Notizie Serie TVPicard non può dare a sette su nove un...

Picard non può dare a sette su nove un vero finale, ma il futuro di Star Trek sì

-


Star Trek: Picard stagione 3 non può dare a Seven of Nine (Jeri Ryan) il finale soddisfacente che si merita, ma i futuri spettacoli di Star Trek certamente sì. L’ultima stagione dello spinoff di Patrick Stewart riunirà il cast originale di Star Trek: The Next Generation per un’ultima avventura. Per fare spazio al ritorno del cast di TNG, Picard ha cancellato la maggior parte del cast principale alla fine della stagione 2, quindi Alison Pill, Santiago Cabrera, Evan Evagora e Isa Briones non torneranno per la stagione 3 di Picard. A differenza del loro I compagni del cast di Picard, Jeri Ryan e Michelle Hurd, torneranno nei ruoli di Seven e Raffi, ma non è ancora chiaro come si inseriranno nella reunion di TNG della terza stagione.

Come personaggio originariamente apparso in Star Trek: Voyager, Seven è stato un’aggiunta inaspettata al cast di Picard, ma data la storia condivisa tra lei e Jean-Luc con i Borg, ha portato ad alcune scene avvincenti tra entrambi i personaggi. La storia della seconda stagione di Seven era incentrata sul fatto che fosse finalmente in grado di vivere la vita senza i suoi impianti Borg e si concluse con la sua accettazione nella Flotta Stellare, dopo aver ricevuto una commissione sul campo a bordo dello Stargazer dall’ammiraglio Picard. La stagione 3 di Picard esplorerà come Seven si inserisce nella Flotta Stellare, dopo essere stata rifiutata dall’istituzione per due decenni, ma con così tanti personaggi di TNG che ritornano, potrebbe rivelarsi difficile dare una conclusione soddisfacente alla sua storia della Flotta Stellare.

Da quanto si sa sulla terza stagione di Picard, la storia servirà come un degno saluto per la troupe di TNG, il che implica che la storia di Seven non deve finire nel finale di Picard. Gli spettacoli di Modern Trek condividono regolarmente i personaggi, con Jonathan Frakes che è apparso nei panni di Will Riker sia nella stagione 1 di Picard che nella stagione 1 e 2 di Lower Decks. L’universo condiviso degli spettacoli di Trek consente alla storia di Seven of Nine di continuare oltre la fine della stagione 3 di Picard in altri spin-off o anche uno spettacolo tutto suo.

Sette di nove possono apparire nei ponti inferiori o Prodigy

Entrambi gli spettacoli animati di Star Trek hanno caratterizzato diverse apparizioni cameo di personaggi storici di Star Trek. Star Trek: Lower Decks ha caratterizzato più cameo di personaggi di tutti i sei decenni di Star Trek, inclusi quelli di Voyager. Tom Paris ha visitato i Cerritos nella stagione 2, episodio 3, “Avremo sempre Tom Paris” e Tuvok è apparso nella premiere della terza stagione di Lower Decks, assistendo nella missione per scagionare il capitano Freeman. Dato il tono più comico di Lower Decks e il suo focus sui personaggi minori della Flotta Stellare, è improbabile che Seven abbia un ruolo nello show al di là di un cameo, ma sarebbe sicuramente divertente vedere lei e Beckett Mariner condividere scene insieme.

Star Trek: Prodigy è lo spettacolo più logico per Seven per fare un’apparizione più sostanziale. Ambientato circa cinque anni dopo il ritorno della USS Voyager nel Quadrante Alpha, segue le avventure di un gruppo disorganizzato di giovani che scoprono la USS Protostar abbandonata, una nuova nave sperimentale della Flotta Stellare. Kate Mulgrew riprende il suo ruolo di Janeway nello show, principalmente come un ologramma di addestramento che aiuta l’equipaggio nel loro viaggio. Tuttavia, il cliffhanger di metà stagione ha rivelato che la vera Janeway, ora ammiraglio, stava dando la caccia alla nuova squadra mentre cercava il capitano Chakotay scomparso.

Si dice che la seconda metà di Star Trek: Prodigy si concentri sull’equipaggio mentre i fuggitivi tentano di sfuggire all’ammiraglio Janeway. Data la storia complicata di Janeway e il rispetto reciproco con Sette di Nove, sarebbe concepibile che Janeway si rivolgesse a Sette per aiutarla nella sua ricerca di Chakotay e della nave scomparsa. Impedito di unirsi alla Flotta Stellare, Seven sarebbe, come lei in Picard, un libero professionista e avrebbe la libertà che Janeway non avrebbe per riconquistare la nave. La possibilità di riportare la Protostar alla Flotta Stellare potrebbe essere vista come un modo per Sette di Nove di mettersi finalmente alla prova, qualcosa che Picard ha dimostrato non porterà a nulla. Anche se un’apparizione in Prodigy non porrebbe fine alla storia di Seven, aggiungerebbe ulteriore profondità alle rivelazioni sull’ammiraglio Janeway nella stagione 2 di Picard.

Sette di nove possono avere il suo spettacolo di Star Trek

Il modo più soddisfacente per continuare la storia di Seven e darle il finale che merita sarebbe dare al personaggio il proprio spettacolo di Star Trek. Con la fine di Star Trek: Picard nel 2023, Alex Kurtzmann e il suo team potrebbero essere alla ricerca di un altro personaggio per guidare uno spinoff di Star Trek. A seconda di come Picard conclude la sua storia in corso sul rapporto mutevole tra i Borg e la Federazione, potrebbe essere un territorio fertile per uno spettacolo di Seven of Nine. La stagione 2 di Picard si è conclusa con i Borg più avanzati di Agnes Jurati che offrono la mano della pace alla Federazione offrendo di fare la guardia all’anomalia, usando la tecnologia Borg per sempre. Le complesse ramificazioni della pace con i Borg nella stagione 3 di Picard potrebbero dare all’equipaggio di Star Trek: The Next Generation la loro perfetta storia finale.

La pace con i Borg darebbe anche a Seven il suo perfetto spettacolo di Star Trek, poiché la Flotta Stellare potrebbe cercare di promuoverla da Comandante a Capitano per una buona ottica. Questa sarebbe una dinamica affascinante da esplorare per uno spettacolo di Seven, con il primo Capitano Borg della Flotta Stellare alle prese con il simbolismo riduttivo impostole dal comando della Flotta Stellare. Sarebbe anche un modo affascinante per esplorare esattamente come appare la Federazione con i Borg al suo interno, aprendo davvero nuove strade per Star Trek in un modo che la Federazione del lontano futuro di Star Trek: Discovery ha solo accennato finora. Parlando a un panel del Comic-Con su Star Trek: Picard, Alex Kurtzmann ha detto che c’erano nuovi spettacoli di Star Trek guidati da donne attualmente in fase di sviluppo. Si può solo sperare che uno spinoff di Seven of Nine sia uno di questi progetti imminenti.

Ultime News

Spiegazione del finale esplosivo dell’episodio 6 di The Rings Of Power

Attenzione: spoiler in anticipo per l'episodio 6 di The Rings of Power Cosa sta succedendo nel nome di...

Adar ha fatto COSA? Shock Sauron Twist di Rings Of Power è vero?

Attenzione: spoiler in anticipo per l'episodio 6 di The Rings of Power Adar ha davvero ucciso Sauron in...

Jurassic World Dominion crea il futuro del franchising, afferma il direttore

Il regista di Jurassic World Dominion, Colin Trevorrow, spiega come il film campione d'incassi prepara il futuro del...

Trevor Noah del Daily Show uscirà come presentatore

Trevor Noah partirà come conduttore di The Daily Show dopo sette anni. The Daily Show è un...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te