Asiatica Film Mediale

Questo trailer di Last Of Us è esattamente quello che volevamo vedere

Questo trailer di Last Of Us è esattamente quello che volevamo vedere
Debora

Di Debora

26 Settembre 2022, 20:36


Il primo trailer di The Last of Us su HBO è stato rilasciato e sicuramente allevierà qualsiasi potenziale preoccupazione lasciata dai fan sull’adattamento. The Last of Us è il terzo tentativo di adattamento del gioco di successo del 2013 dopo che un film live-action prodotto da Sam Raimi e un cortometraggio animato sono stati entrambi cancellati dalla Sony dopo anni di inferno di sviluppo. Nel 2020, tuttavia, è stato confermato che uno show televisivo della HBO era in fase di sviluppo iniziale dal game director Neil Druckmann e Craig Mazin, creatore di Chernobyl della HBO.

Da allora, l’attesa è cresciuta in modo esponenziale per l’adattamento della HBO a causa sia del talento dietro e davanti alla telecamera che dell’amata storia del materiale originale. Dall’inizio della produzione di The Last of Us, Pedro Pascal e Bella Ramsey sono stati scelti per interpretare rispettivamente Joel Miller ed Ellie Williams, i due personaggi principali del gioco. Accanto a Pascal e Ramsey ci sono Gabriel Luna nei panni di Tommy Miller (il fratello di Joel), Merle Dandridge nei panni di Marlene (il capo delle lucciole) e Anna Torv nei panni di Tess (la partner di contrabbando di Joel).

Naturalmente, l’eccitazione è dilagante con un cast come questo e le persone incredibilmente talentuose che lavorano allo sviluppo della serie. Tuttavia, ciò che va sempre di pari passo con un’intensa anticipazione sono le preoccupazioni di un cattivo adattamento dell’amato materiale di partenza. Con l’uscita del primo trailer ufficiale, però, la HBO ha mostrato ai fan di anticipare con impazienza la serie esattamente quello che volevano vedere. Dall’atmosfera intensa del trailer al cast in azione e alla grafica strappata direttamente dal gioco stesso, inclusi i famigerati Clicker, il trailer di The Last of Us ha sicuramente alleviato tutte le preoccupazioni.

Perché il trailer di The Last Of Us di HBO dovrebbe alleviare le preoccupazioni

La cosa principale che spicca dal trailer di The Last of Us che dovrebbe tranquillizzare le menti è il tono e l’atmosfera presentati. Uno degli aspetti salienti del videogioco del 2013 è il tono cupo e intenso che permea ogni minuto del gioco. Mentre ci sono alcuni momenti di sollievo comico e battiti commoventi dei personaggi, la maggior parte del gioco è uno sguardo cupo agli Stati Uniti post-apocalittici. Il trailer di The Last of Us cattura certamente questo tono eccezionalmente bene, dall’utilizzo della stessa canzone del trailer del primo gioco alla grafica identica.

Con queste immagini, HBO sta dimostrando che la fedeltà al gioco originale è stata fondamentale durante la creazione di The Last of Us. Questa fedeltà al gioco è stata evidente quando sono stati confermati i cameo di Troy Baker e Ashley Johnson in The Last of Us, i due doppiatori di Joel ed Ellie dei giochi. Tuttavia, nel trailer vengono mostrate scene quasi identiche alla grafica iconica del gioco. Alcuni di questi includono scene perfettamente ricreate dalla sezione di apertura del gioco, che mostra lo scoppio iniziale della malattia responsabile del collasso della società. Un altro include la ricreazione di un livello iconico fuori Boston in un quartiere invaso dalla natura, dominato da due grattacieli che stanno crollando.

Infine, un’altra cosa che dovrebbe alleviare le preoccupazioni del trailer di The Last of Us è la sua presentazione di personaggi, sia vivi che non morti. I personaggi del gioco di The Last of Us mostrati nel trailer includono Joel, Ellie, Tess, Marlene, Tommy, Sarah, Bill e Riley. Questo dimostra ancora una volta la fedeltà al gioco originale, con il trailer che allevia ogni preoccupazione di un cambiamento nella storia o nei personaggi e fornisce anche anticipazioni ad alcuni dei momenti più iconici dei personaggi del gioco. Uno degli ultimi scatti del trailer offre anche un’anteprima di una delle creature non morte più iconiche del gioco, i Clicker, che sembrano mostri fenomenali, pratici, tangibili e, soprattutto, terrificanti. Tutte queste cose non fanno altro che aumentare l’entusiasmo verso The Last of Us, rendendo l’attesa per il 2023 e la premiere della serie ancora più difficile.


Potrebbe interessarti

Rings Of Power Ep 5 sfata 1 teoria di Adar/Sauron (e ne crea una più grande)
Rings Of Power Ep 5 sfata 1 teoria di Adar/Sauron (e ne crea una più grande)

Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 5 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. L’episodio 5 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere ha smentito una delle principali teorie sul misterioso cattivo Adar, ma ne ha creata una ancora più grande. Ambientata durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, molto […]

Glee Star risolve il potenziale riavvio
Glee Star risolve il potenziale riavvio

La star di Glee Kevin McHale valuta se la serie potrebbe essere riavviata. In un’era in cui gran parte di Hollywood, attraverso il cinema e la televisione, dipende dalla rivisitazione e dal rilancio di progetti familiari, Glee è spesso menzionato come uno dei principali candidati da aggiornare. Quando è stato lanciato su Fox nel 2009, […]