RecensioniRecensione dell'ultimo anno: Rebel Wilson guida la commedia Netflix...

Recensione dell’ultimo anno: Rebel Wilson guida la commedia Netflix senza cuore e blanda

-


Diretto da Alex Hardcastle da una sceneggiatura di Andrew Knauer, Arthur Pielli e Brandon Scott Jones, Senior Year racconta una storia familiare. Mentre tenta di incorporare elementi dei film classici della fine degli anni ’90 e dei primi anni, la commedia Netflix non riesce a catturare alcuna magia con una sceneggiatura poco brillante che avrebbe potuto usare molto più cuore. Il film è pieno di nostalgia, ma non la usa per amplificare adeguatamente la propria storia. Il personaggio principale, le dinamiche relazionali e la premessa sono di livello superficiale e, nonostante alcuni momenti divertenti, Senior Year non è mai all’altezza del suo potenziale.

Stephanie Conway (Angourie Rice) non è cool o popolare. Per evitare di essere presa in giro o sminuita di nuovo davanti ai suoi coetanei dalla cattiva ragazza Tiffany (Ana Yi Puig e interpretata da Zoë Chao da adulta), Stephanie giura di diventare popolare. Al suo ultimo anno, Stephanie non è solo capitano delle cheerleader, ma esce con Blaine (Tyler Barnhardt interpretato da Justin Hartley da adulto), il ragazzo più popolare della Harding High, ed è sulla buona strada per vincere la reginetta del ballo. Sfortunatamente, i suoi sogni non si realizzano mai dopo che un incidente da cheerleader la porta in coma da 20 anni. Svegliandosi a 37 anni, Stephanie (ora interpretata da Rebel Wilson) è scioccata nel rendersi conto di essere stata priva di sensi per così tanto tempo. Senza perdere tempo, Stephanie si riconnette con i suoi vecchi amici Martha (Mary Holland), ora preside del liceo, e Seth (Sam Richardson), e decide di tornare al liceo nel tentativo di vincere la reginetta del ballo. L’unico problema è che le regole sono cambiate dal 2002 e Stephanie deve tenere il passo se vuole la vittoria.

Angourie Rice all’ultimo anno

L’ultimo anno suona come una copia a buon mercato di Never Been Kissed. È così concentrato sull’essere carino e bizzarro, ma è così falso che non sviluppa mai una personalità propria. Forse il più grande errore del film è la sua mancanza di cuore. Niente di ciò che Stephanie fa sembra sincero, anche quando si rende conto di essere stata concentrata sulla cosa sbagliata per troppo tempo. Presa dal bisogno di essere popolare ed essere incoronata reginetta del ballo, Stephanie ha molto raramente un momento per interiorizzare e pensare a quello che sta facendo. È perché il film non riesce mai a far uscire la protagonista dagli obiettivi superficiali per cui si batte che la storia rimane unidimensionale come lei.

Le commedie possono essere sciocche e talvolta anche prive di senso, ma Senior Year sembra una completa perdita di tempo. Sì, ci sono indizi del potenziale di ciò che potrebbe essere questo film. Un esempio è quando Stephanie ricorda un toccante ricordo tra lei e la sua defunta madre. Sfortunatamente, i brevi momenti non durano molto a lungo, oscurati del tutto dalla premessa che non crea mai una vera tensione o una posta in gioco adeguatamente. Stephanie va avanti e c’è la sensazione che il film sia più coinvolto nel fare appello alla nostalgia millenaria di quanto non si adatti alla sua storia e alle dinamiche del personaggio. Una sequenza con Wilson e le sue costar che rievocano il video musicale di Britney Spears per “(You Drive Me) Crazy” è divertente, ma del tutto inutile e fonte di distrazione.

Jeremy Ray Taylor, Rebel Wilson, Avantika e Joshua Colley all’ultimo anno

L’eccessiva nostalgia per gli anni ’90 e i primi anni è un sostituto di una storia stratificata che avrebbe potuto essere molto di più di quello che è. Il film prende ispirazione dal già citato film di Drew Barrymore e da altri, come 13 Going on 30, ma questi film sanno esattamente cosa sono — Senior Year no. Non aiuta che gran parte dell’umorismo non sia poi così divertente. Dialoghi e scene comiche sono pochi e rari. La maggior parte del film è un lavoro ingrato da affrontare, insipido e cercando di essere qualcosa che non è. C’è una familiarità insita nel film, ma è più che c’è stato, ha fatto quell’atmosfera che altro, il che non è aiutato dalle sue quasi due ore di durata.

Gli spettatori abbastanza grandi da ricordare i primi anni avranno cose molto migliori da fare che rivivere un’era che è già stata realizzata meglio in altri film (come Turning Red della Disney Pixar). Nel frattempo, gli spettatori più giovani potrebbero non scoprire che c’è molto altro nella commedia con cui apprezzare o ridere. E mentre Senior Year ha alcuni momenti davvero divertenti, non è sufficiente per superare i molti difetti del film.

Senior Year è in streaming su Netflix a partire dal 13 maggio. Il film dura 111 minuti ed è classificato come R per materiale sessuale, linguaggio e breve consumo di droghe/droga da parte degli adolescenti.

Date di rilascio chiave Anno senior (2022)Data di rilascio: 13 maggio 2022

Ultime News

La star della terza stagione di Bridgerton ha sentimenti contrastanti nelle scene di sesso dello show

La star della terza stagione di Bridgerton, Hannah Dodd, ha sentimenti contrastanti sulla possibilità di dover recitare le...

Il trailer onesto di Doctor Strange 2 solleva valide preoccupazioni sull’MCU X-Men

Sebbene ci siano piani per la squadra in futuro, il trailer onesto di Doctor Strange in the Multiverse...

Aggiornamento del programma televisivo Talisman di Stephen King condiviso da Duffer Brothers

I Duffer Brothers condividono un aggiornamento sullo stato del loro adattamento televisivo de Il talismano di Stephen King...

I Metallica rispondono alla scena finale di Eddie della quarta stagione di Stranger Things

I Metallica hanno risposto alla scena finale dell'assassino di Stranger Things di Eddie Munson. La serie originale...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te