RecensioniRecensione Cryo: il finale intelligente non può compensare i...

Recensione Cryo: il finale intelligente non può compensare i personaggi sottili come la carta

-


I film che nascondono la loro premessa al pubblico giocano un gioco pericoloso. Prendi The Matrix, la cosa più interessante riguardo all’idea che il mondo sia una prigione mentale simulata, e confrontalo con Il sesto senso, che ha probabilmente la svolta più famosa nella storia del cinema. Mentre lo nascondeva inizialmente, The Matrix svela di cosa si tratta relativamente presto, dando ai suoi spettatori tutto il tempo per goderselo in tutto il suo splendore. Il sesto senso, nel frattempo, trattiene il suo principio organizzativo il più a lungo possibile, lasciando che le persone trascorrano la maggior parte del loro tempo essenzialmente guardando un film diverso. Il potere del colpo di scena è prezioso solo in retrospettiva o durante il rewatch, e la domanda più importante diventa quindi: il film è ancora interessante senza la sua cosa più interessante? La magia del thriller duraturo di M. Night Shyamalan è che la risposta è un sonoro sì. Cryo, tuttavia, è una storia diversa. Questo film di fantascienza a basso budget sta effettivamente facendo qualcosa di abbastanza intelligente, ma tenendolo nascosto fino agli ultimi minuti, lascia gli spettatori con un dramma del personaggio che non è abbastanza avvincente da meritare una rivisitazione, anche dopo aver appreso come tutti i suoi pezzi stanno bene insieme.

Il debutto alla regia di Barrett Burgin, Cryo si apre con una configurazione fantascientifica relativamente semplice: cinque persone si svegliano dal sonno criogenicamente indotto per ritrovarsi in un bunker senza memoria di chi sono. L’ingegnere che ha costruito i crio-pod, designato 001 (Curt Doussett), è il primo a ricordare che sono tutti partecipanti volontari a un esperimento, ciascuno scelto dall’inventore (Michael Flynn) per testare gli effetti del dispositivo. La loro amnesia, dice l’ingegnere, svanirà. Il vero problema è che l’Inventore, che avrebbe dovuto svegliarli, non si trova da nessuna parte. Quando ognuno di loro inizia a rientrare nei ruoli previsti, sono afflitti dalla paranoia di sapere che i baccelli devono essere aperti manualmente dall’esterno. O uno dei cinque sta mentendo quando si svegliano o c’è qualcun altro nascosto nel bunker che osserva ogni loro mossa.

Morgan Gunter ed Emily Marie Palmer in Cryo

Questa premessa contenuta porta tutti i segni di un budget limitato e, se il film fosse stato più forte in alcune aree chiave, ciò avrebbe potuto giovare a suo vantaggio. Per quanto la fantascienza possa essere un genere di scala epica, i suoi fan sono felici di scambiare un grande spettacolo con grandi idee e, per molto tempo, non è chiaro se Cryo abbia qualcosa da offrire. A quanto pare, lo fa, e gli ultimi minuti rivelano quello che in realtà è un concetto divertente e stimolante al centro. Per l’impegno a evitare spoiler, questa recensione non lo spacchetta, il che è un peccato, perché è di gran lunga il punto luminoso più sostanziale. In un film migliore, è il tipo di rivelazione che farebbe desiderare a qualcuno di rivederlo con occhi comprensivi. Ma confrontare questa opzione con la realtà di sedersi una seconda volta attraverso la maggior parte di Cryo ne smorza il fascino.

Il film di Burgin si posiziona bene all’inizio generando molti misteri che sia lo spettatore che i personaggi vogliono una risposta, ma la narrazione finisce per sprecare lasciando quei personaggi tristemente sottosviluppati. Ciascuno dei partecipanti ricorda gradualmente la propria professione, che determina il proprio ruolo nella squadra: Ingegnere/001, Psicologo/002 (Jyllian Petrie), Biochimico/003 (Morgan Gunter), Soldato/004 (Mason D. Davis) e Dottore/ 005 (Emily Marie Palmer). Questi lavori determinano in modo così trasparente di cosa parlano e come ne parlano che non si imbattono mai come persone a tutti gli effetti, con vite, interessi e motivazioni al di fuori delle funzioni della trama che svolgono. Con la chiave per sbloccare le idee più grandi del film trattenuta, i personaggi dovevano essere il percorso dello spettatore per essere coinvolto nella storia, e senza nulla di convincente a cui aggrapparsi, ogni senso di posta in gioco si dissipa. In che modo il pubblico dovrebbe preoccuparsi di ciò che accade a questi personaggi quando non possono nemmeno preoccuparsi di loro?

Mason D. Davis e Curt Doussett in Cryo

Il modo in cui sono scritti potrebbe essere il principale colpevole, ma il cast condivide parte della responsabilità. L’esperienza finisce per essere qualcosa di simile a guardare una cena misteriosa con omicidio, con il pacchetto del personaggio di ogni persona contenente una motivazione “segreta” che viene fuori solo con una linea di domande più sostenuta. È difficile non pensare ad altre storie di paranoia contenute – come 10 Cloverfield Lane di Dan Trachtenberg, che utilizza persino una dinamica simile per essere avvelenato per tenere chiuso il mondo esterno – e come funzionano come vetrine di recitazione, dando agli artisti la possibilità di mostrare davvero cosa possono fare quando sono circondati da poco che potrebbe distogliere l’attenzione dal loro lavoro. Gli spettatori non troveranno tale ricompensa per la loro attenzione qui. Anche se non privo di meriti, Cryo è così blando per la maggior parte della sua durata che nemmeno un finale trasformativo rende un’esperienza visiva nettamente positiva. L’unica consolazione per coloro che ci dedicano il loro tempo è la possibilità di una discussione piuttosto interessante su ciò in cui questa recensione non è riuscita a entrare.

Cryo è uscito nelle sale venerdì 24 giugno e sarà disponibile in digitale il 28 giugno. Il film dura 118 minuti ed è classificato PG-13 per violenza, immagini sanguinolente e linguaggio breve e forte.

Date di rilascio chiave Cryo (2022)Data di rilascio: 24 giugno 2022

Ultime News

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Better Call Saul Finale Shot Finale alternativo per Kim

Il finale della serie Better Call Saul ha filmato una scena finale leggermente diversa per Kim Wexler e...

Tensei Shitara Slime Datta Ken sorprende con un nuovo trailer del suo film

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Tensei Shitara Slime Datta Ken (Quella volta che mi...

Come la Marvel ha reso l’altezza e i muscoli di She-Hulk il più realistici possibile

La direttrice di She-Hulk: Attorney at Law Kat Coiro spiega il processo lungo mesi dietro il modo in...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te