Asiatica Film Mediale

Recensione del Ministero della Guerra Ungentlemanly: un'esilarante commedia d'azione aveva bisogno di più Henry Cavill

Recensione del Ministero della Guerra Ungentlemanly: un'esilarante commedia d'azione aveva bisogno di più Henry Cavill
Marco

Di Marco

21 Aprile 2024, 15:24


Riepilogo

Il cast corale, con protagonisti come Henry Cavill e Alan Ritchson, rende il film eccezionalmente divertente. Guy Ritchie porta il suo stile distintivo nel film, anche se manca il ritmo scattante tipico degli altri suoi lavori. Sebbene la storia sia un po' troppo complicata, le sequenze del brutale omicidio nazista sono ciò che rende il film divertente.

Sembra che per ogni generazione arrivi un film con star famose che uccidono i nazisti, e per la generazione attuale, quel film è Il Ministero della Guerra Ungentlemanly. Seguendo le orme di film come Bastardi senza gloria, The Ministry of Ungentlemanly Warfare ha un vantaggio essendo basato su una storia vera su una vera squadra di agenti speciali inviati in una missione non autorizzata durante la seconda guerra mondiale. Sebbene non sia necessariamente il miglior film del regista Guy Ritchie, il suo ultimo ha uno stile abbastanza brillante e un'azione esilarante da essere davvero divertente.

Il Ministero della Guerra Poco Gentiluomo

Il Ministero della Guerra Ungentlemanly è un film sulla Seconda Guerra Mondiale che segue un'unità di combattimento top-secret formata da Winston Churchill per dare la caccia ai nazisti. Il film è diretto da Guy Ritchie e basato sul libro The Ministry of Ungentlemanly Warfare: How Churchill's Secret Warriors Set Europe Ablaze and Gave Birth to Modern Black Ops di Damien Lewis.

Pro Il cast è eccezionale, con Henry Cavill e Alan Ritchson in particolare Guy Ritchie apporta il suo stile personale e il suo talento al film Contro La storia è un po' troppo complicata e distoglie l'attenzione dalla vera forza del film: la squadra di nazisti di Gus March-Phillipps assassini

In prima linea nel cast di The Ministry of Ungentlemanly Warfare c'è il veterano di Ritchie Henry Cavill, che interpreta il leader della missione, Gus March-Phillipps. Ha il compito di affondare una nave nazista attraccata su un'isola controllata dalla Spagna al largo della costa dell'Africa occidentale che dovrebbe rifornire gli U-Boot tedeschi che impediscono ai rifornimenti e agli alleati di effettuare il viaggio attraverso l'Atlantico per aiutare la Gran Bretagna nella guerra.

Mette insieme una squadra composta dall'esperto di esplosivi Freddy Alvarez (Henry Golding), il marinaio Henry Hayes (Hero Fiennes Tiffin), il cacciatore diventato soldato Anders Lassen (Alan Ritchson) e l'unico uomo che crede capace di pianificare una missione come questa, Geoffrey Appleyard ( Alex Pettifer). Sono assistiti dagli agenti Marjorie Steward (Eiza González) e Mr. Heron (Babs Olusanmokun). È un cast numeroso e tutti hanno qualcosa da fare, nel bene e nel male.

Correlato Dove guardare The Ministry of Ungentlemanly Warfare: orari degli spettacoli e stato dello streaming Il film sulla seconda guerra mondiale di Henry Cavill e Guy Ritchie è qui e ci sono diverse opzioni su dove guardare The Ministry of Ungentlemanly Warfare.

Il Ministero della Guerra Poco Gentiluomo è un po’ impantanato dai suoi vincoli storici

Il film non riesce a riprodurre appieno il tipico stile scattante di Guy Ritchie

Se c'è una cosa per cui Ritchie è diventato famoso come regista, è il ritmo serrato e veloce dei suoi dialoghi, ma The Ministry of Ungentlemanly Warfare è purtroppo carente su questo fronte. Il film, che Ritchie ha diretto da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Paul Tamasy (The Fighter), Eric Johnson (Patriots Day) e Arash Amel (A Private War), è attenuato rispetto ad alcuni degli altri film del regista. Considerando che il film è basato su eventi reali, sia la sceneggiatura che il film sono in qualche modo vincolati alla realtà, anche se si prendono alcune libertà nel romanzare la storia.

Le sequenze del brutale omicidio nazista sono ciò che rende il film davvero divertente.

La natura altamente romanzata di The Ministry of Ungentlemanly Warfare è ciò che lo salva dall'essere un noioso slogan di un dramma di spionaggio. Le sequenze dei brutali omicidi nazisti sono ciò che rende il film divertente, insieme alle battute allegre di Cavill. Ma è ancora evidente che gli scrittori, nel loro bisogno di rimanere entro i confini della storia, si sono sentiti obbligati a mantenere le cose più realistiche di quanto ci si aspettasse da un film d'azione di Ritchie. È comunque molto divertente, grazie in gran parte al cast e allo stile di Ritchie, ma il film ha i suoi momenti lenti (che non vogliono essere lenti).

Ci sono parecchie parti mobili; troppi, in effetti. Al centro del film c'è la squadra di Cavill di appassionati di omicidi nazisti, e se il film fosse tutto qui, forse sarebbe stato più emozionante. Ma González e Olusanmokun operano in gran parte nella propria trama separata dalla squadra di Cavill, vagamente collegata dal crescente malcontento di alcuni leader britannici, che è gestita dal brigadiere Gubbins “M” (Cary Elwes) e Ian Fleming (Freddie Fox). Tutto sommato, le trame disparate sono intrecciate insieme come meglio possono, ma il film potrebbe essere più complicato di quanto il pubblico si aspetti.

Il cast rende Il Ministero della Guerra Ungentlemanly una commedia d'azione eccezionalmente divertente

Henry Cavill e Alan Ritchson sono particolarmente eccezionali

Vicino

Il Ministero della Guerra Ungentlemanly potrebbe essere una delle attività più divertenti che avrai guardando le star della A-List uccidere i nazisti.

C'è un po' di intrattenimento nell'accattivante performance di González nei panni di Marjorie Stewart mentre si scontra in punta di piedi con l'ufficiale nazista Heinrich Luhr (Til Schweiger) – anche se il fatto che lei abbia il compito di sedurlo nonostante la sua propensione alla violenza è un banale tentativo di dramma. Olusanmokun è altrettanto affascinante del signor Heron, mostrando le sue abilità di spia astuta in più di poche scene. Tuttavia, la vera forza di The Ministry of Ungentlemanly Warfare è Cavill e la sua squadra di disadattati assassini di nazisti e, sfortunatamente, il film non ce ne fornisce abbastanza.

I momenti più divertenti arrivano quando Gus March-Phillipps di Cavill interagisce con gli altri membri della sua squadra, che si tratti di Anders Larsson di Ritchson, che ha un debole per metodi particolarmente sanguinosi di uccisione dei nazisti, o Freddie Alvarez di Golding. Il cameratismo tra questa parte del cast è evidente in ogni scena che condividono insieme, ed è quasi criminale quanto poco The Ministry of Ungentlemanly Wafare ne tragga vantaggio. Il film avrebbe potuto riguardare interamente Cavill e il suo legame di squadra uccidendo i nazisti, e mi avrebbe reso molto felice, ma non è quello che è stato realizzato.

Il Ministero della Guerra Poco Gentiluomo RAzioneCommediaDramma

Regista Guy Ritchie Data di uscita 19 aprile 2024 Studio(s) Black Bear, Jerry Bruckheimer Films, Toff Guy Films Distributore Lionsgate Scrittori Paul Tamasy, Eric Johnson, Arash Amel, Guy Ritchie Cast Henry Cavill, Eiza González, Alan Ritchson, Alex Pettyfer, Hero Fiennes Tiffin, Babs Olusanmokun, Til Schweiger, Henry Golding, Cary Elwes, Henrique Zaga Durata 120 minuti

È un po' deludente perché, probabilmente, è il film promesso dal marketing. I trailer del Ministero della Guerra Ungentlemanly suggerivano una trama apparentemente semplice con una squadra centrale in missione per uccidere i nazisti, ma il film stesso o più thriller di spionaggio si mescolavano con una commedia d'azione. Ci sono indubbiamente alcuni aspetti che funzionano bene, come dare maggiore attenzione all'insieme delle persone coinvolte nella missione, ma è difficile ignorare che forse una storia più semplice sarebbe stata più efficace. Davvero, non puoi sbagliare dando a Henry Cavill e Alan Ritchson più tempo sullo schermo.

Alla fine, c'è abbastanza stile e stile caratteristici di Ritchie per soddisfare i fan del regista, anche se non è così scattante o frenetico come alcuni dei suoi altri film. Anche se è interessante che il film sia basato su eventi realmente accaduti, è troppo vincolato dai fatti per essere la commedia d'azione iper-elegante che chiaramente vuole essere. Il cast, in particolare Cavill e Ritchson, fa molto per rendere il film d'azione tanto divertente quanto lo è. E, onestamente, Il Ministero della Guerra Ungentlemanly potrebbe essere uno dei film più divertenti che avrai guardando le star della A-List uccidere i nazisti sullo schermo.

Il Ministero della Guerra Ungentlemanly sarà nelle sale venerdì 19 aprile. È classificato R per la forte violenza ovunque e per un po' di linguaggio.


Potrebbe interessarti

Recensione di Challengers: il sexy dramma sul tennis di Zendaya è emozionante come qualsiasi film d'azione di successo
Recensione di Challengers: il sexy dramma sul tennis di Zendaya è emozionante come qualsiasi film d'azione di successo

Riepilogo Zendaya, Josh O'Connor e Mike Faist eccellono con un'alchimia frizzante e performance mozzafiato. Trent Reznor e Atticus Ross forniscono una colonna sonora elettrizzante che eleva il film. La regia di Luca Guadagnino fa sì che le partite di tennis sembrino intense sequenze d'azione. Zendaya si sente spesso come una star irripetibile, quindi è giusto […]

Recensione Blood For Dust: la straordinaria performance di Kit Harington è oscurata da una trama dimenticabile
Recensione Blood For Dust: la straordinaria performance di Kit Harington è oscurata da una trama dimenticabile

Riepilogo Sembra che Blood for Dust cerchi di imitare Fargo ma non ha la sua profondità e il suo valore di intrattenimento. La storia del film è dimenticabile e il finale può essere previsto fin dall'inizio. Il cast, incluso Kit Harington, è l'aspetto più forte di Blood for Dust. Blood for Dust ha lo scopo […]