Asiatica Film Mediale

Picard: La Federazione di Star Trek ha commesso un grave errore con il Cubo Borg

Picard: La Federazione di Star Trek ha commesso un grave errore con il Cubo Borg
Debora

Di Debora

05 Marzo 2022, 21:40


Attenzione: SPOILER per Star Trek: Picard Stagione 2, Episodio 1 – “The Star Gazer”

La facilità con cui la Regina Borg (Annie Wersching) ha preso il controllo della USS Stargazer nella premiere della seconda stagione di Star Trek: Picard mostra che la Federazione Unita dei Pianeti ha commesso un enorme errore con la tecnologia Borg acquisita dall’Artefatto. Star Trek: Picard stagione 2 riprende un anno e mezzo dopo la fine della prima stagione, quando l’ammiraglio Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) ha impedito agli antichi sintetici di un’altra galassia di attaccare la Federazione. Nel frattempo, l’Artefatto Cubo Borg è stato abbandonato sul pianeta Coppelius, il pianeta natale di Soji (Isa Briones) e la sua famiglia di androidi.

L’Artefatto, un Cubo Borg che è stato disabilitato negli anni 2380 dopo aver assimilato una nave romulana, era fondamentale per Star Trek: Picard stagione 1. Nel 2399, l’Artefatto, come era stato ribattezzato, era sotto il controllo romulano e il sito dei Borg Reclamation Project, guidato dal suo direttore, Hugh (Jonathan Del Arco). Ignara di essere sintetica in quel momento, Soji ha lavorato al Borg Reclamation Project, dove è stata presa di mira da Narek (Harry Treadaway), un agente Tal Shiar che cercava la posizione del pianeta natale di Soji. Sette di Nove (Jeri Ryan) alla fine prese il controllo dell’Artefatto e lo trasportò tramite un condotto transcurvatura a Coppelius per aiutare Picard. Il sistema di difesa dell’orchidea del pianeta ha fatto schiantare l’Artefatto su Coppelius. Quando la prima stagione di Star Trek: Picard si è conclusa, l’Artefatto – e i Borg XB recuperati che sono sopravvissuti – sono rimasti su Coppelius.

Nella premiere della seconda stagione di Star Trek: Picard, Sette di Nove disse all’ammiraglio Picard che la nuovissima USS Stargazer era la prima nave della Flotta Stellare a contenere la tecnologia Borg dell’Artefatto. Ma l’integrazione dei circuiti Borg nello Stargazer si è rivelata un errore catastrofico a causa del modo in cui la Regina Borg è stata in grado di prendere il controllo dell’astronave con tale facilità. Dopo che una nuova nave Borg è entrata nello spazio della Federazione a causa di un’anomalia spaziale, la Regina Borg è stata in grado di trasportare direttamente attraverso gli scudi dello Stargazer sul ponte. In pochi istanti, la Regina Borg è stata in grado di hackerare i sistemi dello Stargazer e prendere il controllo dell’intera nave. L’unica risorsa di Picard era attivare l’autodistruzione, che spazzò via non solo lo Stargazer ma anche la nave Borg e l’intera armata di navi della Flotta Stellare che si erano radunate per intercettare i Borg.

Evidentemente, nell’anno e mezzo dalla fine della prima stagione di Star Trek: Picard, la Federazione ha preso possesso dell’Artefatto su Coppelius. Sebbene la Federazione avesse un trattato con i Romulani quando l’Artefatto era il sito del Progetto di Recupero Borg, la sconfitta dello Zhat Vash guidato dal Commodoro Oh (Tamlyn Tomita) diede alla Flotta Stellare l’opportunità di mettere le mani sulla tecnologia Borg. Cosa ne sia stato degli XB a bordo dell’Artefatto è ancora sconosciuto, ma la Federazione ha ovviamente dato il via libera alla Flotta Stellare per integrare la tecnologia Borg, a partire dalla nuova USS Stargazer.

Potrebbe essere sembrata una buona idea per la Federazione utilizzare la tecnologia del suo più grande nemico per dare un vantaggio alla Flotta Stellare, ma ovviamente non è stato così. Ancora una volta, la Federazione ha sottovalutato i Borg. In effetti, la mossa della regina Borg ebbe un tragico successo, provocando la distruzione di massa e la morte dell’ammiraglio Picard. È stato solo grazie all’intervento di Q (John de Lancie), che ha alterato la linea temporale, che Picard è sopravvissuto alla follia della Federazione. L’ottenimento del controllo dell’Artefatto Cubo Borg portò la Regina Borg a sconfiggere Picard e spazzare via un’intera armata della Flotta Stellare nel primo episodio di Star Trek: Picard della prima stagione.

Star Trek: Picard Stagione 2 in streaming giovedì su Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

L’attore Jamie Fraser conosce già il finale di Outlander
L’attore Jamie Fraser conosce già il finale di Outlander

Sam Heughan, che interpreta Jamie Fraser in Outlander, rivela di sapere come andrà a finire la storia. Basato sui romanzi in corso con lo stesso nome, Outlander è un dramma storico che è stato presentato in anteprima a Starz nell’agosto 2014. La serie è iniziata presentando agli spettatori Claire Randall (Caitríona Balfe), un’ex infermiera militare […]

Trailer della stagione 23 di Law & Order SVU: Benson accusa lo stupro come crimine d’odio
Trailer della stagione 23 di Law & Order SVU: Benson accusa lo stupro come crimine d’odio

Avviso sui contenuti: questo articolo contiene discussioni sulla violenza sessuale. Nell’ultimo episodio della lunga serie della NBC Legge e ordine: SVU, il tenente Olivia Benson (Mariska Hargitay) accusa lo stupro come crimine d’odio. Creata dai pesi massimi della televisione, Dick Wolf, Law & Order: SVU è la serie televisiva live-action più longeva. Mentre la stagione […]