Notizie Serie TVPerché Yellowjackets è come perso spiegato da Christina Ricci

Perché Yellowjackets è come perso spiegato da Christina Ricci

-


Con le riprese in corso della seconda stagione dello show, Christina Ricci spiega come Yellowjackets le ricordi Lost. La prima stagione di Yellowjackets ha debuttato nel novembre 2021 e alla fine della stagione ha visto il numero di spettatori quadruplicare. La serie horror psicologica che presenta una miscela di dramma intimo e misteri generali è stata elogiata dalla critica e ha creato una forte base di fan che stanno aspettando con il fiato sospeso per la stagione 2.

La serie include due linee temporali separate che seguono la squadra di calcio del liceo, gli Yellowjackets, dopo essere rimasti bloccati nella natura selvaggia, e le loro controparti adulte di coloro che sopravvivono. Ricci interpreta la versione adulta di Misty, un’infermiera con un’ossessione inquietante per il vero mistero del crimine e una determinazione per la risoluzione dei problemi. Flashback e flashforward durante la serie danno allo spettatore suggerimenti su come gli eventi nella natura selvaggia influenzano gli Yellowjackets che sono usciti, oltre a offrire studi approfonditi sui personaggi su quanto le persone possono cambiare in qualche modo, ma anche rimanere così simili anche durante l’esperienza di eventi incredibilmente traumatizzanti nella loro giovinezza. Con questa struttura narrativa unica e i misteri abbondano, una star condivide i propri pensieri sul confronto con un altro popolare spettacolo di gialli.

In un’intervista con The Hollywood Reporter, Ricci discute di come guardare Yellowjackets come spettatore le ricordi l’esperienza di guardare Lost. A Ricci viene chiesto com’è lavorare su una serie così avvolta nel mistero che anche un nuovo annuncio di casting fa sì che i fan siano pronti a vedere come quell’annuncio di casting possa fungere da indizio per la stagione 2, a cui ha paragonato l’entusiasmo di entrambi i fan le basi sono con le loro teorie. Guarda cosa ha detto Ricci qui sotto:

“È davvero divertente, voglio dire che l’unica cosa che mi ricorda come spettatore è davvero Lost. Sai dove tutto era un indizio, e ogni volta che c’era un nuovo cast – capisci cosa intendo – amo anche quello spettacolo. Ero ossessionato. Quindi mi ricorda quello che penso sia davvero fantastico perché essendo stato un fan di quello spettacolo, è stata la cosa migliore in assoluto per queste bocconcini e il mistero, e quindi amo far parte di qualcosa che è super divertente. Ma penso sempre che ti rende anche molto nervoso come partecipante il fatto che dici qualcosa che non dovresti, quindi può essere un po’ stressante.

Yellowjackets e Lost condividono diverse somiglianze, comprese le strutture di ogni episodio nelle rispettive serie che coinvolgono flashback e flashforward, un gruppo di persone che deve sopravvivere dopo un incidente aereo ed elementi di mistero che a volte rasentano anche il soprannaturale. Un’altra somiglianza chiave tra i due spettacoli è che entrambi hanno episodi che vengono rilasciati settimanalmente, invece di intere stagioni rilasciate contemporaneamente, un’opzione comune in questi giorni per i nuovi spettacoli che vengono rilasciati su siti di streaming. Anche se alcuni fan potrebbero volere che ogni episodio di Yellowjackets venga rilasciato allo stesso tempo, quindi la stagione può essere abbuffata, ogni episodio della stagione 1 rilasciato settimanalmente ha permesso a più passaparola di diffondersi e più tempo tra ogni episodio per la sua comunità di fan per sviluppare teorie su ciò che accadrà dopo.

Lost ha debuttato con la sua prima stagione nel 2004, un periodo diversi anni prima che le serie in streaming fossero disponibili, e all’epoca è diventato noto come uno spettacolo rinfrescante a causa delle complessità offerte da ogni episodio e della conseguente discussione tra i fan che ciò ha stimolato prima della messa in onda del prossimo episodio. Yellowjackets ha avuto un effetto simile, come menziona Ricci, con i fan che si sono aggrappati a qualsiasi potenziale indizio per cercare di indovinare dove lo porteranno gli sceneggiatori della serie. L’accoglienza della critica per le ultime stagioni di Lost è diminuita rispetto a quelle precedenti, quindi si spera che la prossima stagione, o le stagioni, di Yellowjackets continueranno a soddisfare sia i fan che i critici tanto quanto la prima stagione. Con Yellowjackets che inizierà le riprese per la stagione 2 ad agosto, gli spettatori dovranno continuare a seguire gli aggiornamenti sulla data della premiere della seconda stagione, oltre a cercare potenziali indicazioni su cosa comporterà la stagione 2 mentre la produzione continua.

Fonti: THR

Ultime News

La seconda stagione di Stranger Things ha quasi ucciso Bob

Secondo gli autori di Stranger Things, il personaggio preferito dai fan della seconda stagione, Bob Newby, è stato...

Il videogioco Oregon Trail è in fase di sviluppo come film musicale

Il videogioco Oregon Trail vedrà ora una rinascita insolita grazie a un adattamento musicale del film. L'Oregon...

Il direttore del telefono di Mr. Harrigan condivide il coinvolgimento di Stephen King

Il regista di Mr. Harrigan's Phone, John Lee Hancock, rivela che Stephen King è stato molto coinvolto in...

Mila Kunis rivela di essere letteralmente invecchiata nel casting del film di Ted

Mila Kunis rivela di essere invecchiata nel suo ruolo nella commedia Ted. Il creatore di I Griffin...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te