Notizie FilmPerché Zack Snyder usa così tanto il rallentatore nei...

Perché Zack Snyder usa così tanto il rallentatore nei suoi film

-


Il regista Zack Snyder ha realizzato film in una varietà di generi diversi, come 300, Sucker Punch e Justice League di Zack Snyder, ma una cosa che è stata coerente in tutta la sua filmografia è il suo uso del rallentatore. Il suo ultimo film L’esercito dei morti si è aperto persino con un’epica sequenza d’azione al rallentatore di zombi che devastano Las Vegas. Mentre Zack Snyder usa molti tropi (come l’uso frequente delle immagini di Gesù Cristo nei film di Snyder), il rallentatore è di gran lunga il suo talento registico più notevole e il modo in cui lo usa trasforma quella che potrebbe essere un’azione generica scatti in capolavori.

Zack Snyder ha debuttato alla regia di un lungometraggio con L’alba dei morti, un remake dell’omonimo film del 1978. Mentre Snyder è un po’ più leggero al rallentatore, è ancora scarsamente cosparso per tutto il film. Tuttavia, a partire dal suo prossimo film 300, il regista ne aumenta davvero l’uso, con molte delle inquadrature più iconiche del film che coinvolgono il rallentatore. Dopo il successo di critica e commerciale di 300, l’uso del rallentatore è notevolmente aumentato nei film di Zack Snyder, trovandolo in tutta la sua filmografia. A causa del suo uso frequente della tecnica, è diventata una sorta di marchio di fabbrica per il regista, che di solito consente al pubblico di sapere che stanno guardando un film di Snyder entro pochi minuti dall’accensione.

Alcuni adorano l’uso del rallentatore da parte di Snyder e altri lo trovano snervante, ma analizzando i suoi film è chiaro che non lo usa solo per sembrare cool. Piuttosto, l’intenzione di Zack Snyder è quella di catturare l’atmosfera e la portata del materiale originale su cui si basano i suoi film. Dal catturare l’aspetto esatto dei pannelli dei fumetti al consentire al pubblico di godersi i minimi dettagli di una ripresa, lo stile della cinematografia di Snyder ha una sensazione davvero unica, trasformando quello che potrebbe essere solo un altro film in un’odissea epica. Mentre gli spettatori sono spesso disorientati da molti dei suoi film, in particolare dai film DCEU nello Snyderverse, è impossibile negare che il regista abbia una passione per le storie che sta adattando. Il rallentatore è solo uno degli strumenti che utilizza per trasmettere questa cura.

Alcuni dei migliori esempi di Zack Snyder che usa il rallentatore per intensificare la sua narrazione provengono da quella che molti considerano la sua opera magnum, Justice League di Zack Snyder. Dal momento che i fumetti non possono mostrare l’azione in movimento, spesso disegnano pannelli che contengono personaggi proprio nel punto dell’impatto, sia che si tratti di Batman che prende a pugni qualcuno o di Superman che viene impalato da Doomsday. Quando viene tradotto in film, tuttavia, gran parte dell’impatto viene perso, poiché il pubblico vede l’impatto dell’azione solo per un secondo o due. Tuttavia, implementando il rallentatore in molte delle sue scene d’azione, Snyder concede al pubblico alcuni secondi per comprendere l’importanza di ciò che sta accadendo in una determinata scena. Un esempio iconico di ciò si verifica quando i cinque membri principali della Justice League stanno affrontando i Parademoni di Steppenwolf e lo scatto passa al rallentatore per circa tre secondi proprio mentre la squadra entra in azione. Scatti grandiosi come questo sarebbero impossibili senza il rallentatore, ma l’uso della tecnica da parte di Zack Snyder conferisce a questi momenti pesanti il ​​giusto riconoscimento che meritano.

Da Watchmen a Man of Steel a La leggenda dei guardiani: i gufi di Ga’Hoole, l’uso del rallentatore da parte di Zack Snyder non è solo interessante, ma aggiunge anche valore alle storie che sta raccontando. Mentre alcuni potrebbero ignorare il suo uso della tecnica come un trucco economico, è innegabile che molti dei suoi scatti rimangono con gli spettatori molto tempo dopo aver visto i suoi film. Che si tratti dell’iconico calcio di Leonida o di The Flash che riporta a lei la spada di Atena di Wonder Woman, l’uso del rallentatore da parte di Zack Snyder nei suoi scatti aggiunge un altro intero livello di profondità artistica ai suoi film.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La crisi emotiva di Will nel finale di Stranger Things S4 è stata improvvisata

La sceneggiatura del volume 2 della stagione 4 di Stranger Things rivela che il momento più memorabile di...

I film LOTR scalano la Top 10 di Amazon in previsione degli anelli del potere

La classifica Amazon Top 10 ha registrato un notevole aumento dei flussi di diversi film originali de Il...

Il co-creatore di Better Call Saul conferma che Saul è diventato di nuovo Jimmy

Spoiler avanti per il finale della serie Better Call Saul Il co-creatore e produttore esecutivo di Better Call...

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te