RecensioniRecensione di persuasione: l'adattamento moderno di Jane Austen di...

Recensione di persuasione: l’adattamento moderno di Jane Austen di Netflix manca il segno

-


Pochi autori si sono guadagnati il ​​tipo di reputazione che ha Jane Austen. Le sue opere suscitano ancora passione e interesse tra i lettori moderni e solo il nome Austen evoca un certo stile e tono. Non sorprende che il team di Netflix, che ha già riscontrato un successo in una storia d’amore d’epoca con Bridgerton, desideri invogliare il pubblico con un nuovo adattamento di Persuasion, l’ultimo romanzo di Austen. La regista Carrie Cracknell e gli sceneggiatori Ron Bass e Alice Victoria Winslow hanno scelto di avvicinarsi a questo romanzo in un modo che ha già confuso i fan di Austen: dandogli la sensibilità del 2022. Sebbene Dakota Johnson rappresenti un’Anne Elliot vincente, Persuasion lotta per riconquistare la magia di Austen nel suo desiderio di iniettare un tocco moderno.

Piuttosto che iniziare all’inizio di una relazione, Persuasion riprende anni dopo la fine di una. La sensibile e umile Anne (Johnson) è stata fidanzata in giovane età con un povero ufficiale di marina, Frederick Wentworth (Cosmo Jarvis). Ma nonostante il loro forte legame, è stata convinta a porre fine alla loro relazione a causa delle sue prospettive apparentemente insufficienti. Alla fine dei suoi 20 anni, Anne si ritrova catapultata nella vita di Wentworth quando la sua famiglia è costretta a lasciare la loro costosa casa. All’improvviso, di fronte a tutto ciò che ha perso, Anne deve decidere se seguire finalmente il suo cuore o andare ufficialmente avanti. A sua insaputa, Wentworth è alle prese con gli stessi problemi.

Cosmo Jarvis in Persuasione

Quando si traduce un amato romanzo sullo schermo, si dovrebbe presumere che verranno apportate modifiche, e va bene così. Pochissimi libri possono essere adattati fedelmente, specialmente quando si tratta di uno che fa così tanto affidamento su pensieri interiori come Persuasione. Per ovviare a questo problema, Bass e Winslow scelgono che Anne si rivolga direttamente alla telecamera, rompendo il quarto muro per trasmettere esplicitamente i suoi sentimenti contrastanti. Nelle mani di un altro attore, questo sembrerebbe molto sdolcinato, e si può sostenere che non si adatta perfettamente a una storia d’amore d’epoca come questa. Fortunatamente, però, Johnson è pronto a trattare la telecamera – e, per estensione, il pubblico – come un confidente volenteroso. I suoi sguardi furbi e le sue confessioni oneste non fanno altro che affezionare lo spettatore di più alla sua Anne, e la Johnson sembra sicuramente divertirsi con il ruolo. Sebbene questa versione di Anne abbia più sperma di quanto non ne abbia nel libro, Johnson la interpreta abbastanza bene.

Tuttavia, l’approccio modernizzato adottato da questa Persuasione incontra ancora alcuni problemi. Ci sono frammenti di dialogo che si sforzano troppo di portare la storia del 1817 nel 2022. Ad esempio, Anne tira fuori un fascio di spartiti e lo chiama una “playlist” che Wentworth le ha regalato. In un altro momento, descrive l’affascinante ma calcolatore Mr. Elliot (Henry Golding) “un dieci”. Potrebbe esserci un’intelligente storia d’amore Regency che sceglie di raccontare la sua storia con frasi ed elementi moderni, ma l’approccio di Persuasion appare molto più imbarazzante. Bass e Winslow potrebbero aver cercato di trovare una nuova prospettiva da portare alla storia classica, ma tutto ciò che fa è evidenziare quanto sia fuori dal mondo il tono generale. Ciò non è aiutato dal fatto che Persuasion riunisce Anne e Wentworth molte più volte di quanto non abbia mai fatto Austen. Piuttosto che lasciare che la distanza tra loro porti al classico struggimento, Persuasion li costringe a interagire in termini amichevoli, e questo alla fine sminuisce la storia d’amore, che dovrebbe essere piena di desiderio. Se Anne e Wentworth sono in grado di passare del tempo insieme, cosa impedisce loro di superare il loro passato crepacuore molto più velocemente?

Dakota Johnson e Henry Golding in Persuasion

Scelte narrative a parte, Persuasion è aiutato dal cast. In qualità di coppia centrale, Johnson e Jarvis hanno un rapporto dolcemente serio che aiuta a elevare i pochi momenti in cui sono adeguatamente autorizzati a struggersi l’uno per l’altro. Gli altri personaggi non hanno sempre molti momenti per brillare, anche se Mia McKenna-Bruce merita un riconoscimento per la sua interpretazione della vanitosa sorella di Anne, Mary. Il suo disprezzo casuale per i suoi figli e la completa mancanza di altruismo provocano delle risate genuine. Golding merita anche degli oggetti di scena per aver interpretato un corteggiatore più nefasto; dopo la sua svolta in Crazy Rich Asians, sembrava destinato a essere sempre scelto come eroi romantici, quindi è bello vederlo cambiare un po’ le cose. Il cast di Persuasion compensa l’approccio più tenue alla scenografia e ai costumi impiegato da Cracknell. Quelli più esperti in costumi d’epoca senza dubbio metteranno in discussione alcune scelte fatte in tutto, anche se le ambientazioni in cui i personaggi abitano sembrano nel complesso piuttosto belle.

Ci saranno sicuramente spettatori meno familiari con il materiale originale che saranno incantati da Persuasion. Tuttavia, i tocchi moderni sono troppo persistenti per essere ignorati e portano via qualcosa di cui il film aveva urgentemente bisogno: una profondità genuina. Johnson è un’affascinante protagonista e si potrebbe facilmente vederla interpretare un’eroina Austen molte volte. È solo un peccato che, nei suoi tentativi di essere più moderni, i realizzatori abbiano scelto di trascurare temi che potrebbero invece essere interpretati per rendere la storia di Persuasion più accessibile agli spettatori. Come si è visto con Piccole donne di Greta Gerwig, è possibile trovare una rilevanza attuale in una storia più antica. Deve solo essere fatto a un livello più profondo rispetto al fatto che la sua eroina beva abbondanti quantità di vino.

Persuasion esce su Netflix venerdì 15 luglio. Dura 109 minuti e ha una classificazione PG per alcuni riferimenti suggestivi.

Date di rilascio chiave Persuasion (2022)Data di rilascio: 15 luglio 2022

Ultime News

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Better Call Saul Finale Shot Finale alternativo per Kim

Il finale della serie Better Call Saul ha filmato una scena finale leggermente diversa per Kim Wexler e...

Tensei Shitara Slime Datta Ken sorprende con un nuovo trailer del suo film

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Tensei Shitara Slime Datta Ken (Quella volta che mi...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te