Asiatica Film Mediale

Ray Fisher risponde all’ex capo dei film DC che si dimette

Ray Fisher risponde all’ex capo dei film DC che si dimette
Erica

Di Erica

21 Ottobre 2022, 20:31


Dopo due anni di critiche al dirigente dello studio, la star di Justice League di Zack Snyder, Ray Fisher, ha parlato delle dimissioni dell’ex capo della DC Films Walter Hamada. Dopo anni di lavoro sul palcoscenico, Fisher ha trovato il suo ruolo di protagonista come Cyborg all’interno del DC Extended Universe, debuttando come personaggio con un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice prima di apparire in gran parte sia nei tagli cinematografici che alternativi. di Justice League. Sebbene l’accoglienza sia stata divisa alla sua prima apparizione e al taglio teatrale di quest’ultima, Fisher ha ottenuto elogi diffusi per la sua interpretazione in Justice League di Zack Snyder , una versione estesa del film montata insieme dopo anni di campagne di fan per questo.

Nonostante questa accoglienza positiva, il tempo di Fisher nel DCEU è stato apparentemente di breve durata quando ha iniziato ad accusare Joss Whedon, che ha riscritto e ripreso gran parte della versione teatrale di Justice League, di comportamento tossico sul set, così come Hamada per aver protetto il primo Direttore dei Vendicatori. Molte altre sue star si sarebbero poi fatte avanti in sua difesa, tra cui Gal Gadot, che ha ricordato che Whedon aveva minacciato la sua carriera, mentre Fisher ha offerto accuse dettagliate sui tentativi di Whedon di minimizzare la storia di Cyborg nel film. Whedon avrebbe anche visto il suo ex cast e la troupe di Buffy l’ammazzavampiri parlare contro di lui e rilasciare una lettera in cui si difendeva, che alla fine è caduta nel vuoto, lasciando molti a sostegno di Fisher a rivolgere le loro attenzioni verso Hamada, che ha accusato di aver difeso Whedon e altri dirigenti di studio di alto rango coinvolti.

Questa settimana non solo ha portato l’uscita di Black Adam di Dwayne Johnson, ma ha anche visto il capo della DC Films Walter Hamada dimettersi dalla sua posizione in studio. Ray Fisher, che era stato esplicito nelle sue critiche riguardo al dirigente dello studio, successivamente si è rivolto al suo Twitter per celebrare la partenza di Hamada, chiamandolo ancora una volta per i suoi sforzi per “proteggere i suoi colleghi tossici e discriminatori” e condividendo le sue speranze di non trattare mai di nuovo con lui. Vedi il post di Fisher sopra:

Quello che sappiamo sul futuro DCEU di Ray Fisher

Data l’intensità dei titoli che circondavano sia Fisher che Hamada negli anni da quando la star della Justice League di Zack Snyder ha iniziato ad accusarlo di essere un pericoloso facilitatore, l’euforia di Fisher per l’ex capo della DC Films è ampiamente comprensibile, vale a dire coloro che lo hanno sostenuto per tutto il suo cercare giustizia. La domanda per molti spettatori ora è se Fisher potrebbe fare un ritorno al DCEU come Cyborg ora che Hamada se n’è andato, dato che l’attore ha dichiarato più volte di essersi rifiutato di far parte di qualsiasi produzione associata ad Hamada. Alcuni potrebbero già speculare sulla sua possibile apparizione nel film The Flash del prossimo anno, dato che originariamente era destinato a riprendere il suo ruolo per la storia basata sul multiverso, ed Ezra Miller è recentemente tornato sul set per ulteriori fotografie.

Se Fisher dovesse tornare al DCEU in The Flash, o in qualsiasi altro progetto in franchising, sarebbe l’ultima star della Justice League di Zack Snyder a tornare apparentemente all’ovile. Sono circolate notizie sul Superman di Henry Cavill che appare in qualche forma in Black Adam di questa settimana, con Dwayne Johnson e il marketing della DC che sembrano aver rovinato un cameo di The Witcher prima della sua uscita, mentre un recente rapporto ha rivelato che Man of Steel 2 sembra essere in movimento avanti mentre WB cerca nuovi autori per il progetto. Solo il tempo dirà se il Cyborg di Fisher si riunirà con lo Scarlet Speedster di Miller quando The Flash uscirà nei cinema il 23 giugno 2023.

Fonte: Ray Fisher/Twitter

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio di Black Adam: 21-10-2022
  • Shazam! Data di uscita di The Fury of the Gods: 17-03-2023
  • Data di uscita del film Flash: 23-06-2023
  • Data di rilascio di Blue Beetle: 18-08-2023
  • Data di uscita di Aquaman e il regno perduto: 25-12-2023
  • Joker: Folie a Deux Data di uscita: 04-10-2024


Potrebbe interessarti

Il video prequel di Hunger Games mostra Capitol Sets e Peter Dinklage
Il video prequel di Hunger Games mostra Capitol Sets e Peter Dinklage

Un nuovo video dietro le quinte di The Hunger Games: The Ballad of Songbirds and Snakes rivela i set del film prequel Capitol e il primo sguardo a Peter Dinklage. Lionsgate ha ottenuto una rara vittoria adattando i romanzi per giovani adulti in franchise con The Hunger Games negli anni 2010. I quattro film con […]

Henry Cavill sembra affascinante come Sherlock nei poster dei personaggi di Enola Holmes 2
Henry Cavill sembra affascinante come Sherlock nei poster dei personaggi di Enola Holmes 2

I poster di Enola Holmes 2 mettono in evidenza 10 personaggi nuovi e di ritorno. Basato sulla serie Enola Holmes Mysteries di Nancy Springer, l’adattamento cinematografico di Netflix sposta l’attenzione dal famoso Sherlock Holmes alla sua altrettanto brillante, ma ribelle sorella minore, Enola. Il primo film vedeva Enola collaborare con il signore in fuga, Tewkesbury, […]