Notizie FilmRazzies revoca il premio Bruce Willis dopo la diagnosi...

Razzies revoca il premio Bruce Willis dopo la diagnosi di afasia

-


I Razzies stanno invertendo la rotta e revocando il premio a Bruce Willis dopo la recente diagnosi di afasia dell’attore. Willis è noto per i suoi vari ruoli in televisione e al cinema negli ultimi quattro decenni, a partire dalla serie della ABC Moonlighting negli anni ’80. Da lì, Willis divenne presto l’iconico eroe d’azione John McClane in Die Hard del 1988 e riprese il ruolo per quattro sequel. Sfortunatamente, anche la carriera di Willis è stata afflitta da vari flop e uscite direct-to-video.

Dal 1981, i Golden Raspberry Awards (più comunemente noti come Razzies) hanno riconosciuto il peggio del cinema. Lo spettacolo di premi satirici si tiene tradizionalmente ogni anno il giorno prima degli Oscar. Quest’anno è stata creata una categoria speciale per Willis, “La peggiore interpretazione di Bruce Willis in un film del 2021”, che mette in evidenza gli otto film che ha recitato l’anno scorso, con Cosmic Sin che si è portato a casa il disonore. In un momento sfortunato, la notizia della diagnosi di afasia di Willis è stata annunciata giorni dopo e il premio Razzie è stato esaminato. John Wilson e Mo Murphy hanno espresso dolore per la diagnosi dell’attore, anche se i fondatori di Razzie hanno scelto di sostenere il premio di Willis e hanno peggiorato la situazione con un tweet insensibile: “Forse questo spiega perché voleva uscire con il botto nel 2021”.

Ora, i fondatori di Razzie hanno deciso di invertire la rotta e revocare il premio. Wilson e Murphy hanno annunciato la notizia in una dichiarazione, dicendo che “se le condizioni mediche di qualcuno sono un fattore nel loro processo decisionale e/o nelle loro prestazioni, non è appropriato dargli un Razzie”. Leggi la loro dichiarazione completa di seguito, tramite The Wrap:

Dopo molte riflessioni e considerazioni, i Razzies hanno deciso di revocare il Razzie Award assegnato a Bruce Willis, a causa della sua diagnosi recentemente rivelata. Se le condizioni mediche di qualcuno sono un fattore nel suo processo decisionale e/o nelle sue prestazioni, riconosciamo che non è appropriato somministrargli un Razzie.

I fondatori di Razzie hanno anche colto l’occasione per revocare la nomination di Shelley Duvall per The Shining dal 1980. Quella nomination è stata oggetto di critiche simili a causa degli ormai ben documentati problemi dietro le quinte tra l’attrice e Stanley Kubrick, poiché il regista era inutilmente duro su di lei durante le riprese, anche al limite dell’abuso. In passato, Murphy ha detto che si rammarica della nomina di Duvall, ma ora è stata ufficialmente revocata insieme a quella di Willis.

I Razzies hanno sempre voluto essere divertenti e spensierati, quindi hanno ragione a revocare le nomination quando vengono alla luce determinate circostanze attenuanti come un problema medico o un maltrattamento. L’afasia in particolare può avere un effetto significativo sulla performance di un attore poiché può influenzare la capacità di un individuo di ricordare e recitare le proprie battute. Sebbene i fondatori di Razzies non si siano scusati per il tweet come molti hanno insistito sul fatto, le loro azioni dovrebbero essere sufficienti per mettere a tacere questa controversia.

Fonte: L’involucro

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’attore Obi-Wan Kenobi Grand Inquisitor non ha visto Star Wars Rebels

La star di Obi-Wan Kenobi Rupert Friend rivela di non aver visto Star Wars Rebels. Obi-Wan Kenobi,...

Secondo quanto riferito, la nuova serie Disney di Daredevil sarà una continuazione

Un nuovo rapporto indica che il nuovo Daredevil di Disney+ la serie sarà una continuazione dello spettacolo esistente...

Il produttore di Halo difende la scena controversa di Master Chief

Questo articolo contiene spoiler per la stagione 1 di Halo. Il produttore esecutivo di Halo, Kiki Wolfkill, difende quella...

L’attore Adam Warlock di Guardiani della Galassia 3 parla del futuro del suo MCU

Guardiani della Galassia Vol. 3L'attore di Adam Warlock, Will Poulter, parla del futuro del suo personaggio nel...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te