Asiatica Film Mediale

Quentin Tarantino chiamato a realizzare Kill Bill 3 di Original Star

Quentin Tarantino chiamato a realizzare Kill Bill 3 di Original Star
Erica

Di Erica

23 Gennaio 2023, 12:57


La star originale Vivica A. Fox chiama il leggendario sceneggiatore e regista di Hollywood Quentin Tarantino per realizzare Kill Bill: Volume 3. Rilasciato nel 2003, Kill Bill: Volume 1 ha visto Tarantino rendere omaggio al cinema giapponese e al Kung-Fu con Uma Thurman nei panni di Beatrix “The Bride” Kiddo, una donna che intraprende una ricerca di vendetta contro il suo ex boss del crimine e amante. Fox interpreta Vernita “Copperhead” Green, un membro della Deadly Viper Assassination Squad che Beatrix invia brutalmente all’inizio del film.

Parlando con Variety, Fox chiede a Tarantino di continuare la serie di film di Kill Bill con un’altra voce. L’attore afferma che i fan chiedono a gran voce più della storia, prendendo in giro un potenziale seguito incentrato sulla figlia di Green, Nikkia Bell, una bambina che assiste al sanguinoso omicidio di sua madre. La Fox afferma che sarebbe “assolutamente” tornata in un sequel se le fosse stato chiesto da Tarantino. Leggi cosa dice l’attore qui sotto:

“La gente ha fame. Quentin, andiamo! […] Sto aspettando. Hanno detto che sarà mia figlia a crescere. So che troverà una specie di modo… forse sarò in un flashback. Mi piacerebbe lavorare di nuovo con Quentin e mi piacerebbe lavorare di nuovo con Uma. È stato un sacco di allenamento”.

Cosa ha detto Quentin Tarantino su Kill Bill 3

Originariamente pensato per essere un singolo film, Kill Bill è stato diviso in due volumi e pubblicato a distanza di un anno. I film sono stati accolti con elogi sia dalla critica che dal pubblico, con molti che considerano i film come alcuni dei migliori lavori di Tarantino. Dall’uscita dei film, Tarantino è stato interrogato sul continuare la storia di Beatrix e di sua figlia. Ha periodicamente intrattenuto molte idee dei fan e discusso varie possibilità per un futuro sequel.

Durante il podcast di Joe Rogan nel 2021, Tarantino ha anticipato una possibile trama di Kill Bill: volume 3 incentrata sulla figlia di Beatrix, BB. Il regista spera di scegliere la figlia di Thurman, la star di Stranger Things Maya Hawke, come BB se deciderà di continuare la storia. Da allora Hawke ha affermato che le piacerebbe lavorare con Tarantino se la chiamasse per il sequel. Nel frattempo, la Fox ha pubblicamente spinto per un sequel incentrato sulla figlia di Green, scegliendo Zendaya nei panni di Nikkia.

Kill Bill 3 accadrà mai?

Dall’uscita di Kill Bill: Volume 2, Tarantino è andato avanti e indietro riguardo al suo impegno per un altro sequel di Kill Bill. Nel 2009, il regista ha dichiarato che Kill Bill 3 sarebbe stato il suo nono film e sarebbe uscito nel 2014. Tuttavia, quell’anno è andato e venuto, con Once Upon a Time… a Hollywood che ha preso quel posto nella filmografia di Tarantino nel 2019, lasciandone solo uno più ingressi rimasti per completare la sua promessa di 10 film. Tuttavia, quello stesso anno, il regista ha rivelato di essersi seduto con Thurman e di aver discusso di continuare la storia di Beatrix in un film successivo. Sfortunatamente, senza informazioni concrete, i fan devono essere pazienti per vedere se il decimo e ultimo film di Tarantino sarà Kill Bill: Volume 3.

Fonte: varietà


Potrebbe interessarti

L’attore di Star Wars Alden Ehrenreich parla del potenziale ritorno di Han Solo
L’attore di Star Wars Alden Ehrenreich parla del potenziale ritorno di Han Solo

Solo: Alden Ehrenreich di A Star Wars Story affronta il suo possibile ritorno nei panni dell’amato mascalzone del franchise Han Solo. Rilasciato nel 2018, il film spin-off di Star Wars descriveva la storia delle origini del personaggio titolare, da un ladro di basso livello su Corellia al suo fatidico incontro con il futuro co-pilota Chewbacca […]

Il più grande dibattito finale di Cloverfield è finalmente risolto (dopo 15 anni)
Il più grande dibattito finale di Cloverfield è finalmente risolto (dopo 15 anni)

Un enorme dibattito su Cloverfield è rimasto ambiguo dall’uscita del film di mostri nel 2008, ma Matt Reeves, regista di Cloverfield, ha finalmente dissipato il dubbio. Cloverfield è notoriamente vago sullo sfondo del suo mostro, con la storia principale che offre pochi preziosi dettagli sulla provenienza della creatura resistente alle armi nucleari e che odia […]