Asiatica Film Mediale

Piano della storia originale di Rocky 7 condiviso da Sylvester Stallone

Piano della storia originale di Rocky 7 condiviso da Sylvester Stallone
Erica

Di Erica

20 Febbraio 2023, 20:04


Sylvester Stallone condivide le note per il film che sarebbe stato Rocky 7. Stallone sembra essersi ufficialmente lasciato alle spalle il franchise Rocky/Creed dopo essersi ritirato dall’ultima puntata di Creed 3. Ma è chiaro che la serie ha preso il via con l’originale Rocky del 1976, e mantenuto in vita attraverso cinque sequel e i primi due film di Creed, è ancora molto vicino e caro al suo cuore.

Stallone infatti ha appena avuto occasione di ricordare ancora una volta la serie Rocky, postando su Instagram i suoi piani non realizzati per Rocky 7, prima di cancellare frettolosamente il post. Come parte del post (tramite Collider), l’attore ha condiviso le opere d’arte del pittore Jon Rivoli insieme alle note del suo sequel Rocky mai realizzato. Nel suo riassunto delle pagine, Stallone ha spiegato “Penso che tu abbia capito. Rocky è tornato cercando di lottare per il quartiere che lo ha creato e che ama ancora. Tra le rivelazioni dagli appunti di Stallone ci sono i seguenti pezzi interessanti:

  • Rocky gestisce ancora l’Adrian’s Restaurant, il ristorante che ha aperto dopo la morte di sua moglie.
  • Una scena in cui Rocky ricorda Adrian o immagina una conversazione con lei.
  • Rocky va in un club di boxe dove vede un combattente di 27 anni di nome Chucho the Mutt (forse il combattente di cui avrebbe fatto da mentore nella storia, proprio come ha fatto con Adonis in Creed).

Perché Rocky 7 non è mai successo (e chi lo incolpa di Stallone)

Stallone non ha fatto mistero di chi incolpa per Rocky 7 che non si è mai realizzato. Agli occhi dell’attore, la colpa è di Irwin Winkler, il produttore con cui ha collaborato per la prima volta nell’originale Rocky. Nelle dichiarazioni pubbliche rilasciate lo scorso anno, Stallone ha accusato Winkler di trattenere i diritti sul personaggio di Rocky, dicendo in un’intervista a THR: “È stato un accordo che è stato fatto a mia insaputa da persone che pensavo mi fossero vicine, e in pratica hanno dato via qualunque diritto avrei avuto.

Stallone in effetti ha attaccato di nuovo Winkler nel suo nuovo intervento ora cancellato, dicendo quanto segue:

“Questo è stato l’inizio della sceneggiatura di ROCKY 7, purtroppo perché per certi individui non accadrà mai, ma è qualcosa che voglio condividere con i fan irriducibili. Continua sempre a dare pugni. Dipinto di @john_rivoli. #Irwinsfault.”

Stallone ha ovviamente interpretato Rocky due volte dopo che la serie è passata a Creed. Ma non è tornato per Creed III, spiegando l’anno scorso che non è d’accordo con la direzione in cui il franchise è stato preso da Winkler e Michael B. Jordan, dicendo del nuovo film, “Mi piace che i miei eroi vengano picchiati, ma io non voglio che vadano in quello spazio oscuro. Purtroppo, sembra che a causa di tutte queste manovre e trattative dietro le quinte, Rocky 7 non si realizzerà mai. Ma Stallone ha chiaramente idee per il sequel, e forse può ancora verificarsi un miracolo di ritorno simile a Rocky, dandogli un’ultima possibilità di dare vita a Rocky Balboa sullo schermo.

Fonte: Collider

Date di rilascio principali

  • Creed 3 Data di rilascio: 2023-03-03


Potrebbe interessarti

Il poster di Patsy Lee e i custodi dei 5 regni promette un’avventura
Il poster di Patsy Lee e i custodi dei 5 regni promette un’avventura

Screen Rant è entusiasta di presentare in esclusiva il nuovo poster del prossimo film d’avventura per adulti di James Hong, Patsy Lee and the Keepers of the 5 Kingdoms. Hong è una leggenda a Hollywood con più di 700 crediti recitativi, una stella sulla Hollywood Walk of Fame e una nomination al SAG Award. Di […]

Il potere stellare di Olivia Colman brilla in Empire Of Light [EXCLUSIVE CLIP]
Il potere stellare di Olivia Colman brilla in Empire Of Light [EXCLUSIVE CLIP]

Screen Rant è lieta di presentare una clip esclusiva dall’imminente uscita di Empire of Light. L’ambientazione del film è un cinema alla fine della sua corsa in una piccola città costiera dell’Inghilterra negli anni ’80. Questa storia personale dello scrittore e regista Sam Mendes (1917) è interpretata da Olivia Colman (The Favorite), Colin Firth (Bridget […]