RecensioniQuando finisci di salvare il mondo Recensione: esasperante e...

Quando finisci di salvare il mondo Recensione: esasperante e promettente tutto in una volta

-


Scritto e diretto da Jesse Eisenberg al suo debutto alla regia, When You Finish Saving the World è un film contraddittorio. Il film ha debuttato per la prima volta al Sundance Film Festival un anno fa, e ora dovrebbe essere distribuito nelle sale da A24. Ruota attorno a due personaggi esasperanti e disordinati ed esplora la complessa dinamica tra di loro. Ha momenti di emozione penetrante, ma conserva anche la sua giusta dose di inciampi, inclusi alcuni dialoghi artificiosi. Alla fine, sembra un viaggio intrapreso solo in parte; mancano alcuni pezzi. When You Finish Saving the World è pieno di idee e scene interessanti, ma è ostacolato dallo sviluppo del personaggio che sembra incompleto.

Perennemente pignola Evelyn (Julianne Moore) gestisce un rifugio per individui e famiglie in fuga da situazioni pericolose. Sebbene abbia una solida conoscenza della sua vita lavorativa, la sua relazione con suo figlio adolescente, Ziggy (Finn Wolfhard), si logora a ogni interazione concisa. Ziggy è un aspirante musicista egocentrico che passa più tempo a pianificare i suoi live streaming che a interagire con il mondo che lo circonda. Nonostante le loro visioni del mondo molto diverse, Evelyn e Ziggy si dimostrano presto più simili di quanto entrambi potessero prevedere mentre perseguono le attenzioni di altre persone. Per Evelyn, è un adolescente, Kyle (Billy Bryk), che vive al rifugio con sua madre, mentre Ziggy tenta di diventare più politico per impressionare la sua compagna di classe intelligente e cotta, Lila (Alisha Boe).

Julianne Moore in Quando avrai finito di salvare il mondo

Dire che gli sforzi di Evelyn e Ziggy per impressionare Kyle e Lila, rispettivamente, non sono i più fluidi non sarebbe uno spoiler. Eisenberg non evita il disagio dei loro tentativi che inducono a rabbrividire, usandoli invece per martellare a casa che tipo di persona è ogni personaggio. Evelyn sta chiaramente cercando un figlio surrogato in Kyle, riponendo tutte le sue speranze per Ziggy nell’adolescente di buon cuore. Il modo in cui si aggira e incita parla di ciò che vorrebbe poter fare per Ziggy se solo lui la tollerasse. Moore gestisce i modi socialmente imbarazzanti di Evelyn con una grazia comprensiva, anche se diventa sempre più difficile fare il tifo per lei. Il suo arco è più facile da tracciare e il finale toccante ha senso.

Meno chiaro è il viaggio di Ziggy. Wolfhard inchioda la personalità ignara e narcisista del cantante, ma sarà difficile per gli spettatori non alzare gli occhi al cielo alle parole che escono dalla sua bocca. Eisenberg lo stabilisce in questo modo intenzionalmente, ponendo le basi per un arco in cui Ziggy guarda fuori di sé. Sfortunatamente, però, lo script stesso sembra mancare di alcuni passaggi. Non sembra mai che Ziggy subisca un cambiamento significativo, anche se il film vuole dare l’impressione che abbia. Semmai, è sull’orlo di qualcosa, ma Quando finisci di salvare il mondo non si sofferma abbastanza a lungo per esplorare di cosa si tratta. Lascia agli spettatori una sensazione incompleta e abbrevia il personaggio di Ziggy. Considerando come Ziggy sia la figura più frustrante di When You Finish Saving the World, questo è particolarmente deludente.

Finn Wolfhard in Quando finisci di salvare il mondo

Il film presenta alcuni barlumi di vera promessa ed emozione. Una scena con Evelyn, Ziggy e il terzo membro della loro famiglia, marito e padre Roger (Jay O. Sanders), evidenzia brillantemente i reciproci difetti che Evelyn e Ziggy possiedono. Inoltre, Eisenberg mette in scena due scontri culminanti in modo tale da intersecare le trame dei duelli di When You Finish Saving the World in modo organico e soddisfacente. Da lì, però, il film precipita verso il suo punto finale e non si basa sulle lezioni apprese dai suoi personaggi centrali. Il pubblico è tenuto a debita distanza. Eisenberg, in collaborazione con la montatrice Sara Shaw, conclude When You Finish Saving the World con una sequenza che porta la dinamica madre-figlio alla sua conclusione. Sebbene questa parte sia strutturata in modo tale da toccare le corde del cuore, parte dell’impatto si perde a causa dei salti fatti nell’arco narrativo di Ziggy.

Ciò che rimane al pubblico è un film che raggiunge la risonanza emotiva, ma finisce per sentirsi vuoto. Eisenberg fa un ottimo lavoro con l’ambientazione e, in un certo senso, anche con il finale. Le interpretazioni di Moore e Wolfhard danno profondità ai loro personaggi e sono le parti migliori di When You Finish Saving the World. Il film è il più forte quando Eisenberg strappa i fili che uniscono i due; semplicemente non lo fa abbastanza. Quando finisci di salvare il mondo mancano delle parti e, di conseguenza, non è all’altezza della grandezza che avrebbe potuto raggiungere.

When You Finish Saving the World uscirà nelle sale venerdì 20 gennaio. Dura 88 minuti ed è classificato R per la lingua.

Ultime News

Brendan Fraser ottiene la sua rivista in onore del suo potente ritorno

La star di The Whale Brendan Fraser ottiene la sua rivista per celebrare il suo ritorno alla recitazione....

Diversi spin-off di Bosch sono in fase di sviluppo su Amazon

Diversi nuovi spettacoli spin-off di Bosch sono in fase di sviluppo su Amazon e sono impostati per seguire...

John Travolta insegna a Kevin Hart a diventare un eroe d’azione nel trailer di Die Hart

Un nuovo trailer di Die Hart presenta John Travolta che insegna al comico Kevin Hart come diventare un...

Trailer di History Of The World 2: il sequel di Mel Brooks rivela un cast stellare

L'ultimo trailer della serie History of the World, Part II rivela l'ampio cast costellato di stelle del sequel....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te