Asiatica Film Mediale

“Qualcosa di Piuttosto Pericoloso”: Nuovo Show di Tomb Raider Anticipato dal Creatore della Serie di Lara Croft

“Qualcosa di Piuttosto Pericoloso”: Nuovo Show di Tomb Raider Anticipato dal Creatore della Serie di Lara Croft
Debora

Di Debora

27 Giugno 2023, 23:36



La creatrice della serie televisiva di Tomb Raider, Phoebe Waller-Bridge, fa delle anticipazioni sulla sua prossima interpretazione dell’eroina Lara Croft. Dopo aver fatto il suo debutto come popolare serie di videogiochi, Lara è passata al live-action nel film del 2001 Lara Croft: Tomb Raider, interpretato da Angelina Jolie. Dopo un sequel diretto che non ha convinto al botteghino, la saga cinematografica è stata riavviata nel 2018 con Alicia Vikander nel ruolo principale. Un sequel programmato per quel film è stato abbandonato e il personaggio verrà interpretato da un nuovo attore nella serie Prime Video di Waller-Bridge, oltre che, secondo quanto si dice, in un film.

Sebbene gran parte della serie televisiva di Tomb Raider di Amazon rimanga avvolta nel mistero, Waller-Bridge fa delle anticipazioni su ciò che il pubblico può aspettarsi in un recente intervista a Vanity Fair. La creatrice rivela di essere stata una grande fan dei videogiochi quando era più giovane e spera di catturare l’atmosfera di quei giochi nel suo riavvio. Di seguito, il commento completo di Waller-Bridge:

“L’opportunità di avere, come stavamo dicendo prima, un personaggio d’azione femminile… Dopo aver lavorato su Bond e aver lavorato come attrice su Indy, mi sembra di essere arrivata a questo punto. E se potessi prendere in mano le redini di un franchise d’azione, con tutto ciò che ho imparato, con un personaggio che adoro, e riportare un po’ di quella vibrazione anni ’90? Ed è così meraviglioso pensare di sapere cosa fare”.

“Sento che quando lavori nell’industria, devi cavalcare le onde e metterti in gioco. C’è spazio per fare qualcosa di davvero rischioso. E se posso fare qualcosa di rischioso ed emozionante con Tomb Raider, ho già un pubblico di persone che amano Lara e che spero continueranno ad amarla. Ed è una posizione molto insolita da occupare. È il vecchio cavallo di Troia”.

“Lei è una ladra di tombe, quindi è incredibilmente in forma. Deve infilarsi sempre attraverso piccole fessure di roccia. È un’esperienza diversa infilarsi in una piccola fessura di roccia quando hai il seno più grande rispetto a quando hai il seno più piccolo”.

Come creatrice di Fleabag, Waller-Bridge ha dimostrato di essere una talentuosa scrittrice, capace di affrontare temi attuali con umorismo e creatività. Ha anche migliorato la sceneggiatura di No Time To Die, con alcune battute che rispecchiano distintamente il suo stile. Sebbene Vikander sia stata eccezionale in Tomb Raider del 2018 e un sequel sarebbe stato gradito, l’interpretazione di Waller-Bridge può servire come una sorta di reinvenzione del materiale.

Ci sono alcuni elementi del franchise che sembrano dover rimanere invariati, in particolare un certo grado di azione, avventura e la struttura di una missione alla Indiana Jones. Tuttavia, dove Waller-Bridge potrebbe avere successo è nel conferire a Lara un nucleo emotivo più profondo e una personalità più complessa. A differenza di un film, una serie TV di Tomb Raider può approfondire in modo più sfumato il personaggio di Lara, aggiungendo più profondità a un’eroina che può comunque colpire, calciare e uscire dai guai sparando.

Nei giochi e anche nei film con Jolie, Croft è stata promossa come un simbolo sessuale, qualcosa su cui il riavvio di Waller-Bridge difficilmente si focalizzerà, almeno a giudicare dai suoi lavori precedenti. Waller-Bridge ha anche il vantaggio di poter studiare e analizzare le precedenti trasposizioni, sperabilmente evitando ciò che non ha funzionato nelle versioni passate. Sebbene siano state rivelate relativamente poche informazioni sullo show di Tomb Raider di Waller-Bridge, rappresenta un’interessante opportunità per tornare alle radici di Lara pur mantenendo un’atmosfera moderna nella sua sensibilità.

Fonte: Vanity Fair


Potrebbe interessarti

Il regista del primo film di Twilight rompe il silenzio sul riavvio della serie TV: “È una storia duratura”
Il regista del primo film di Twilight rompe il silenzio sul riavvio della serie TV: “È una storia duratura”

La regista del primo film di Twilight, Catherine Hardwicke, rivela sincere considerazioni sull’adattamento televisivo reboot. Hardwicke ha diretto l’adattamento nel 2008 del romanzo di fantasia romantica di Stephanie Meyer, che racconta la storia di Bella Swan (interpretrata da Kristen Stewart), una studentessa di una piccola cittadina alle prese con la storia d’amore che sboccia con […]

Come Back Kelly: il video acrobatico di Chicago Fire fa scuotere la nostalgia per Severide di Taylor Kinney.
Come Back Kelly: il video acrobatico di Chicago Fire fa scuotere la nostalgia per Severide di Taylor Kinney.

I fan di One Chicago stanno chiedendo il ritorno di Taylor Kinney nel cast di Chicago Fire dopo aver visto un video dietro le quinte di Kelly Severide in azione. Firehouse 51 è stata priva del capo della Squadra di Soccorso 3 per gran parte del 2023 dopo che Kinney ha richiesto un’imprevista pausa a […]