immagina il costume da Harley Quinn di Lady Gaga

La fan art di Joker: Folie à Deux crea un rendering di Lady Gaga nei panni di Harley...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te