RecensioniRecensione di Castle Falls: il thriller d'azione ben realizzato...

Recensione di Castle Falls: il thriller d’azione ben realizzato manca di chiarezza narrativa

-


Dolph Lundgren non è estraneo ad assumere il ruolo di regista per i film d’azione, vale a dire il thriller del 2010 Icarus, insieme al frenetico Command Performance. Lundgren scatena i suoi sforzi registi in Castle Falls, un thriller d’azione a basso budget che segue due uomini che sono distrutti dalla vita in modi diversi e sono sulle tracce di un premio in uno scenario di corsa contro il tempo. Con abili sequenze d’azione coreografate, Castle Falls offre un’esperienza visiva moderatamente soddisfacente nonostante una trama debole e confusa.

Castle Falls si apre con il combattente MMA fallito Mike Wade (Scott Adkins), che torna nella sua palestra locale in cerca di un’ultima possibilità di far parte del combattimento imminente. Quando viene rifiutato a causa della sua età e della sua prestanza fisica in calo, Wade è costretto a lasciare il suo appartamento a causa della sua terribile situazione finanziaria. Vivendo all’interno del suo malandato pick-up, Wade cerca lavoro come lavoratore temporaneo nella demolizione controllata dell’ospedale dismesso di Castle Heights. Tuttavia, la trama si infittisce quando scopre accidentalmente $ 3 milioni in tre borse sportive anonime al sesto piano, che, a sua insaputa, è di proprietà di una banda paramilitare guidata dal truffatore Deacon Glass (Scott Hunter). Nel frattempo, la guardia carceraria Richard Ericson (Dolph Lundgren), un padre single che lotta per pagare le crescenti spese mediche della figlia malata. Essendo stato informato dei 3 milioni di dollari all’interno di Castle Heights, Ericson si propone di reclamare i soldi prima che l’edificio venga demolito.

Richard Ericson (Dolph Lundgren) a Castle Falls

Lundgren introduce la posta in gioco emozionale nella narrativa altrimenti poco brillante posizionandosi come una guardia carceraria. Mentre la premessa della narrazione è piuttosto semplice, l’esecuzione viene eseguita in modo languido e tortuoso, privando la trama della sua tesa immediatezza. Mentre i primi 30 minuti di Castle Falls lasciano respirare i suoi personaggi centrali, la mancanza di un autentico sviluppo del personaggio in termini di complessità della trama crea un vuoto che non può essere riempito nemmeno con le migliori sequenze d’azione.

Nel suo cuore, Castle Falls è prima di tutto un thriller d’azione, con Lundgren e Adkins che emergono come veterani del genere in modi unici e interessanti. Tenendo a mente i vincoli di budget e le circostanze della pandemia, le sequenze di coreografie di combattimento che ne risultano eseguite a Castle Falls sono più che soddisfacenti, offrendo momenti avvincenti come quando Adkins calcia un sicario dal pozzo dell’ascensore. Le scene d’azione sono ciò che fa andare avanti la maggior parte del film anche quando la storia non va oltre la sua premessa. La chimica tra i due protagonisti funziona bene insieme alla posta in gioco, poiché entrambi i personaggi sono in grado di radicare le loro azioni all’interno di una tensione simpatica.

Richard Ericson (Dolph Lundgren) e Mike Wade (Scott Adkins) a Castle Falls

Sfortunatamente, i protagonisti di Castle Falls sono moralmente troppo chiari per il loro bene, mettono in atto atti violenti senza giustificazione o ragione giustificata, conferendo un’aura di inautenticità da cartone animato alle loro motivazioni orientate al profitto. In sostanza, Castle Falls è un film d’azione imperfetto che contiene i battiti di una trama di rapina a rotta di collo, che alla fine non è in grado di eseguire in modo completamente catartico. I fan di vecchia data di Adkins, tuttavia, apprezzeranno il riferimento occasionale ad alcuni dei suoi personaggi più memorabili e iconici, come quando un collega di demolizione fa un chiaro riferimento a Yuri Boyka nella serie di film Undisputed. Mentre Castle Falls termina con una nota emotiva piuttosto tagliente, il risultato finale è un’avventura d’azione moderatamente divertente che vale la pena guardare nonostante i suoi difetti narrativi.

Castle Falls è disponibile sulle piattaforme VOD a partire dal 3 dicembre 2021. Il film dura 87 minuti e per ora non è classificato.

Date di uscita principali Castle Falls (2021)Data di uscita: 03 dicembre 2021

Latest news

Come [SPOILER] Ritornato in Scream spiegato da New Star

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Scream 2022 L'attrice Melissa Barrera rivela come un personaggio segreto sia tornato per...

Cosa significa il programma televisivo di Godzilla per i film e il futuro di MonsterVerse

Il MonsterVerse continua con un nuovo programma televisivo Godzilla su Apple TV+, che potrebbe avere un enorme impatto...

Multiverse Avengers Team accennato da Doctor Strange 2 Merch

Una maglietta appena scoperta realizzata come merce per il dottor Stange nel Multiverso della follia anticipa l'inclusione di...

Shenmue the Animation Trailer rivela la data della prima

Il primo adattamento anime in assoluto di una serie di videogiochi cult arriverà presto con la premiere di...

Le prime stagioni di Le bizzarre avventure di JoJo finalmente ottengono il doppiaggio

La piattaforma Netflix ha aggiornato il suo catalogo in America Latina, aggiungendo infine i doppiaggi in spagnolo latino...

L’abominio di Roth crea uno scontro perfetto con Hulk (ma con un problema)

La recente presa in giro di Tim Roth dell'apparizione dell'Abominio in She-Hulk crea un potenziale scontro con Bruce...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you