Asiatica Film Mediale

Quanto costa Top Gun: Maverick per pilotare veri jet F-18 all’ora

Quanto costa Top Gun: Maverick per pilotare veri jet F-18 all’ora
Erica

Di Erica

28 Maggio 2022, 03:16


La Marina degli Stati Uniti ha prestato a Top Gun: Maverick l’accesso ai jet F/A-18 Super Hornets per il nuovo film, ma la produzione ha dovuto pagare un prezzo molto alto. Il tanto atteso sequel del film Top Gun del 1986 uscirà finalmente nelle sale nel fine settimana del Memorial Day, dopo due anni di ritardi dovuti alla pandemia di COVID-19. Top Gun è chiaramente associato ai caccia e alle attrezzature all’avanguardia e, per l’ultimo film, i produttori si sono rivolti al Dipartimento della Difesa, alias il DOD, per assistere al film.

Il DOD ha collaborato con molti film diversi, che vanno da Indiana Jones e l’ultima crociata di Steven Spielberg, alla serie di film Transformers di Michael Bay, fino al MCU con film come Iron Man e Captain Marvel. Con il sostegno del DOD, i registi possono accedere ad armi e veicoli militari a un costo inferiore; in cambio, il DOD può accedere alla sceneggiatura e può chiedere modifiche che i realizzatori possono scegliere o meno di rispettare. Tuttavia, se scelgono di non conformarsi, ciò può comportare il ritiro dell’accesso, come nel caso di The Avengers quando il DOD si è opposto al fatto che SHIELD inviasse una testata nucleare a New York.

In un recente rapporto di Bloomberg, la Paramount Pictures ha pagato alla Marina degli Stati Uniti 11.374 dollari l’ora per pilotare i Super Hornet F/A-18 per Top Gun: Maverick. Glen Roberts, il capo dell’ufficio media di intrattenimento del Pentagono, ha rivelato che la regolamentazione del Pentagono vieta al personale non militare di controllare una risorsa del Dipartimento della Difesa diversa dalle armi leggere negli scenari di addestramento, quindi Tom Cruise non è stato autorizzato a toccare i controlli. Cruise ha insistito sul fatto che tutti gli attori che interpretano i piloti volano su uno dei caccia costruiti dalla Boeing Co. in modo che potessero capire cosa si prova ad essere un pilota che opera sotto la pressione di immense forze gravitazionali. Gli attori hanno guidato dietro i piloti F/A-18 dopo aver completato l’addestramento richiesto su come espellere dall’aereo in caso di emergenza e come sopravvivere in mare.

L’originale Top Gun è stato un importante punto di svolta per la rappresentazione dell’esercito nel film, poiché il film ha contribuito a rinominare la Marina agli occhi del pubblico dopo la guerra del Vietnam e il film ha provocato un enorme aumento delle domande per diventare aviatori navali che, secondo quanto riferito, balzato del 500%. Questo tipo di stretto legame tra il complesso militare-industriale e l’industria dello spettacolo è stato denunciato da molti. La rappresentazione della guerra in Top Gun e il suo impatto sugli spettatori hanno reso Cruise riluttante a tornare per un sequel per anni e forse ha contribuito a fargli accettare il ruolo in Nato il 4 luglio di Oliver Stone, un film più critico sull’esercito.

Non è chiaro quanto la Paramount Pictures abbia speso esattamente per questo, ma Top Gun: Maverick ha un budget di produzione dichiarato di $ 170 milioni. Sembra che l’investimento possa aver dato i suoi frutti poiché Top Gun 2 ha ottenuto il più alto incasso lordo di giovedì per qualsiasi film della Paramount Pictures. È anche sulla buona strada per uno dei più grandi weekend di apertura della carriera di Cruises e uno dei più grandi weekend di apertura del Memorial Day. Sarà interessante vedere se Top Gun: Maverick genererà lo stesso tipo di discussione sugli stretti legami del film con l’esercito che Captain Marvel ha fatto nel 2019 o se la reazione critica estremamente positiva del film e il buon umore del film estivo prevarranno sulla discussione.

Fonte: Bloomberg

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Kathleen Kennedy non chiarisce più commenti sulla rifusione di Star Wars
Kathleen Kennedy non chiarisce più commenti sulla rifusione di Star Wars

La presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy chiarisce i suoi precedenti commenti su Star Wars che non ha più riformulato i personaggi dopo Solo: A Star Wars Story. Oltre a realizzare la trilogia di film sequel, uno dei primi film messi in moto dopo che la Disney ha acquistato la Lucasfilm è stata una storia sulle […]

La data di uscita del trailer di Black Adam è stata rivelata da Dwayne Johnson
La data di uscita del trailer di Black Adam è stata rivelata da Dwayne Johnson

Dwayne Johnson ha rivelato quando uscirà il primo trailer ufficiale di Black Adam. Uno spin-off del film Shazam! e l’ultima voce nel DCEU, Black Adam vedrà Johnson nel ruolo del famoso cattivo e antieroe della DC. Il film è impostato per presentare l’introduzione della Justice Society of America nel DCEU con una serie di personaggi […]