Asiatica Film Mediale

Recensione Blood For Dust: la straordinaria performance di Kit Harington è oscurata da una trama dimenticabile

Recensione Blood For Dust: la straordinaria performance di Kit Harington è oscurata da una trama dimenticabile
Marco

Di Marco

22 Aprile 2024, 23:29


Riepilogo

Sembra che Blood for Dust cerchi di imitare Fargo ma non ha la sua profondità e il suo valore di intrattenimento. La storia del film è dimenticabile e il finale può essere previsto fin dall'inizio. Il cast, incluso Kit Harington, è l'aspetto più forte di Blood for Dust.

Blood for Dust ha lo scopo di evocare le vibrazioni di Fargo, ma non è all'altezza del film vincitore del premio Oscar del 1996 e probabilmente sarà dimenticato dalla maggior parte. Il thriller d'azione, diretto da Rod Blackhurst, racconta di un venditore ambulante in difficoltà, perseguitato da un crimine del suo passato, che decide di sporcarsi ancora di più le mani una volta diventato alla disperata ricerca di denaro. Tuttavia, il film, presentato in anteprima al Tribeca Film Festival del 2023 (ed è ben lungi dall'essere uno dei migliori film d'azione del 2023), non riesce a far sì che il pubblico si preoccupi del protagonista (o di uno qualsiasi dei personaggi).

Blood for Dust è un thriller d'azione del regista Rod Blackhurst e segue un venditore ambulante di nome Cliff. A Cliff viene data la possibilità di sfuggire alle sue sfortunate circostanze attraverso un'offerta di lavoro da parte del suo vecchio amico. Sebbene esitante, Cliff accetta, solo per scoprire di essere stato gettato in un pericoloso giro di armi e traffico di droga da uno spietato leader del cartello.

ProKit Harington e il cast sono fantastici e offrono performance straordinarie Contro Ci sono troppe sparatorie che sovrastano la storia La storia del film manca di profondità Le motivazioni dei personaggi sono dimenticabili

Nonostante la mancanza di uno sviluppo del personaggio significativo e sorprendente, uno dei pochi attributi positivi di Blood for Dust è il suo cast impressionante, che include una manciata di grandi nomi, tra cui la star di Game of Thrones Kit Harington, che interpreta Ricky al fianco di Scoot. McNairy nei panni di Cliff e Josh Lucas nei panni di John, tra gli altri. Sfortunatamente, gli attori e le attrici non hanno avuto molto su cui lavorare poiché la storia del thriller d'azione manca di profondità, sorprese e intrighi.

Attore

Ruolo Sangue in cambio di polvere

KitHarington

Ricky

Scoot McNairy

Scogliera

Josh Lucas

John

Nora Zehetner

Amy

Ethan Suplee

Sottile

Stefano Dorff

Gus

Il sangue in cambio della polvere è intenso e oscuro, ma facilmente dimenticabile

Il thriller d'azione è elettrizzante solo temporaneamente

Vicino

Blood for Dust inizia con una nota scioccante che sembra dare il tono al film, ma la scena iniziale promette che la storia sarà molto più intrigante di quanto non sia. A tutti gli effetti, il thriller d'azione può essere riassunto in una frase: un noioso venditore è pessimo nel suo lavoro, quindi ricorre al crimine, in cui è sorprendentemente (o non così sorprendentemente per il bene della narrazione) bravo. Nonostante il suo tono costantemente oscuro, brutale e intenso, è facile dimenticare esattamente cosa succede in Blood for Dust e le motivazioni dei personaggi.

La storia di Blood for Dust diventa ripetitiva e noiosa, inducendo a giocare sul proprio telefono per 10 minuti finché la scena non finisce.

Blood for Dust cerca di incorporare le parti migliori di Fargo e Breaking Bad, ma il film non riesce a capire cosa li abbia resi così memorabili e interessanti. In questo caso l'imitazione non è la forma più sincera di adulazione. Le emozioni sono di breve durata – a parte la scena iniziale e una sequenza centrale che ribalta completamente la sceneggiatura, uno dei pochi momenti salienti del film – quindi la trama è più noiosa che emozionante. Inoltre, il finale di Blood for Dust è prevedibile poiché la sua storia è stata raccontata numerose volte in altri film e programmi, molti dei quali l'hanno eseguita meglio.

Le scene d'azione di Blood For Dust sono troppo frequenti e prolungate

Il film ha più scene di sparatorie del necessario

Sebbene Blood for Dust non sia John Wick (e non dovrebbe esserlo), le scene d'azione del film sono imperfette. Come accennato in precedenza, il thriller d'azione include una scena centrale che è intensa, scioccante e sa quando finire. Sfortunatamente, è l'unica, dato che le altre sequenze d'azione sono solo sparatorie prolungate che costituiscono più della metà del film. In punti come questi, Blood for Dust diventa ripetitivo e noioso, inducendo a giocare sul proprio telefono per 10 minuti finché la scena non è finita.

Sangue in cambio di polvere RActionThriller

Regista Rod Blackhurst Data di uscita 19 aprile 2024 Studio(s) Highland Film Group Scrittori David Ebeltoft Cast Scoot McNairy, Kit Harington, Josh Lucas, Nora Zehetner, Ethan Suplee, Stephen Dorff, Amber Rose Mason Durata 98 ​​minuti

L'attributo più forte di Blood For Dust è il suo cast

Kit Harington offre la migliore interpretazione del film

Vicino

Naturalmente, Blood for Dust presenta alcuni aspetti positivi, il più significativo è il suo cast di talento. Purtroppo, il film è un club per ragazzi; la storia trascura i personaggi femminili per concentrarsi sugli uomini. Tuttavia, tutti e tre gli attori sopra menzionati sono artisti veterani che sanno come trarre il meglio da qualsiasi sceneggiatura. Ma poiché il personaggio di Lucas ha un tempo sullo schermo minimo nel thriller d'azione, McNairy e Harington sono i protagonisti, con quest'ultimo che offre la performance più memorabile.

Il personaggio di Harington in Blood for Dust è senza dubbio il più intrigante e potrebbe sorprendere maggiormente il pubblico. Ricky ha un ruolo sostanziale nel film più scioccante e Harington interpreta perfettamente il personaggio robusto, avido e spericolato. Anche se la storia non riesce a fornire a Ricky molto background e profondità, Harington mette insieme una performance degna di nota che è in definitiva una delle parti migliori di Blood for Dust.

Blood for Dust uscirà in sale americane selezionate il 19 aprile.


Potrebbe interessarti

Recensione del Ministero della Guerra Ungentlemanly: un'esilarante commedia d'azione aveva bisogno di più Henry Cavill
Recensione del Ministero della Guerra Ungentlemanly: un'esilarante commedia d'azione aveva bisogno di più Henry Cavill

Riepilogo Il cast corale, con protagonisti come Henry Cavill e Alan Ritchson, rende il film eccezionalmente divertente. Guy Ritchie porta il suo stile distintivo nel film, anche se manca il ritmo scattante tipico degli altri suoi lavori. Sebbene la storia sia un po' troppo complicata, le sequenze del brutale omicidio nazista sono ciò che rende […]

Rebel Moon – Parte seconda: The Scargiver Recensione – Zack Snyder dà il massimo con una storia che suona vuota
Rebel Moon – Parte seconda: The Scargiver Recensione – Zack Snyder dà il massimo con una storia che suona vuota

Riepilogo Rebel Moon – Parte seconda: Lo Scargiver mantiene l'azione promessa nella prima puntata. La mancanza di sviluppo del personaggio ostacola la connessione emotiva e l'impatto della trama. Nonostante il potenziale, il film non riesce a investire nei personaggi, lasciando gli spettatori distaccati dalla trama. Nonostante i miei pensieri negativi su Rebel Moon – Parte […]