Asiatica Film Mediale

Perché "Zombie" Era una parola vietata sul set di The Last Of Us

Perché "Zombie" Era una parola vietata sul set di The Last Of Us
Debora

Di Debora

14 Febbraio 2023, 22:55


La parola “Zombie” è stata vietata dall’uso sul set di The Last of Us durante le riprese per dare la priorità al vero obiettivo dello spettacolo, secondo il direttore della fotografia della serie Eben Bolter. La serie HBO di successo è un adattamento del franchise di successo di Naughty Dog, con la stagione 1 che copre gli eventi del videogioco PlayStation originale del 2013. Nel mondo di The Last of Us, l’umanità viene improvvisamente sopraffatta da un ceppo mutato del fungo Cordyceps che trasforma coloro che infetta in assassini rabbiosi e cannibalisti, con Joel Miller di Pedro Pascal incaricato di scortare Ellie Williams di Bella Ramsey attraverso i resti del Stati Uniti d’America.

Il direttore della fotografia Bolter ha rivelato sul podcast The Credits che la parola Zombie è stata vietata dall’uso sul set durante i 4 episodi di The Last of Us su cui ha lavorato. Mentre le varie forme terrificanti delle vittime del Cordyceps condividono somiglianze con i tipici zombi nei film e in televisione, Bolter ha rivelato che la parola è stata bandita per mantenere una maggiore attenzione sui personaggi, che sono il vero fulcro della serie. Dai un’occhiata alla risposta completa del direttore della fotografia di seguito:

Non ci è stato permesso di dire la parola Z sul set. Era come una parola vietata. Erano gli Infetti. Non eravamo uno spettacolo di zombi. Certo, c’è tensione e spaventi, ma lo spettacolo riguarda davvero i nostri personaggi; Gli Infetti sono un ostacolo con cui devono fare i conti.

In che modo l’infezione di The Last of Us differisce dagli zombi tradizionali

Mentre le vittime di Cordyceps in The Last of Us possono fare paragoni con gli zombi a causa del loro apparente desiderio di consumare umani e della ricerca insensata e stravagante della preda, la serie si assicura di stabilire in che modo le vittime differiscono dai tipici non morti. Nell’episodio 2, “Infected”, la compagna di contrabbando di Joel, Tess Servopoulos (Anna Torv), spiega a Ellie che i Cordyceps Infected hanno una coscienza condivisa che collega gli infetti non solo tra loro, ma anche a tutti i filamenti del fungo sepolti in profondità nel terreno attraverso Paese. Sebbene differiscano dai nemici del gioco, la connessione degli Infetti si basa sulla scienza, con gli Infetti in grado di essere a conoscenza delle posizioni delle potenziali vittime se dovessero entrare in contatto con macchie di Cordyceps nell’ambiente.

Negli ultimi episodi di The Last of Us, con il passare del tempo da Outbreak Day, l’infezione da Cordyceps si è evoluta in forme più forti, più letali e terrificanti con i loro punti di forza unici. L’episodio 2 ha presentato al pubblico le forme infette da Clicker, vittime accecate da escrescenze di placche fungine sulla testa e adattate per utilizzare una forma di ecolocalizzazione estremamente sensibile per cacciare. Nel frattempo, l’esposizione all’infezione per anni può vedere le vittime di Cordyceps diventare Bloater, dove i loro interi corpi sono ricoperti da placche fungine resilienti in grado di resistere agli spari e possedere la forza per fare a pezzi gli esseri umani.

Il vero focus di The Last of Us è sulle relazioni dei suoi protagonisti e sul concetto di umanità nel loro mondo. Pertanto, mentre gli Infetti inseguono Joel ed Ellie, gran parte del tempo sullo schermo dello show è dedicato a mostrare il loro crescente legame o le vite delle persone che incontrano. Con Bolter che afferma quanto l’equipaggio fosse intenzionato a mantenere l’attenzione sui personaggi, è chiaro che gli episodi rimanenti di The Last of Us si concentreranno maggiormente sulle mutevoli dinamiche di Joel ed Ellie.

Fonte: i crediti


Potrebbe interessarti

Steven Yeun è ossessionato dalla rabbia da strada nelle prime immagini di BEEF di Netflix
Steven Yeun è ossessionato dalla rabbia da strada nelle prime immagini di BEEF di Netflix

Le prime immagini di BEEF rivelano la dark revenge comedy di Netflix, con protagonisti Steven Yeun e Ali Wong. Entrambi gli attori hanno collaborato alla serie animata Tuca & Bertie, in cui Yeun ha doppiato Speckle, il fidanzato solidale di Bertie (doppiato da Wong). Yeun e Wong si riuniranno di nuovo nella serie di dieci […]

Il cast di How I Met Your Father prende in giro i pazzi cameo di HIMYM dopo Barney Stinson
Il cast di How I Met Your Father prende in giro i pazzi cameo di HIMYM dopo Barney Stinson

Le star di How I Met Your Father prendono in giro ancora di più i cameo di How I Met Your Mother dal cast originale dopo le apparizioni di Cobie Smulders e Neil Patrick Harris. La serie spin-off How I Met Your Mother è piena di uova di Pasqua e cameo divertenti, tra cui Becky […]