RecensioniRecensione del treno proiettile: una parata elegante e intrisa...

Recensione del treno proiettile: una parata elegante e intrisa di sangue di guadagni piacevoli per la folla

-


Bullet Train è un gioco d’azione che fa ridere ogni minuto, ricco di personaggi divertenti, coreografie di combattimenti elettrici e (a volte) emozioni sorprendentemente sincere. È quello che succede quando stipi una dozzina degli artisti più affascinanti di Hollywood in uno spazio ristretto e li armi del co-regista di John Wick, una sceneggiatura pungente, ruoli bizzarri e una serie di oggetti casuali che fungono anche da armi improvvisate. Sebbene il film non presenti mai un messaggio particolarmente profondo, nonostante abbia passato molto tempo a rimuginare sulla natura della fortuna, del destino e dell’autodeterminazione, Bullet Train offre dove conta di più: una sfilata elegante e intrisa di sangue di allestimenti intelligenti e guadagni piacevoli alla folla.

Al centro di Bullet Train, Ladybug (Brad Pitt) torna a lavorare come criminale a pagamento dopo un lungo anno sabbatico di ricerca dell’anima e interventi di gestione della rabbia. Sostituendo un collega, che è stato colpito da una malattia allo stomaco, Ladybug è accusato di essere salito a bordo di uno dei treni ad alta velocità del Giappone per rubare una valigetta. Abbastanza semplice, fino a quando Ladybug non scopre che non è l’unica risorsa contrattata a bordo. Mentre il treno si dirige verso Kyoto, Ladybug inciampa in un alterco dopo l’altro nel tentativo di scappare e/o scoprire chi lo ha scelto, e una cavalcata di criminali della malavita, per salire a bordo dello stesso treno – e per quale scopo.

Brad Pitt nel ruolo di Ladybug in Bullet Train

Bullet Train è stato diretto da David Leitch ed è basato sul romanzo del 2010 Maria Beetle di Kōtarō Isaka. Conosciuto per aver diretto molti dei film d’azione più scandalosi dell’ultimo decennio, tra cui John Wick, Deadpool 2, Atomic Blonde, così come Fast and Furious Presents: Hobbs & Shaw, Leitch è a suo agio con i principali punti di forza di Bullet Train, in particolare il memorabile azione e dialoghi veloci. Per molti aspetti, l’esperienza è ad ogni passo dallo stile alla sostanza ma, a suo merito, Bullet Train è così elegante, che è facile ignorare che qualsiasi parola che esce dai personaggi di Leitch è progettata per suonare cool, anche quando si finge sostanziale , piuttosto che preoccuparsi di rivelare qualcosa di veramente penetrante.

È una scelta chiara, anche se crea un contrasto piuttosto netto, dato il tempo che i personaggi di Bullet Train trascorrono a parlare di come comprendono le loro vite e le loro scelte. Ad esempio, mentre Ladybug rimugina ripetutamente sui suoi sforzi per migliorarsi, verso la fine del film sta ancora operando per una comprensione relativamente folle del destino (e della fortuna); tuttavia, questo non ha molta importanza per Leitch perché il personaggio ha subito una raffica ininterrotta di combattimenti esagerati, battute tra assassini e disgrazie esilaranti. Allo stesso modo, il personaggio di Brian Tyree Henry, Lemon, ha una parte ricorrente in cui psicoanalizza le persone in base al personaggio di Thomas the Tank Engine a cui sono più simili, ipotizzando che lo spettacolo del bambino fosse pieno di lezioni di vita che hanno informato la sua visione del mondo. La parte ha un degno guadagno, ma Leitch non rallenta mai per svelare la saggezza che il pubblico (o chiunque altro al di fuori di Lemon) potrebbe trovare nello spettacolo animato. Per questo motivo, il bavaglio è un altro esempio di configurazione intelligente – inquadrata come una riflessione perspicace – senza fornire una risposta alle varie pontificazioni filosofiche di Bullet Train.

Brian Tyree Henry nei panni di Lemon e Aaron Taylor-Johnson nei panni di Tangerine in Bullet Train

Fortunatamente, i misteri centrali del film e i successivi colpi di scena che si snodano, oscurano le occasioni mancate per i personaggi di divulgare prospettive significative. Bullet Train offre anche una giostra infinita di miscredenti indimenticabili e violenza scioccante da godere, con l’unico aspetto negativo che le dimensioni di questo cast stellare, a volte, si traducono in apparizioni incredibilmente brevi. Diversi personaggi, interpretati da attori preferiti dai fan, vengono eliminati non appena vengono presentati, ognuno esce in una folle grandinata di sangue e gloria. Oltre a Pitt, che ama gli assurdi imbrogli di Ladybug, Henry’s Lemon e il suo partner, Tangerine (Aaron Taylor-Johnson), ottengono più tempo sullo schermo e sono i momenti salienti, sia quando sono accoppiati che quando i due sono costretti a scendere in archi separati. Oltre a contribuire a molte delle sequenze di combattimento più abbaglianti di Bullet Train, la coppia informa anche sul tentativo più efficace del film di ottenere una ricompensa emotiva (piuttosto che stilistica).

Allo stesso modo, Joey King offre un ruolo avvincente nei panni del principe. Scenari da masticare e sia ricontestualizzare che recitare contro ruoli da “ragazza della porta accanto” in cui molti fan la ricorderanno (nonostante la presenza di diverse svolte più oscure che King ha consegnato nella sua filmografia). Grazie a King, The Prince traccia una linea molto sottile, producendo un personaggio che è pienamente realizzato e credibile, piuttosto che un vascello vuoto attraverso il quale Bullet Train potrebbe forzare il dramma e la tensione tra parti improbabili.

Joey King nei panni del principe in Treno proiettile

Bullet Train è pieno di altre apparizioni di attori famosi, tra cui Bad Bunny (interpretando The Wolf), Andrew Koji (interpretando Kimura), Michael Shannon (interpretando The White Death) e Hiroyuki Sanada (interpretando The Elder), insieme a una serie di cameo perfettamente sincronizzati che faranno sicuramente ridere gli spettatori. Tuttavia, nonostante un cast diversificato, il film è stato criticato per aver oscurato una serie di ruoli chiave dal romanzo di Kōtarō Isaka. Nel contesto del mondo del film, c’è una proporzione notevolmente strana di personaggi di sfondo non asiatici sul treno da Tokyo a Kyoto. Non è un problema per godersi minuto per minuto la storia di Leitch, ma è sicuramente un’occasione persa per popolare il cast principale di Bullet Train con attori asiatici in un film basato su un romanzo giapponese che è ancora ambientato in Giappone.

Per gli spettatori interessati ai formati premium, Bullet Train viene riprodotto anche sugli schermi IMAX. Detto questo, un biglietto aggiornato non è essenziale per l’ultimo film di Leitch. Il film è pieno di coreografie strabilianti e diversi set trarranno vantaggio da un’impostazione visiva e sonora di alta qualità, in particolare il climax oltraggioso e visivamente sbalorditivo di Bullet Train; tuttavia, il film è ancora ambientato all’interno di un treno per il 95% della sua durata e c’è solo così tanto che i formati delle prestazioni possono migliorare.

In definitiva, Bullet Train è uno dei film più divertenti e appariscenti del 2022, grazie a performance vivaci, incredibili configurazioni di combattimento, una cinematografia elegante e una scrittura incisiva. Il messaggio non è così profondo come potrebbero sperare i suoi personaggi, ma Leitch dà la priorità a ciò che sa fare meglio e non c’è dubbio che gli spettatori che si aspettano un viaggio da brivido selvaggio e divertente lasceranno molto soddisfatto.

Bullet Train uscirà nelle sale il 5 agosto. Il film dura 126 minuti ed è classificato R per la violenza forte e sanguinosa, il linguaggio pervasivo e la breve sessualità.

Date di rilascio chiave Bullet Train (2022)Data di rilascio: 29 luglio 2022

Ultime News

Tom Holland annuncia la rottura dai social media per la sua salute mentale

Ancora fresco di conclusione della sua trilogia di Spider-Man di grande successo, Tom Holland si è rivolto a...

I poster dei fan di Captain America e Thor ti faranno ricordare la fase 1

I poster dei fan di Thor e Captain America: The First Avenger creati da Nicolas Tetreault-Abel hanno alimentato...

She-Hulk Star ha l’idea perfetta per un crossover Meta Deadpool

La star di She-Hulk: Attorney At Law, Tatiana Maslany, condivide la sua idea per un meta crossover con...

Better Call Saul Series Finale Suggerimenti per il titolo del finale di Saul Goodman

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te