Asiatica Film Mediale

“Più simile a Tom Holland”: i fan di DC reagiscono alla figura “maledetta” di Supergirl che non assomiglia a Sasha Calle

“Più simile a Tom Holland”: i fan di DC reagiscono alla figura “maledetta” di Supergirl che non assomiglia a Sasha Calle
Erica

Di Erica

03 Luglio 2023, 04:39



La figura Hot Toys di Supergirl di Sideshow Collectibles porta i fan a fare confronti tra Sasha Calle di The Flash e l’attore di Spider-Man dell’MCU, Tom Holland. Le figure Hot Toys del sesto scalino di Sideshow Collectibles sono un punto fermo della scena dei collezionabili grazie ai loro design estremamente realistici e accurati. Dall’interpretazione di Batman nel DCEU a personaggi più oscuri come l’apparizione di Stan Lee in Thor: Ragnarok, si attendono sempre nuovi arrivi ogni volta che viene rilasciato un film o uno show sui supereroi.

Tuttavia, alcune figure di Hot Toys risultano essere più accurate di altre. I fan su Twitter affermano che la scultura della testa della figura di Supergirl di Hot Toys presenta una somiglianza accidentale non con l’attrice di Supergirl Sasha Calle, ma con Tom Holland, l’attore di Spider-Man, e persino con l’attore di House of the Dragon e Doctor Who, Matt Smith. Ecco di seguito le reazioni:

Il problema principale con la figura di Supergirl di Hot Toys sembra risiedere nell’area intorno agli occhi. Le sopracciglia della figura sono più sottili e dritte rispetto a quelle di Sasha Calle, gli occhi sono più piccoli e incassati, e la distanza tra gli occhi e le sopracciglia è più corta. Sembra che il naso e la bocca della figura siano anche meno definiti rispetto all’attrice, e le guance, il mento e la pelle sembrano essere meno morbidi. Queste differenze possono sembrare piccole, ma l’accuratezza millimetrica è essenziale quando si tratta di volti, soprattutto nel caso di quelli familiari.

La figura inesatta di Hot Toys di Supergirl di Sasha Calle si aggiunge a una lunga lista di ostacoli che The Flash ha incontrato fin dalla sua concezione. Il progetto è passato attraverso vari sceneggiatori e registi fin dagli anni ’80 ed è stato rimaneggiato e posticipato anche dopo che il DCEU era già stato stabilito. Quando la produzione è finalmente iniziata, le accuse e le controversie su Ezra Miller hanno gettato un’ombra sul film, e sia la pandemia COVID-19 che le difficoltà della Warner Bros. con il DCEU hanno spinto il progetto in direzioni diverse. Alla fine, The Flash ha avuto un successo limitato al botteghino e ha ricevuto critiche per i suoi scarsi effetti speciali. Con la cattiva voce che si diffonde e un’aspettativa crescente per un riavvio dell’intera franchise, l’ultima cosa di cui The Flash ha bisogno è una figura da collezione fuori base.

È anche sfortunato che l’ultimo errore di The Flash riguardi un aspetto visivo del film. Oltre agli effetti speciali controversi, i costumi dei supereroi di The Flash sono stati criticati per sembrare irrealistici. Mentre Flash, Batman e Supergirl avevano tutti costumi pratici altamente dettagliati, la dipendenza eccessiva del film dagli effetti visivi ha fatto sì che i costumi dei personaggi si fondessero con la scena. Purtroppo, una collezionabile di Supergirl leggermente inaccurata supporta solo l’idea che The Flash non abbia ottenuto una visualizzazione del tutto corretta, anche se il design di Supergirl non aveva problemi principali di per sé.

Tuttavia, il collezionabile di Supergirl di Hot Toys non è una figura di per sé, di per sé. La tuta è fedele al design originale di Supergirl di The Flash, il mantello cablato offre molte possibilità di posa, e i capelli raggiungono il giusto equilibrio tra realismo e praticità, cosa difficile da ottenere con figure del sesto scalino. È solo che, con la lunga serie di impressionanti somiglianze di Sideshow Collectibles, i fan sono abituati a sculture della testa perfettamente identiche.

Fonte: Twitter


Potrebbe interessarti

Nuovo film animato fa registrare il peggior esordio di sempre per DreamWorks, incassa solo il 18% del budget.
Nuovo film animato fa registrare il peggior esordio di sempre per DreamWorks, incassa solo il 18% del budget.

Ruby Gillman, Teenage Kraken sta affondando al box office questo weekend. Il film d’animazione, uscito il 30 giugno in contemporanea con Indiana Jones e il Dial della Destinazione, vede Lana Condor nel ruolo principale di una ragazza adolescente che scopre di essere erede di un trono sottomarino appartenuto a una linea di regine guerriere kraken. […]

Attore di Independence Day 2 Confessa di Sapere che il Sequel Sarebbe Fallito Senza il suo “Unico Vero Legame”
Attore di Independence Day 2 Confessa di Sapere che il Sequel Sarebbe Fallito Senza il suo “Unico Vero Legame”

Vivica A. Fox rivela che sapeva che Independence Day: Resurgence sarebbe fallito senza il ritorno di Will Smith. Il film, un sequel del blockbuster del 1996 Independence Day, è stato diretto da Roland Emmerich e ha seguito l’efficacia del nuovo programma di difesa della Terra durante i nuovi attacchi alieni. Fox, che ha interpretato Jasmine […]