Asiatica Film Mediale

Quando esattamente Green Goblin prende il controllo di Norman Osborn In No Way Home

Quando esattamente Green Goblin prende il controllo di Norman Osborn In No Way Home
Erica

Di Erica

05 Novembre 2022, 21:08


Norman Osborn è stato rilevato dal Green Goblin quando ha aiutato Peter verso il culmine di Spider-Man: No Way Home, ma il malvagio alter-ego aveva il controllo di lui molto prima. Quando Norman Osborn è apparso nell’universo di Peter, è stato visto distruggere il suo elmo in un vicolo dopo aver attaccato Spider-Man sul ponte, indicando che in quel momento aveva il controllo del Green Goblin. La battaglia tra le due menti ha sempre visto Norman lottare in Sam Raimi e nell’Uomo Ragno di Tobey Maguire, quindi è stato uno spettacolo affascinante vederlo distruggere il suo elmo e chiedere aiuto a zia May.

Nonostante la sua piccola vittoria, Norman alla fine perse il controllo del Goblin quando fu rinchiuso in una cella con gli altri cattivi. C’erano accenni nella sua voce che tradivano i suoni più gracchianti e sicuri del Green Goblin. Può essere ascoltato nelle sue battute, “Io stesso sono una specie di scienziato” e “Solo io”, quando Doc Ock ha chiesto a Norman Osborn di tornare integro in seguito. È sottile, ma la differenza tra la voce di Green Goblin e quella di Norman è evidente.

Perché Green Goblin stava aiutando Peter a guarire i cattivi

Sebbene Green Goblin avesse influenza su Norman, aiutò Peter a curare Doc Ock prima di rivelare la sua vera identità. Essendo un cattivo che odia Spider-Man, aveva senso per Green Goblin impedire a Peter di salvare gli altri cattivi. La scelta di Green Goblin di lavorare con Peter è stata in realtà una scelta intelligente, tuttavia, poiché gli ha permesso di accedere alla tecnologia di Peter e di indebolirlo nel processo. Ha anche dato a Green Goblin la possibilità di inseguire zia May e mettere Peter su un sentiero più oscuro, sperando che Spider-Man sarebbe stato influenzato dalla vendetta.

Il Norman Switch di No Way Home rende Green Goblin migliore

Il passaggio di Norman al Green Goblin in No Way Home è brillante. Non è un cambiamento evidente visto sullo schermo, il che rende la performance di Willem Dafoe più incredibile e crea un cattivo più complesso di Green Goblin. Dopo oltre un decennio di assenza dal ruolo, l’attore ha dimostrato di avere ancora in sé la capacità di rendere il Green Goblin uno dei migliori cattivi del web-slinger.

Spider-Man: No Way Home ha usato la nostalgia per rendere la trama unica e interessante, e ha sicuramente dato i suoi frutti con Green Goblin di Dafoe. Ha rubato ogni scena in cui si trovava durante il film. La sua capacità di interpretare due menti diverse in un personaggio è sorprendente e la sua interpretazione nel film finale di questa trilogia iniziale di Spider-Man MCU è da ricordare.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Data di rilascio di Blade 2024: 06-09-2024
  • Data di rilascio di Deadpool 3: 08-11-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 2025-02-14
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 01-05-2026


Potrebbe interessarti

L’arte del pagliaccio è immortale?  Quello che sappiamo sui suoi poteri
L’arte del pagliaccio è immortale? Quello che sappiamo sui suoi poteri

L’approccio più soprannaturale di Terrifier 2 ha messo in discussione l’immortalità di Art the Clown, quindi il personaggio può morire? La scena post-crediti di Terrifier 2 mostra Art che rinasce dopo essere apparentemente morto alla fine del film. L’originale inizialmente ha anche portato il pubblico a credere che Art fosse umano, ma il finale del […]

Perché Black Adam aveva bisogno di Amanda Waller spiegato dall’editore
Perché Black Adam aveva bisogno di Amanda Waller spiegato dall’editore

L’editore di Black Adam spiega perché Amanda Waller di Viola Davis doveva apparire nel film DCU. Dopo anni trascorsi nell’inferno dello sviluppo, il film Black Adam di Dwayne Johnson è finalmente uscito nelle sale, portando l’iconico antieroe nella DCU (precedentemente noto come DCEU). Inizialmente destinato a fare il suo debutto in Shazam! film con Zachary […]