Notizie Serie TVPerché va bene Simon non è nella seconda stagione...

Perché va bene Simon non è nella seconda stagione di Bridgerton

-


L’annuncio a sorpresa che Regé-Jean Page non sarebbe tornato per la seconda stagione di Bridgerton ha accecato molti, ma va bene che Simon non sia presente. La prima stagione della serie Netflix di successo, basata sulla serie di libri di Julia Quinn, ha seguito le storie intrecciate dei clan Bridgerton e Featherington. Tuttavia, la narrazione principale della serie era l’evoluzione d’amore tra e l’eventuale matrimonio dell’ingenua ma impertinente Daphne Bridgerton di Phoebe Dynevor e del misterioso Simon Basset di Page, il duca di Hastings, in Regency Era London.

Sebbene la maggior parte del cast sia stata ben accolta e siano emersi alcuni personaggi preferiti dai fan, nessuno è emerso su scala maggiore di Page nei panni del Duca di Hastings. Grazie al suo sorriso da megawatt e al carisma affascinante che eleva il sempre popolare tropo del “cattivo ragazzo dal cuore d’oro”, Page ha iniettato nella serie sensuale un sex appeal sconfinato ed è diventato oggetto di molte fanfiction. Con quel ruolo da protagonista, Page ha vissuto un’ascesa fulminea a Hollywood, è stato scelto come ospite come ospite del Saturday Night Live, è stato scritturato nel vivace thriller Netflix dei fratelli Russo The Grey Man con Chris Evans, Ryan Gosling e Ana de Armas e ha ottenuto un ruolo da protagonista ruolo nel film Dungeons & Dragons ad alto budget della Paramount.

Ma con ciò è arrivato l’annuncio che il personaggio di Page non sarebbe tornato per la seconda stagione, gettando confusione nelle opere, poiché sembrava strano che uno spettacolo si sarebbe semplicemente sbarazzato di uno dei suoi due personaggi principali. Tuttavia, lo spettacolo sopravviverà senza Page e senza Simon Basset. In effetti, è progettato per. La serie di romanzi di Quinn è meno una lunga narrativa con gli stessi personaggi centrali che un’antologia, con ogni libro incentrato su una ricerca diversa di Bridgerton per trovare l’amore. La prima stagione di Bridgerton era basata su The Duke and I; La seconda stagione di Bridgerton, tuttavia, è basata sul secondo libro Il visconte che mi amava, che segue il figlio maggiore Anthony Bridgerton mentre naviga come capo di una casata nobile e una storia d’amore – e la sua storia è più che sufficiente.

L’uscita della seconda stagione di Simon’s Bridgerton è perfetta per la storia di Anthony

Dopo aver avuto il cuore spezzato alla fine della prima stagione di Bridgerton, Anthony, emotivamente ottuso, ha dichiarato che il trucco per il matrimonio è rimuovere l’amore dall’equazione. Conduce direttamente alla storia ambientata nel secondo libro in cui Anthony è deciso a sposare Edwina Sheffield, il brindisi di quella stagione e che mette in risalto tutte le giuste qualità di cui ha bisogno in una moglie. L’adattamento di Netflix segue da vicino il libro a questo proposito, poiché i suoi piani vengono vanificati quando sua sorella maggiore, Kate, inizia a intromettersi nell’arrangiamento poiché non ha intenzione di permettere allo sbarazzino Anthony Bridgerton di avvicinarsi a sua sorella.

Anche se è deludente che Simon Basset non sia presente nella stagione 2 di Bridgerton, Anthony Bridgerton di Jonathan Bailey è stato un altro membro del cast che ha avuto una sorta di breakout, anche se per ragioni completamente diverse. L’arco narrativo di Anthony nella prima stagione di Bridgerton ha deliziato e allo stesso tempo fatto infuriare gli spettatori, con il visconte di Bridgerton che mostra allettanti scorci dell’uomo emotivamente maturo ed evoluto che potrebbe essere se solo potesse togliersi di mezzo, così vicino a ottenerlo eppure così lontano . Con Simon rimosso come un’influenza che distrae, Anthony prospera nella stagione 2 di Bridgerton, e non è certo che l’avrebbe fatto se avesse dovuto competere con la star più grande della stagione 1. Rimuovere il suo caro amico e alleato dall’equazione funziona anche per isolare Anthony, che è il modo migliore per amplificare il dramma nel suo triangolo amoroso centrale con Kate ed Edwina.

Come Bridgerton stagione 2 spiega che Simon non appare

Regé-Jean Page doveva tecnicamente apparire solo in una stagione di Bridgerton. Questa era una parte del contratto della star emergente e in sostanza una grande ragione per cui ha assunto il ruolo in generale. Per fortuna, i creatori hanno scelto di non fare in modo che la mancanza di apparizione di Simon nella stagione 2 di Bridgertion fosse il risultato della sua morte. Piuttosto, il creatore dello spettacolo Chris Van Dusen ha spiegato che Simon è semplicemente a casa con il bambino mentre Daphne torna a Londra per aiutare la sua famiglia a superare il loro attuale scandalo e per offrire consigli a suo fratello. La scomparsa di Simon avrebbe potuto costringere a scrivere in modo creativo quando si tratta di una spiegazione concreta del motivo per cui non torna con Daphne, ma lo spettacolo sceglie semplicemente di non concentrarsi su questo. Van Dusen ha recentemente rilasciato un’intervista con TVLine e il suo commento completo sull’argomento può essere letto di seguito:

“Ci riferiamo a Simon. Nella primissima scena della seconda stagione, Daphne afferma di aver lasciato il marito e il bambino a casa [to be there for Eloise’s debut]. Sfortunatamente, non ha funzionato in termini di Rege come parte della seconda stagione, ma sarà sempre il duca di Bridgerton. Non andrà da nessuna parte nel mondo dello spettacolo. E solo perché non lo vediamo, non significa che non sia lì”.

Simon non appare in un cameo era giusto per Bridgerton stagione 2

In definitiva, la stagione 2 di Bridgerton è migliore senza Simon per alcuni motivi: in primo luogo, la sua storia con Daphne è già stata giocata. L’intero focus della prima stagione di Bridgerton era sulla storia d’amore di Simon e Daphne e gli spettatori hanno potuto sperimentare l’intero arco del personaggio di Simon durante la loro relazione. Non c’è bisogno di espandere davvero quella storia in questa fase. Un altro motivo è che il programma televisivo Bridgerton segue la serie di libri e il focus episodico su un bambino Bridgerton diverso ogni volta. La seconda stagione di Bridgerton adatta il libro Il visconte che mi amava, che parla di Anthony e Kate e mostra Simon solo poche volte. Infine, la notevole assenza di Simon è parte integrante dello sviluppo di Anthony come personaggio. La famiglia Bridgerton sta attraversando un momento difficile dato l’attuale scandalo, e anche se sembrerebbe che Anthony abbia bisogno di tutto l’aiuto che può ottenere dal suo amico, il suo più grande alleato potrebbe effettivamente rivelarsi Daphne. Sicuramente Anthony sentirebbe l’assenza dell’amico ma allo stesso tempo è necessario che cresca.

Fondamentalmente, la storia d’amore di Anthony nella stagione 2 di Bridgerton è estremamente divertente, anche se occasionalmente esasperante, e il vantaggio di vederlo finalmente crescere nell’uomo a cui ha accennato nella prima stagione è estremamente gratificante. La complessità di Simon Basset è mancata e continuerà ad esserlo, ma non c’è motivo per cui non possa tornare in una stagione successiva, e l’evoluzione di Anthony Bridgerton è già più che sufficiente per rendere la storia della seconda stagione altrettanto guardabile della prima.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Nancy dovrebbe stare con Steve o Jonathan? La star di Stranger Things risponde

Cose più strane La star Natalia Dyer ha parlato del triangolo amoroso della quarta stagione tra Nancy, Jonathan...

Il poster di Clerks 3 rivela il primo sguardo a Jay e Bob al Quick Stop

L'ultimo poster per il prossimo film di Kevin Smith Impiegati 3 offre ai fan il loro primo...

James Cameron è molto sincero sulle prospettive al botteghino di Avatar 2

Il regista da record James Cameron, vincitore di un Oscar, ha parlato in modo molto schietto delle prospettive...

Downton Abbey 3 Potenziali trame affrontate da Hugh Bonneville

Hugh Bonneville considera che tipo di trame potrebbe presentare un potenziale Downton Abbey 3. L'amato dramma britannico...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te