RecensioniRecensione Big Gold Brick: la volpe è sprecata in...

Recensione Big Gold Brick: la volpe è sprecata in una commedia confusa, irregolare e senza direzione

-


Big Gold Brick è un film forse migliore e più pienamente realizzato nella mente del suo creatore, ma che purtroppo si è manifestato sullo schermo in modo sconcertante e privo di ragione. Certo, ciò che attira gli spettatori nel film è la promessa di una storia buffa su uno scrittore sfortunato assunto per scrivere la biografia di un uomo enigmatico di nome Floyd. Megan Fox e Andy Garcia occupano la metà superiore del poster del film, con Oscar Issac, impegnato e prenotato, in un monocolo nella seconda metà, nonostante sia a malapena nel film. Big Gold Brick dello sceneggiatore e regista Brian Petsos promette qualcosa di idiosincratico e oscuramente stravagante, ma l’esecuzione tradisce completamente questa visione. Ciò che resta è un miscuglio di attori che avrebbero potuto usare i loro talenti altrove.

Samuel (Emory Cohen), scrittore alcolizzato oppresso, ha perso la testa quando decide di fare le valigie e partire. Mentre camminava lungo una strada buia, potrebbe o meno essersi fermato intenzionalmente di fronte al veicolo in arrivo di Floyd (Andy Garcia) ed essere stato colpito. Per una strana svolta degli eventi, Samuel diventa il biografo di Floyd. Intrecciato con il racconto monotono di Samuel della sua esperienza con Floyd, c’è un mezzo per giocare con l’idea di essere seri – nel complesso, tuttavia, il film è tutt’altro. Petsos gioca con l’idea di narratori inaffidabili e il senso di una realtà inclinata con un uso giocoso della telecamera e delle immagini per indicare la presa disinvolta di Samuel sulla realtà.

Tuttavia, per quanto valgano questi trucchi, il film rimane impenetrabile. È difficile avere un’idea di ciò che Petsos mira a raggiungere, e il risultato è un film che vacilla per due ore, il che è troppo lungo. Emory Cohen è forse l’unica persona che interpreta il tono del film. Sfortunatamente, nessun altro è al suo livello, il che lo fa sembrare quello strano. Cohen sta seguendo le indicazioni di Petsos alla lettera, ma l’ensemble intorno a lui è mortalmente stantio e le loro esibizioni sembrano appartenere a una storia completamente diversa. La commedia impassibile di Megan Fox è un talento sottoutilizzato che, più e più volte, viene sprecato in film che minano il suo dono e si concentrano principalmente sul suo aspetto.

Big Gold Brick non rompe questa tradizione frustrante. In sostanza, i personaggi, escluso Samuel, sono pensati per essere intriganti; hanno lo scopo di distinguersi come queste persone straordinarie che meritano di essere menzionate nella biografia di Floyd, ma Petsos armeggia con l’esecuzione. Big Gold Brick è, nel migliore dei casi, incomprensibile e, nel peggiore, innegabilmente noioso. Lo sforzo per capire cosa viene presentato al pubblico è troppo anche solo per chiederglielo. C’è un senso di fantasia e umorismo oscuro che è la corrente sotterranea della sceneggiatura, ma un occhio poco brillante per le immagini non riesce ad accentuare nulla di tutto ciò.

La storia richiede un approccio abbagliante, dalla presentazione del personaggio ai dialoghi fino al mondo in cui abita, ma tutto nel film è semplicemente piatto. Big Gold Brick è la cosa più lontana dall’oro. Con 30 minuti a disposizione, il film cambia marcia per diventare quello che avrebbe dovuto essere per la maggior parte della sua durata. L’ultima mezz’ora del film è anche il punto in cui appare all’improvviso Oscar Isaac, con un ritratto da cattivo stranamente accentato che è più a suo agio in un film di Austin Powers. La lezione persistente in tutto questo è che Megan Fox merita di meglio e Big Gold Brick è uno stronzo solido di un film.

Big Gold Brick uscirà nelle sale, su richiesta e in digitale venerdì 25 febbraio. Il film dura 132 minuti e non è classificato.

Date di rilascio chiave Big Gold Brick (2022)Data di rilascio: 25 febbraio 2022

Marco
Sono Marco, un appassionato di cinema e serie TV che scrive recensioni per il sito di cinema Asiatica Film Mediale. Sono una persona determinata e appassionata, che ama condividere la propria passione per il cinema e la televisione con il pubblico. Sono arrivato a scrivere per Asiatica Film Mediale dopo aver vinto un concorso per giovani critici con la mia recensione del film "Parasite". Tra le serie TV italiane preferite ci sono "Gomorra" e "Suburra". Durante la scrittura delle mie recensioni mi piace ascoltare la colonna sonora dell'opera che sto recensendo per trasmettere tutte le emozioni dell'opera ai lettori.

Ultime News

Dwayne Johnson sta realizzando un nuovo spinoff di Fast & Furious, non Hobbs & Shaw 2.

Avviso: SEGUIONO SPOILER per Fast X! Dopo il suo sorprendente ritorno nella franchise in Fast X di quest'anno, Dwayne...

“C’erano bombe N”: la stella di Rings Of Power riflette sul risentimento razzista del casting di LOTR

La stella di The Rings of Power, Sophia Nomvete, riflette sulla lotta contro la reazione razzista. Lo show...

Il trailer della stagione 2 di “And Just Like That” rilascia una bomba sull’arrivo di Aidan.

And Just Like That stagione 2 ha un nuovo trailer appena tre settimane prima del suo ritorno ufficiale...

Ti fa svegliare : RDJ spiega perché girare Oppenheimer è stato così speciale.

L'attore Robert Downey Jr., star del film Oppenheimer di Christopher Nolan, spiega perché girare questa epica biopic è...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te