Asiatica Film Mediale

Quarto film della franchise di Poirot di Kenneth Branagh da 490 milioni di dollari, teaserizzato dal produttore.

Quarto film della franchise di Poirot di Kenneth Branagh da 490 milioni di dollari, teaserizzato dal produttore.
Erica

Di Erica

18 Agosto 2023, 13:36



Il produttore James Prichard accenna alla possibilità di ulteriori film su Hercule Poirot con Kenneth Branagh nel ruolo del detective, grazie all’ampio catalogo di storie di Christie. L’interpretazione unica di Branagh del personaggio ha reintrodotto le amate opere di Christie a una nuova generazione e potrebbe apportare un contributo significativo al genere del mistero. La prossima trasposizione di un libro di Christie potrebbe essere Il delitto di Roger Ackroyd, un acclamato capolavoro che è stato adattato solo una volta in un film del 1931 ormai perduto.

Il produttore di A Haunting in Venice, James Prichard, ha lasciato intendere che il detective Hercule Poirot di Kenneth Branagh potrebbe potenzialmente tornare in molte altre avventure. Segnando ufficialmente la terza volta in cui Branagh interpreta l’iconico investigatore belga di Agatha Christie, A Haunting in Venice è l’ultimo capitolo di una serie cinematografica iniziata con Assassinio sull’Orient Express del 2017. Allontanandosi da alcune delle opere più conosciute di Christie, quest’ultimo film si basa sul romanzo del 1969 Hallowe’en Party e sostituirà l’ambientazione originale del libro con la città italiana del titolo.

Parlando con Total Film (via GamesRadar+), Prichard ha rivelato che c’è molta opportunità per il franchise di Poirot di Branagh di continuare dopo l’uscita imminente di A Haunting in Venice. Citando l’ampio catalogo di storie su Poirot di Christie, il produttore ha rivelato che “ne faremo certamente un altro” se Branagh e lo sceneggiatore Michael Green vorranno continuare. Ecco i suoi commenti:

“Se Ken vuole farne altri e Michael vuole scriverne altri, ne faremo certamente un altro. C’è ancora molto materiale da sfruttare, quindi non ci mancherà l’ispirazione.”

Apparendo in 33 romanzi e 51 racconti scritti nel corso di sei decenni, Hercule Poirot di Christie si colloca orgogliosamente accanto a Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle come uno dei detective fictional più popolari di tutti i tempi. Nonostante sia stato già interpretato al cinema e in televisione da un lungo elenco di attori prima che Branagh assumesse mai i celebri baffi di Poirot, la sua interpretazione unica del personaggio potrebbe servire a riportare al grande pubblico le amate opere di Christie.

Coi film di Poirot di Branagh, sostenuti da un cast rotante di star, potrebbero non solo continuare per anni, ma diventare anche alcuni dei contributi cinematografici più importanti al genere del mistero. Tuttavia, con un così vasto repertorio di materiale originale da cui attingere, la domanda diventa quale libro di Christie dovrebbe essere il prossimo adattato per lo schermo.

Nonostante ci siano molte opzioni disponibili, molti lettori propenderebbero per l’incoronazione del romanzo del 1926 di Christie, Il delitto di Roger Ackroyd, come la scelta più naturale. Comunemente celebrato come il “capolavoro” di Christie, è stato votato come il miglior romanzo poliziesco di sempre dalla British Crime Writers’ Association. Inoltre, è una storia che è stata adattata solo una volta in un film, l’ormai perduto Alibi del 1931 con Austin Trevor. Non essendo sopravvissute copie note del film di Trevor, seguire A Haunting in Venice con una trasposizione de Il delitto di Roger Ackroyd potrebbe essere un progetto entusiasmante e potenzialmente storico.

Fonte: Total Film (via GamesRadar+)


Potrebbe interessarti

Il più emozionante momento finale di Barbie splendidamente raffigurato in un ritratto stupefacente.
Il più emozionante momento finale di Barbie splendidamente raffigurato in un ritratto stupefacente.

Riassunto Il film di Barbie di Greta Gerwig ha un forte impatto emotivo, come evidenziato da un bellissimo nuovo pezzo di arte digitale che ricrea una scena importante. La canzone “What Was I Made For?” di Billie Eilish contribuisce alla risonanza della scena in cui Barbie affronta le sue imperfezioni e desidera essere umana. Barbie […]

Tom Cruise non è nel gruppo di chat del cast di Top Gun Maverick per una molto buona ragione
Tom Cruise non è nel gruppo di chat del cast di Top Gun Maverick per una molto buona ragione

Sommario Il cast di Top Gun: Maverick rimane in contatto tramite una chat di gruppo, ma escludono volutamente Tom Cruise per non disturbalo con i meme. Tom Cruise è impegnato con diversi progetti, incluso Mission: Impossible 7, ed è stato coinvolto nello sciopero e nelle negoziazioni di SAG-AFTRA. Cruise è visto come un mentore dai […]