Asiatica Film Mediale

Possediamo questa città Storia vera: cosa è successo a Freddie Gray?

Possediamo questa città Storia vera: cosa è successo a Freddie Gray?
Debora

Di Debora

27 Aprile 2022, 21:05


Avvertenza: questo articolo contiene descrizioni di razzismo sistemico e brutalità della polizia.

We Own This City è una serie limitata su HBO Max che ruota attorno alla riforma in difficoltà del dipartimento di polizia di Baltimora dopo l’uccisione di Freddie Gray. La serie è basata sull’omonimo libro di saggistica del giornalista di Baltimora Justin Fenton sulla vera storia dell’ascesa e della caduta della Gun Trace Task Force (GTTF). Questa unità d’élite governava la città di Baltimora come una banda. Hanno perquisito ingiustamente civili, rubato denaro, piantato droga e commesso atti di brutalità, il tutto sotto la protezione del distintivo. La miniserie esplora abilmente i singoli poliziotti sporchi che portano alla corruzione sistematica all’interno di un dipartimento di polizia.

We Own This City è prodotto da David Simon e George Pelecanos di The Wire, che si sono impegnati a far luce sul marciume, la corruzione e il fallimento profondamente radicati delle istituzioni di polizia americane. La serie limitata segue principalmente la corruzione del GTTF con il sergente di Jon Bernthal (The Punisher). Wayne Jenkins. Oltre a lui, la serie tocca anche la vera storia delle ricadute della morte di Freddie Gray e del razzismo sistemico del BPD.

Il 12 aprile 2015, Freddie Gray, un uomo di colore di 25 anni, è stato arrestato dalla polizia per il possesso di un coltello a serramanico, che era legale per lui avere. Mentre veniva trasportato in un furgone della polizia, Gray ha riportato ferite multiple, incluso un midollo spinale quasi reciso. Privo di sensi e senza respiro, è stato portato d’urgenza al R. Adams Cowley Shock Trauma Center, ma dopo un coma di sette giorni è morto. Sebbene le sue ferite siano state inizialmente dichiarate accidentali, i resoconti di testimoni oculari degli agenti che hanno arrestato l’uso eccessivo della forza hanno richiesto al dipartimento di avviare un’indagine e successive riforme, sotto la supervisione dell’allora commissario di polizia del BPD Kevin Davis, il personaggio di We Own This City interpretato da Delaney Williams. I sei agenti coinvolti nell’arresto di Freddie Gray sono stati sospesi due giorni dopo la sua morte, quando il filmato civile dell’arresto di Gray lo ha mostrato urlare per il dolore.

Il medico legale ha confermato i resoconti dei testimoni oculari e ha scoperto che Freddie Gray aveva riportato le ferite durante il trasporto. L’esaminatore ha stabilito che la gravità delle sue ferite non poteva essere un incidente e ha cambiato la causa della morte in omicidio. L’indagine del dipartimento sulla morte di Gray ha poi scoperto che non era adeguatamente trattenuto nel veicolo e invece è stato incatenato e caricato nel furgone a pancia in giù con le mani ammanettate dietro la schiena. È stato affermato che l’autista aveva guidato di proposito in modo sconsiderato, provocando il lancio del corpo di Gray sul furgone senza alcun mezzo per proteggersi, provocando la rottura del midollo spinale.

La morte di Gray ha innescato una serie di proteste pacifiche e violente rivolte a Baltimora, non solo nell’ambientazione di We Own This City, ma anche in The Wire, la serie di successo di Simon. I disordini civili si sono intensificati con l’aumento del saccheggio e dell’incendio delle attività commerciali locali, il che ha portato il governatore del Maryland a dichiarare lo stato di emergenza e a dispiegare la Guardia Nazionale. Le proteste e l’orribile morte di Gray hanno spinto il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ad avviare un’indagine ufficiale sul Dipartimento di Polizia di Baltimora.

Il 1 ° maggio 2015, l’ufficio del procuratore di Stato di Baltimora ha sporto denuncia contro i sei agenti di polizia coinvolti per omicidio colposo, arresto illegale, pericolo sconsiderato e, nel caso del conducente, omicidio di secondo grado “cuore depravato”. Tuttavia, nessun agente è andato in prigione. Tre sono stati assolti, uno ha avuto un errore giudiziario e gli altri due hanno fatto cadere le accuse. Sebbene non sia stata resa giustizia per l’omicidio di Freddie Gray, ha catalizzato la riforma del dipartimento di polizia di Baltimora che la serie limitata della HBO We Own This City esplora.

Nuovi episodi di We Own This City vengono pubblicati ogni lunedì su HBO Max.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Walking Dead: Melissa McBride esce dallo spinoff di Daryl e Carol
Walking Dead: Melissa McBride esce dallo spinoff di Daryl e Carol

Con uno straordinario annuncio, Melissa McBride è uscita dalla serie spin-off di The Walking Dead che si sarebbe concentrata sulla sua amorevole madre trasformata in un feroce personaggio assassino Carol Peletier e sul suo amico motociclista armato di balestra Daryl Dixon, interpretato dalla star di The Boondocks Saints Norman Reedus . La lunga serie horror […]

Il presidente di Superman & Lois, Seinfeld, è il perfetto bavaglio bizzarro
Il presidente di Superman & Lois, Seinfeld, è il perfetto bavaglio bizzarro

Attenzione: SPOILER per Superman e Lois stagione 2, episodio 10, “Bizarros in a Bizarro World”. La rivelazione che Jerry Seinfeld è il Presidente degli Stati Uniti nel Bizzarro Mondo di Superman e Lois è un perfetto tributo a uno dei più grandi fan dell’Uomo d’Acciaio. La serie ha recentemente inviato la versione Earth-Prime di Superman […]