Notizie Serie TVPossibilità di revival di Two and a Half Men...

Possibilità di revival di Two and a Half Men affrontata dal creatore dopo la fine della faida con Charlie Sheen.

-


Sommario

  • Il creatore di Two and a Half Men, Chuck Lorre, dubita della possibilità di un revival della serie, preferendo invece nuovi progetti. Crede nel fare nuovi passi avanti.
  • Lorre ha espresso gratitudine e una positiva esperienza nel lavorare nuovamente con Charlie Sheen, creando un’atmosfera nostalgica della loro passata collaborazione.
  • Il destino irrisolto del personaggio di Charlie Harper nel finale della serie lascia spazio per un potenziale episodio unico che possa fornire una conclusione al trio centrale.

Chuck Lorre, creatore di Two and a Half Men, si pronuncia sulle possibilità di un revival dopo aver fatto pace con Charlie Sheen. L’attore è noto per il ruolo di Charlie Harper nella sitcom di successo CBS, ma la serie ha affrontato una controversia pubblica all’inizio del 2011 quando Sheen ha ripetutamente denigrato la rete e Lorre in interviste. La disputa si è conclusa con l’uscita di Sheen dallo show e con la morte del suo personaggio. Tuttavia, più di recente, Sheen ha espresso rimpianto per le sue dichiarazioni. Per quanto riguarda Lorre, si è aperto riguardo al lavoro con Sheen nella nuova commedia Bookie su Max.

In un’intervista con Variety, Lorre ha discusso del fatto che Bookie rende omaggio al suo lavoro precedente in una scena che vede Sheen e l’ex membro del cast di Two and a Half Men, Angus T. Jones, recitare insieme. Alla domanda se ci potrebbe mai essere un vero revival di Two and a Half Men, tuttavia, Lorre ha dubbi sulla possibilità. Nella citazione qui sotto, il creatore e produttore esecutivo parla anche della possibilità di una reunion improvvisata, simile alla reunion del cast di Friends nel 2021:

“Non penso proprio. Non che io sappia. È stupido dire mai. Per me è ancora più gratificante e divertente fare cose nuove. E lasciare che le cose che abbiamo fatto nel passato restino nel passato.”

“È stato molto, per entrambi, siamo stati grati di averlo superato”, ha detto riguardo alla riunione con Sheen. “Eccoci qua, tanti anni dopo. C’era molta gratitudine. Penso sia stato caldo. La gente ha detto che doveva essere terapeutico e lo è stato. È stato meraviglioso non solo abbracciare l’uomo, ma lavorare insieme e divertirci. Era molto simile a quegli splendidi otto anni in cui ci siamo divertiti molto a fare uno show su cui abbiamo lavorato duramente e di cui eravamo orgogliosi.”

Bookie pubblica nuovi episodi ogni giovedì su Max.

Rivivere Two and a Half Men Potrebbe Risolvere una Questioni in Sospeso

A causa dei tumulti dietro le quinte legati all’uscita di Sheen, il personaggio di Charlie Harper viene ucciso fuori campo. L’episodio successivo, che vede l’attore di That ’70s Show Ashton Kutcher prendere il ruolo principale, cerca di mantenere un equilibrio difficile. Da un lato, permette alla famiglia di Harper di piangerlo. Dall’altro, molti scherzi a spese di Harper si basano sulla controversia dell’uscita di Sheen dallo show.

Two and a Half Men alla fine stabilisce una dinamica confortevole con Kutcher nel ruolo principale. Tuttavia, quando arriva il finale della serie durante la stagione 12, si rivela che Charlie Harper in realtà non è morto. A causa dell’assenza di Sheen nell’episodio e perché il finale della serie deve concludere altre trame, il destino di Harper rimane in parte irrisolto. Teoricamente viene ucciso da un pianoforte che cade, anche se è uno scherzo che può essere facilmente retcon.

Lorre, che ha spiegato di non essere generalmente favorevole agli spinoff e ai revival, non sembra molto propenso a revisare Two and a Half Men. Ma se ciò dovesse mai accadere, almeno un episodio speciale potrebbe fare molto per dare una qualche forma di chiusura al trio centrale che ha contribuito a rendere lo show un successo, riunendo Cryer, Jones e Sheen.

Fonte: Variety

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Quello non è mai successo! L’attore di Din Djarin insiste sul fatto che non ci sono flirt nel Mandaloriano.

RIASSUNTO Din Djarin non avrà una trama romantica nel prossimo futuro, secondo l'attore di Din Djarin, Brendan Wayne. Wayne ha...

Frasier Stagione 2 confermata su Paramount+

Riassunto La stagione 2 di Frasier è stata confermata su Paramount+. Grammer esprime entusiasmo per...

Bob Marley: l’amore unico previsto per dominare il box office anche questa settimana con previsioni weekend basse

Riassunto Bob Marley: One Love si prevede che dominerà il botteghino questo fine settimana con guadagni tra i...

Stavo cercando di fuggire dall’ospedale: La star de The Mandalorian finalmente rivela una spaventosa esperienza di salute durante le riprese

Sommario Brendan Wayne ha affrontato una grave minaccia alla sua salute durante la produzione della seconda stagione di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te