RecensioniRecensione inesplorata: Tom Holland non può salvare il film...

Recensione inesplorata: Tom Holland non può salvare il film di un videogioco senza gioia e blando

-


Basato sul franchise di videogiochi, Uncharted ha tutti gli ingredienti per un adattamento divertente e divertente, ma la ricetta non unisce tutto abbastanza bene. Gli adattamenti cinematografici dei videogiochi non hanno la migliore storia, anche se ci sono alcune eccezioni. Uncharted, tuttavia, purtroppo non è uno di questi. Diretto da Ruben Fleischer da una sceneggiatura di Rafe Judkins, Art Marcum e Matt Holloway, Uncharted è senza gioia e ha poca o nessuna personalità.

Nathan “Nate” Drake (Tom Holland) è un barista di New York che ruba cose piccole ma costose ai clienti senza che se ne accorgano. I suoi giorni nel servire alcolici finiscono quando Victor “Sully” Sullivan (Mark Wahlberg) si presenta una notte chiedendo a Nate di unirsi a lui nella ricerca del tesoro perduto di Magellan. Nate accetta solo di aiutare perché Sully – e, in seguito, la collega cacciatrice di tesori Chloe Frazer (Sophia Ali) – afferma di conoscere suo fratello maggiore Sam, che ha lasciato il loro orfanotrofio 15 anni prima e comunica con Nate solo tramite cartoline. Naturalmente, Nate e Sully non sono gli unici a cercare il tesoro, con Santiago Moncada (Antonio Banderas), la cui famiglia ha finanziato Magellan e che crede che il tesoro sia suo di diritto, e anche il suo socio Jo Braddock (Tati Gabrielle) che lo cerca. .

Mark Wahlberg e Tom Holland in Uncharted

Uncharted non è privo di pregi. Ci sono alcune scene piene di eccitazione e c’è molta tensione tra tutti i personaggi – che hanno tutti molti problemi di fiducia – il che rende le loro interazioni alquanto dinamiche e interessanti. Eppure è anche la mancanza di fiducia generale e i personaggi che cercano costantemente di incontrarsi a diventare un po’ noiosi. Inoltre, non c’è molto fascino incorporato nel film e i momenti più spensierati cadono piatti, con solo Wahlberg che fornisce alcune battute comicamente tempestive. (Sebbene il film sminuisca in modo frustrante il fatto che Sully ha saccheggiato il museo di Baghdad ed è completamente ignorato.)

Il film si apre su una scena d’azione, che include un secondo o due in cui la prospettiva è distintamente in prima persona per riflettere un videogioco, ma non è abbastanza avvincente da attirare gli spettatori. Una particolare sequenza d’azione è memorabile, ma le restanti mancano di un senso di brio; anche gli indizi sono troppo veloci da risolvere. La cosa forse più scoraggiante è che Uncharted, che dovrebbe parlare di Nathan Drake, non sembra affatto coinvolto in lui. Tutto ciò che accade nel film è più connesso alla Sully di Wahlberg che a Nate e anche i personaggi, inclusi Chloe e Braddock, hanno un legame diretto con il passato di Sully, tanto che Nate è in qualche modo messo da parte nella sua stessa storia.

Sophia Ali e Tom Holland in Uncharted

Holland è a posto nel ruolo, ma il problema è che il film non sembra capire chi sia Nate Drake come persona, anche nei suoi primi giorni, e trascina la storia. Il film avrebbe potuto riguardare chiunque con il modo in cui è scritto Nate e questo non rende un personaggio a tutto tondo la cui presenza e caratterizzazione nei giochi di Uncharted è forte. Wahlberg nei panni di Sully ha molto più carisma di Holland nei panni di Nate, ma giocano abbastanza bene l’uno dall’altro quando condividono lo schermo. A tal fine, Uncharted funziona come un’avventura di amici piuttosto che come un adattamento davvero buono dei giochi stessi. Banderas è bravo come l’antagonista Santiago, anche se non ha abbastanza tempo per brillare, e Gabrielle offre la sua performance. Fondamentalmente, sono le sue espressioni facciali che mostrano qualcosa di più profondo in cui la sceneggiatura sottile lascia molto a desiderare.

Visivamente, Uncharted è dimenticabile. Alcuni dei dialoghi – come Chloe e Nate che dicono “acqua” come se il pubblico non potesse effettivamente vedere che l’acqua sta salendo, sono goffi e non necessari. Ancora un’altra scena vede Sully dire a Nate (ma in realtà sta dicendo al pubblico) che sta provando dei sentimenti per Chloe, ma le loro scene e la chimica non riflettono affatto questa affermazione. A questo proposito, Uncharted si preoccupa più di raccontare che di mostrare, il che indebolisce notevolmente la narrazione. Il film segue una struttura simile a Indiana Jones e persino a National Treasure; trae anche da Tomb Raider, tra gli altri, ma manca di una scintilla distinta. Certamente non ha lo stesso senso di gioia o di vita che hanno i giochi, altrimenti il ​​film sarebbe stato migliore.

Nate Drake non aveva bisogno di una storia delle origini e quando Uncharted si avvicina agli aspetti dell’avventura, è facile vedere che tipo di film sarebbe stato se fosse andato tutto dentro. Ci sono momenti divertenti e una storia abbastanza interessante, certo, ma l’esecuzione è tutta piuttosto blanda e priva di energia. Quando Nate scopre qual è l’indizio successivo, il brivido del viaggio è attenuato. Gli spettatori scopriranno che Uncharted funziona in modo molto simile al vecchio accendino che Nate porta in giro: sfarfalla e brucia brillantemente per un secondo prima di spegnersi, le fiamme sono troppo poche e lontane tra loro per avere un significato.

Uncharted uscirà nelle sale la sera del 17 febbraio 2022. Il film dura 116 minuti ed è classificato PG-13 per violenza/azione e linguaggio.

Date di rilascio chiave Uncharted (2022)Data di rilascio: 18 febbraio 2022

Ultime News

Il video di Doctor Strange 2 rivela Clea di Illuminati e Charlize Theron

Il filmato ufficiale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness rivela l'introduzione degli Illuminati e della Clea...

Star Wars: Le immagini di Tales of the Jedi rivelano il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano

Immagini da Star Wars: I racconti dello Jedi rivela il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano. Ahsoka...

Star Wars Exec spiega come Boba Fett Armor ha influenzato i soldati clone

Il vicepresidente della Lucasfilm, Doug Chiang, spiega come l'armatura di Boba Fett abbia influenzato il design di Clone...

Dave Filoni di Star Wars dirigerà gli episodi dello spinoff di Ahsoka

Dave Filoni dirigerà diversi episodi della prossima serie di Star Wars Ahsoka con Rosario Dawson. Filoni è...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te