RecensioniRecensione di Moonfall: il film sul disastro di Emmerich...

Recensione di Moonfall: il film sul disastro di Emmerich è disordinato e solo occasionalmente divertente

-


Roland Emmerich non è estraneo ai film catastrofici, avendo diretto film famosi come Independence Day, The Day After Tomorrow e 2012. Simile a quest’ultimo, la sua ultima impresa da regista, Moonfall, coinvolge una teoria del complotto, ma la verità su ciò che è veramente succedere nella trama del film è in realtà molto più strano. Scritto in collaborazione da Emmerich, Harald Kloser e Spenser Cohen, Moonfall è in parte un film catastrofico e in parte un dramma di fantascienza hardcore che a volte è elettrizzante, ma diventa più ridicolo e disordinato più a lungo va avanti.

Nel 2011, Jocinda (Halle Berry) e Brian (Patrick Wilson) sono astronauti della NASA la cui missione spaziale va storta dopo che uno strano sciame li attacca e distrugge la loro tecnologia. Successivamente, Brian viene accusato della missione fallita e della morte di un collega astronauta. Viene licenziato dalla NASA e, poiché nessuno crede a ciò che ha visto nello spazio, trascorre il prossimo decennio in disgrazia e lottando. Dieci anni dopo, gli scienziati della NASA scoprono che la luna è stata buttata fuori dalla sua orbita in qualche modo: un teorico della cospirazione della scoperta KC Houseman (John Bradley) era a conoscenza, ma ha lottato per convincere la gente ad ascoltarlo. Mentre la luna inizia ad avvicinarsi alla Terra, distruggendo e inondando intere città, Jocinda, Brian e KC vanno in missione per sconfiggere lo sciame spaziale e salvare il mondo dall’annientamento.

John Bradley, Patrick Wilson e Halle Berry in Moonfall

Moonfall ha momenti di puro intrattenimento, con fughe elettrizzanti ed elementi visivi spettacolari che rendono la catastrofe un aspetto terribile ed eccitante. I misteriosi elementi spaziali del film si aggiungono all’idea che gli esseri umani potrebbero non sapere tanto della vastità e della storia dello spazio come credono. Detto questo, la spiegazione data per lo spostamento della luna in orbita e la successiva caduta sulla Terra è incredibilmente priva di senso e sembra che non appartenga affatto al film. Moonfall è occasionalmente divertente, ma lo sarebbe stato molto di più se non avesse avuto la sensazione di prendersi così sul serio. Il dialogo è goffo e spesso così sciocco che la rigidità del procedimento spesso non corrisponde. E mentre la premessa principale del film è abbastanza semplice, Moonfall è disseminato di esposizioni non necessarie che appesantiscono l’azione. Emmerich avrebbe potuto utilizzare queste istanze invece per mostrare al pubblico cosa sta succedendo piuttosto che spiegarle.

Le relazioni tra personaggi che sembrano ricche di tensione e angoscia hanno a malapena il tempo di respirare, il che lascia la posta in gioco personale carente tranne che per il viaggio di un personaggio. Anche la parte posteriore del film è caotica, con l’azione divisa tra Brian, Jocinda e KC sulla loro missione spaziale e coloro che hanno lasciato sulla Terra, incluso il figlio di Brian Sonny (Charlie Plummer), il figlio di Jocinda Jimmy (Zayn Maloney), e la studentessa di scambio Michelle (Kelly Yu). Con così tanti intrighi sul lato lunare delle cose, la sottotrama che coinvolge quest’ultimo gruppo che cerca di mettersi in salvo in mezzo a un disastro mentre viene inseguito da personaggi armati di pistola è incredibilmente piatta al confronto. Rallenta anche lo slancio della missione spaziale e le scoperte che Brian, Jocinda e KC fanno alla loro fine, tutte molto più coinvolgenti.

John Bradley, Patrick Wilson e Halle Berry in Moonfall

In Independence Day, ai personaggi vengono fornite pochissime informazioni sugli attacchi degli alieni, ma Moonfall fa l’esatto contrario fornendo troppe informazioni sulla luna, come per giustificare la trama e preparare il terreno per un sequel. Tuttavia, la spiegazione eccessiva fa sembrare l’ultimo film di Emmerich come due film disparati: uno che si attacca ai tropi di base di un film catastrofico e un thriller di fantascienza hardcore che cerca di espandere i misteri che circondano l’universo e il ruolo degli umani in esso. Non ha la capacità di essere quest’ultimo, anche se fa del suo meglio per farlo accadere.

Detto questo, Moonfall non è affatto male. La fotografia di Robby Baumgartner è stupenda e la Terra, dallo spazio e sul pianeta stesso, sembra sbalorditiva. Gli effetti visivi – la formazione di un maremoto, la distruzione di una montagna, i terremoti che sconvolgono il suolo – si aggiungono all’intensità e al presentimento del film. La spiegazione della trama è così ridicola che è quasi divertente e la convinzione con cui gli attori, in particolare John Bradley, che porta leggerezza in ogni situazione, affermano che le loro battute faranno credere a chiunque la gravità di ciò che sta succedendo. Se non altro, Emmerich sa certamente come creare catastrofi fornendo un senso di speranza nonostante tutto. Ciò salva Moonfall dall’essere disordinato? No, ma sicuramente alcuni lo troveranno divertente a prescindere.

Moonfall uscirà nelle sale la sera di giovedì 3 febbraio. Il film dura 120 minuti ed è classificato PG-13 per violenza, azione in caso di calamità, linguaggio forte e uso di droghe.

Date di rilascio chiave Moonfall (2022)Data di rilascio: 04 febbraio 2022

Ultime News

Per tutte le stelle dell’umanità vanno coraggiosamente al carpool karaoke [EXCLUSIVE CLIP]

Screen Rant è lieto di presentare in anteprima una clip esclusiva della prossima stagione del popolare programma di...

Perché un nuovo personaggio di Star Wars potrebbe apparire in live-action

Il trailer di Star Wars: The Bad Batch stagione 2 introduce un nuovo affascinante personaggio che potrebbe potenzialmente...

Secondo quanto riferito, Patty Jenkins non vuole ri-sviluppare Wonder Woman 3

A seguito delle notizie riguardanti la morte di Wonder Woman 3 ai DC Studios, il regista Patty Jenkins...

Enorme spoiler su dove Sasha Banks potrebbe presentarsi in modo scioccante dopo

Mercedes Varnado, che era conosciuta come Sasha Banks durante il suo periodo in WWE, potrebbe tornare all'interno di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te